SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Il compenso dell'avvocato nel patrocinio a spese dello stato

Il compenso dell'avvocato nel patrocinio a spese dello stato

Autori Palombarini Sergio, Spinzo Antonio
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 372
Pubblicazione Settembre 2014 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8891605360 / 9788891605368
Collana Collana Legale

Compenso dell'avvocato nel patrocinio a spese dello stato

Prezzo Online:

45,00 €

38,25 €

L'opera, con SCHEMI e FORMULE, vuole essere uno strumento operativo aggiornato agli ultimi parametri forensi previsti dal DM 55/2014. Questi costituiscono, oggi, i criteri di riferimento per la determinazione e conseguente liquidazione giudiziale dei compensi in favore del difensore che abbia prestato la propria attività professionale a difesa di soggetti ammessi al patrocinio a spese dello stato e/o che nel processo penale abbia assistito l'indagato e l'imputato in qualità di difensore d'ufficio. Si propone una dettagliata disamina dei singoli articoli riguardanti il T.U. sulle SPESE DI GIUSTIZIA con richiami alle PRASSI giurisprudenziali e ai CONTRASTI e difficoltà interpretative riguardanti le previgenti norme e quelle in vigore. Si è ritenuto opportuno riservare anche una più approfondita trattazione alla tematica della determinazione e liquidazione dei compensi del difensore, ed in particolare ai risvolti altrettanto problematici sotto il profilo interpretativo ed applicativo, che la menzionata novella legislativa comporta nella materia di nostro interesse. -La determinazione e liquidazione dei compensi del difensore in materia penale, tra "contratto" e liquidazione giudiziale -I criteri di determinazione dei compensi per l'attività penale del difensore di persona ammessa al patrocinio a spese dello Stato e nella difesa di ufficio ex artt. 116 e 117 t.u.g.s. - La procedura di ammissione al patrocinio e la procedura di liquidazione dei compensi del difensore - La procedura di liquidazione dei compensi - Disposizioni generali sul patrocinio a spese dello Stato nel processo penale, civile, amministrativo, contabile e tributario - Condizioni per l'ammissione - Istanza per l'ammissione - Difensori, ausiliari del magistrato e consulenti tecnici di parte - Disposizioni particolari sul patrocinio a spese dello Stato nel processo penale - Equiparazione dello straniero e dell'apolide - Elevazione dei limiti di reddito per l'ammissione - Presentazione dell'istanza al magistrato competente - Estensione a limitati effetti della disciplina del patrocinio a spese dello Stato previsto per il processo penale - Liquidazione dell'onorario e delle spese al difensore di persona ammessa al programma di protezione dei collaboratori di giustizia

Antonio Spinzo, avvocato in Bologna. Docente di Ordinamento Forense e Deontologia nella Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università di Bologna. Docente di Deontologia e Istituti di diritto e procedura penale nella scuola Forense Bolognese. Autore del "Manuale pratico del patrocinio a spese dello Stato" (Maggioli Editore) e di altre pubblicazioni sulla tematica trattata.

Sergio Palombarini, avvocato in Bologna. Tratta la materia di diritto del lavoro. Autore del "Manuale pratico del patrocinio a spese dello Stato" (Maggioli Editore).


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top