SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Sconto 15%

Adeguamento sismico: obblighi e opportunità

Adeguamento sismico: obblighi e opportunità

Autori Duma Marco Quirino, Mordà Nicola
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 180
Pubblicazione Gennaio 2014 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8891600105 / 9788891600103
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

Il Cd-Rom contiene: normativa e prassi di riferimento

Prezzo Online:

30,00 €

25,50 €

Spedizione Gratuita

Il patrimonio edilizio esistente presenta, in percentuale notevole, una "anzianità di servizio" che spesso rende incompatibili i sistemi strutturali esistenti con gli attuali scenari di carico. Il recente disposto normativo della Legge 90/2013 prevede un sistema di incentivazioni fiscali per gli interventi di adeguamento e miglioramento sismico. Ciò è perfettamente coerente con lo stato di vetustà di gran parte del patrimonio edilizio, messo in evidenza dal sisma dell'Emilia Romagna, e con la necessità di diffondere sull'intero territorio nazionale le modalità di verifica e d'intervento ai fini sismici delle metodologie sottese dalle Norme Tecniche per le Costruzioni. Il volume affronta il tema della messa in sicurezza delle strutture esistenti nell'ambito dell'attuale scenario normativo, individuandone i principi ispiratori e delineando il percorso metodologico previsto dalle norme. Il tema delle strutture esistenti come luoghi di lavoro, e la necessità del loro adeguamento, è trattato soprattutto nel contesto del D.Lgs. 81/08 s.m.i. (sicurezza dei luoghi di lavoro), discutendo la ratio di base e alcune espressioni giurisprudenziali di interesse. Sono inoltre fornite le linee guida per gli interventi sulle strutture esistenti. Infine è introdotto un innovativo paragrafo relativo alla manutenzione civile, nello spirito delle recenti norme UNI sull'argomento. Tali interventi meritano una certa attenzione da parte del responsabile dei servizi di manutenzione, essendo indispensabile un raccordo e una armonizzazione tra le Norme Tecniche per le Costruzioni, il Testo Unico dell'Edilizia e le norme UNI sulla manutenzione stessa. Il volume ha un taglio pratico-operativo e vuole costituire una guida per i tecnici e per i responsabili della sicurezza e manutenzione civile e per un corretto inquadramento della tematica della verifica delle strutture esistenti.

Nicola Mordà, ingegnere civile con pluriennale esperienza professionale, autore di varie pubblicazioni di carattere tecnico, è titolare di uno studio di progettazione strutturale e sismica, con sedi a Torino e all'estero. Ha collaborato e seguito importanti progetti di notevole impegno statico. si occupa di temi di carattere normativo, con particolare riferimento al settore delle strutture, e di nuove tecnologie in ingegneria civile.
Marco Quirino Duma, architetto con pluriennale esperienza nel settore della progettazione architettonica, della città e del territorio, ha da sempre gestito e affrontato gli aspetti legati ai titoli abilitativi. È titolare di uno studio tecnico, con sedi a Torino e all'estero, dove si occupa con continuità di progettazione ecosostenibile e di ottimizzazione energetica delle costruzioni. È esperto in materia di formazione e sicurezza sul lavoro.

Volumi collegati:
- Demolizioni e ricostruzioni, N. Mordà, M.Q. Duma, 2013
- Progetti svolti in materia di strutture antisismiche, G. Albano, 2013
- Tecniche di validazione e modelli di calcolo per strutture esistenti in zona sismica, L. Petrini, P. Sattamino, A. Zirpoli, 2013

Requisiti hardware e software
- Sistema operativo Windows® 98 o successivi
- Browser Internet
- Programma in grado editare documenti in formato PDF (es. Acrobat Reader)

1. Le costruzioni esistenti
Scenario del mercato immobiliare e del patrimonio edilizio
Tipologie costruttive in Italia
Problematiche comuni alle costruzioni esistenti

2. Le costruzioni esistenti nelle Norme tecniche per le costruzioni del 2008
Concetto di costruzione esistente secondo la normativa
Prerequisiti: agibilità e collaudo statico
Assenza del certificato di agibilità: nullità del contratto di compravendita
Verifica di sicurezza delle costruzioni esistenti
La classificazione degli interventi nelle Norme tecniche per le costruzioni
L’adeguamento delle costruzioni esistenti:
- sopraelevazioni,
- interventi di ristrutturazione edilizia: obbligo di verifica ed adeguamento
Il miglioramento delle costruzioni esistenti
Interventi locali nelle costruzioni esistenti
Analisi delle norme regionali
Obblighi di legge: percorso metodologico di verifica:
- Analisi storico-critica
- Fase di rilevo architettonico
- Fase di diagnostica: Livelli di Conoscenza e Fattori di Confidenza
- Il piano di indagine
- Carenze usuali delle tipologie edilizie
- Protocolli per la valutazione di sicurezza di strutture in c.a.
- Protocolli per la valutazione di sicurezza di strutture in muratura
- Le indagini geologiche e geotecniche a fini sismici
Progetto degli interventi
Collaudo statico degli interventi
Profili di responsabilità dopo le valutazioni di sicurezza

3. Le costruzioni esistenti nel Testo unico per la sicurezza sul lavoro
La costruzione come ambiente di lavoro
Prescrizioni del D. Lgs. 81/2008
Allegato IV, D. Lgs. 81/2008: la sicurezza e la stabilità del luogo di lavoro
Sicurezza ambientale dei luoghi di lavoro dopo il sisma del 2012
Criticità delle strutture industriali nel sisma del 2012
- Criticità relative agli elementi strutturali
- Criticità relative agli elementi secondari non strutturali
Linee guida per la messa in sicurezza dei luoghi di lavoro: il caso del sisma
Orientamenti giurisprudenziali sull’adeguamento dei luoghi di lavoro
- Obblighi di intervento del datore di lavoro
- Il ruolo dell’RSPP

4. La Legge 90/2013: incentivi fiscali per la messa in sicurezza
Quadro legislativo degli incentivi
Interventi ammessi
Iter procedurale

5. Interventi di manutenzione edilizia
La manutenzione edilizia
Le norme UNI in materia di manutenzione
Manutenzione edilizia e sicurezza statica
La manutenzione edilizia nel DRP 380/2001 s.m.i.
Raccordi normativi per il property manager
Mancata manutenzione: sentenza di condanna della Corte dei conti n. 452/2008

Il Cd-Rom abbinato al volume contiene i documenti di riferimento citati nel testo, un quadro della disciplina normativa vigente comprendente:
- la sezione delle Norme tecniche che tratta degli edifici esistenti,
- le norme generali riguardanti le costruzioni e le previgenti norme nazionali che, citate dall’attuale normativa tecnica, disciplinavano le strutture in muratura,
- le disposizioni che alcune delle Regioni hanno emanato, ad integrazione delle norme nazionali, soprattutto quelle con maggiore grado di dettaglio sul tema specifico,
- utili indicazioni e chiarimenti dell’Ordine degli Ingegneri di Trento “Linee guida per la compilazione della dichiarazione di idoneità statica”,
- la Circolare Agenzia delle Entrate 18 settembre 2013, n. 19/E in tema di detrazioni fiscali che ha chiarito quali sono i tipi di interventi incentivati e le loro decorrenze temporali.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top