SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Sconto 15%

Applicazioni e incentivi del conto termico

Applicazioni e incentivi del conto termico

Autori Adele D'Erchia , Antonio Mauro, Orazio Notarfrancesco, Massimo Scuderi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x29,7
Pagine 118
Pubblicazione Novembre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 883878437X / 9788838784378
Collana Impianti Energie

Casi pratici e tecnologie utilizzabili

Prezzo Online:

30,00 €

25,50 €

Spedizione Gratuita

Il Decreto 28/12/2012, detto "Conto Termico", disciplina l'incentivazione degli interventi di piccole dimensioni per l'incremento dell'efficienza energetica e di produzione di energia termica da fonti rinnovabili tramite l'erogazione di contributi pluriennali da parte del GSE.
Nei primi mesi dalla promulgazione della norma si è però notato, in particolare da parte degli operatori del settore, una certa ritrosia a fruire di questo sistema incentivante anche in considerazione delle complessità di calcolo del meccanismo stesso.
Inoltre la non elevata remuneratività in termini percentuali di alcune tipologie di intervento, quali in particolare le pompe di calore ed una certa complessità di approccio alla richiesta degli incentivi, hanno influenzato e spinto a non sfruttare adeguatamente tale sistema anche per le tipologie di impianti per le quali è sicuramente interessante e molto conveniente ricorrere al Conto Termico, quali le caldaie a biomassa, le stufe a biomassa e i sistemi di solare termico.

Questo volume raccoglie una serie di esempi di dimensionamento tecnico e di calcolo dell'incentivo ottenibile grazie al Decreto e opera un confronto rigoroso con gli altri sistemi incentivanti (50 % , 65 %) per le tipologie di impianti che ammettono una pluralità di questi sistemi, in modo da offrire un supporto all'azione sensibilizzatrice di professionisti, imprese installatrici ed ESCO ed una mano concreta ai consumatori per comprendere come accedere agli incentivi del Conto Termico.

Adele D'Erchia, Ingegnere per l'ambiente e il territorio. Svolge la libera professione occupandosi di riqualificazione energetica, certificazione energetica degli edifici, pratiche per detrazioni fiscali in seguito ad interventi di riqualificazione energetica ai sensi della Legge 296/06 e ss.mm.ii, studi di fattibilità tecnica ed economica di impianti fotovoltaici e Piani di Azione per l'energia sostenibile.

Antonio Mauro, Ingegnere Ambientale. Dottore di ricerca in Ingegneria Idraulica per l'Ambiente e il Territorio. Docente a contratto dal 2002 al 2005 presso l'Università degli Studi della Basilicata, di Ingegneria Marittima e Costiera. Da circa dieci anni opera presso il Nucleo Regionale di Valutazione e Verifica Investimenti Pubblici della Regione Basilicata svolgendo attività di valutazione e verifica di progetti e programmi essenzialmente inerenti le tematiche ambientali ed energetiche.

Orazio Notarfrancesco, Ingegnere Elettronico. Progettista di impianti tecnologici: elettrici, domotici e per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Si occupa in particolare di diagnosi e certificazione energetica degli edifici. Esperto di informatica e sistemi, progettista e sviluppatore di software.

Massimo Scuderi, Ingegnere Idraulico. Esperto di Impiantistica, Pianificazione energetica e di Tecniche di Incentivazione delle Fonti Rinnovabili. Progettista, collaudatore e direttore lavori di infrastrutture energetiche e consulente di più Procure della Repubblica su tematiche ambientali ed energetiche. Ha partecipato in rappresentanza della Regione Basilicata ai lavori per la stesura del IV e V Conto Energia e del Conto Termico. E' Direttore Tecnico della "in house" della Regione Basilicata, che si occupa di produzione di energia da fonti rinnovabili ed efficienza energetica.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top