SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Domande e Risposte sulla rottamazione delle cartelle di Equitalia

Domande e Risposte sulla rottamazione delle cartelle di Equitalia

Autori Maurizio Villani - Federica Attanasi
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Dimensione PDF
Pubblicazione Dicembre 2016 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891615992 / 9788891615992
23 domande pratiche sulla rottamazione delle cartelle di Equitalia

Prezzo Online:

12,20 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:
12,20 €

Disponibilità: Disponibile

Il seguente testo illustra, con 23 domande pratiche sulla rottamazione delle cartelle di Equitalia, come applicare la novella normativa. Con un taglio operativo si analizzano le casistiche concrete.

Autori

MAURIZIO VILLANI: Avvocato tributarista cassazionista specializzato in Diritto Tributario e Penale – Tributario. Relatore in vari convegni nazionali, seminari e incontri, collabora con diverse testate di settore scrivendo articoli e pareri in ambito fiscale e tributario. È autore di diversi testi sul contenzioso tributario. Il comitato scientifico del “Premio Barocco” gli ha assegnato l’alta onorificenza per l’anno 2015, come riconoscimento del suo costante impegno nel voler riformare le Commissioni tributarie e per il suo contributo nel 2015 alla riforma del processo tributario (D.Lgs. n.156/2016).

FEDERICA ATTANASI: Laureata in Giurisprudenza presso l’Università del Salento, ha espletato la pratica forense presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Lecce; successivamente, ha svolto il tirocinio formativo ex art. 73 del D.L. 69/2013 presso il Tribunale Civile di Lecce. Attualmente collabora con lo Studio Legale Tributario Villani per cui redige pareri ed articoli in materia fiscale e tributaria

  1. Domanda: La presentazione della domanda di rottamazione si può revocare una volta che il debitore viene a conoscenza dell’esatto ammontare da pagare con la comunicazione di Equitalia?

  2. Domanda: Avendo un piano di dilazioni in essere con Equitalia, per poter accedere alla rottamazione occorre versare le rate in scadenza tra il 1°ottobre e la fine di dicembre 2016?

  3. Domanda: Quando si decade dalla rottamazione? In caso di decadenza, l’importo residuo non sarà più rateizzabile?

  4. Domanda: E’ necessario richiedere la definizione agevolata della cartella nel suo complesso o è anche possibile rottamare il singolo carico iscritto a ruolo? Qualora quest’ultima ipotesi fosse possibile, come ci si dovrà comportare?

  5. Domanda: Nel caso in cui vi fosse una sentenza della Commissione tributaria Provinciale sfavorevole al contribuente e quest’ultimo volesse rottamare la parte che corrisponde all’iscrizione a ruolo provvisoria (pari ai 2/3 dell’importo), cosa accadrà alla porzione del debito non definita? La lite proseguirà per la differenza non definita?

  6. Domanda: Qualora il contribuente abbia vinto in primo grado il ricorso contro la cartella e l’Ufficio abbia proposto appello senza sgravare la cartella, ma limitandosi invece a sospenderla, la rottamazione potrà essere comunque richiesta?

  7. Domanda: In caso di adesione alla procedura agevolata e conseguente rinuncia al contenzioso in corso, su chi graveranno le spese del giudizio?

  8. Domanda: L’istanza di rottamazione interrompe le azioni esecutive e le misure cautelari in corso?

  9. Domanda: In caso di successione mortis causa, possono beneficiare della rottamazione gli eredi del de cuius seppur la cartella esattoriale che si intende rottamare non sia stata formalmente notificata a loro?

  10. Domanda: Ai fini della individuazione dei carichi rottamabili, rileva la data di notifica della cartella?

  11. Domanda: E’ possibile attivare la procedura di definizione agevolata esclusivamente per gli atti affidati ad Equitalia?

  12. Domanda: La definizione agevolata può essere compensata utilizzando crediti erariali (ad esempio crediti Irpef, Iva, etc)?

  13. Domanda: Sono rottamabili le violazioni del Codice della Strada?

  14. Domanda: Si possono rottamare ruoli affidati ad Equitalia per il recupero dei contributi dovuti ad enti privati di tipo professionale (come ad esempio quelli relativi alla cassa forense)?

  15. Domanda: Un avviso di accertamento, i cui 60 giorni per presentare ricorso scadranno il 31.12.2016, rientra nella rottamazione?

  16. Domanda: Quali tributi non sono rottamabili?

  17. Domanda: Si possono rottamare le cartelle esattoriali aventi ad oggetto le sole sanzioni?

  18. Domanda: Una società in liquidazione può accedere alla definizione agevolata?

  19. Domanda: Nell’ipotesi di adesione alla definizione agevolata, quali voci specifiche di spesa potranno essere rottamate e quali, invece, saranno comunque dovute?

  20. Domanda: In caso di procedure concorsuali è consentito ricorrere alla “definizione agevolata”?

  21. Domanda: Quanto tempo ha a disposizione il contribuente per decidere se aderire o meno alla definizione agevolata dei ruoli?

  22. Domanda: Con quante rate e con quale tempistica dovranno essere versate le somme individuate da Equitalia ai fini della rottamazione?

  23. Domanda: In caso di pignoramento presso terzi già notificato, è possibile accedere alla rottamazione?


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top