SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
I conflitti  patrimoniali della separazione  e del divorzio

I conflitti patrimoniali della separazione e del divorzio

Autori a cura di Matteo Santini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 414
Pubblicazione Marzo 2015 (II Edizione)
ISBN / EAN 8891605399 / 9788891605399
Collana Collana Legale
Argomenti Divorzio, Matrimonio-Unioni-civili-Separazione-Divorzio-Filiazione, Separazione e divorzio

CON FORMULARIO  

- Negoziazione assistita - Reversibilità della pensione - Contratti prematrimoniali - Nuova filiazione


Con i contributi di Marina Turchetti, Lello Spoletini, Arianna Serchia, Adele Morelli

 

Prezzo Online:

45,00 €

38,25 €

Il volume, aggiornato con la DISCIPLINA SULLA FILIAZIONE (D.Lgs. 154/2013) e sulla NEGOZIAZIONE ASSISTITA (L. 162/2014), si compone di: un manuale pratico, un FORMULARIO specifico in ogni capitolo e un ABSTRACT utile  per la soluzione delle problematiche riguardo agli aspetti patrimoniali connessi alla separazione e al divorzio.
Il principio ispiratore in materia di rapporti patrimoniali tra coniugi è senza dubbio quello di tipo solidaristico, il quale impone la permanenza di obblighi di natura patrimoniale a favore del coniuge più debole, anche successivamente alla cessazione del rapporto.
Si focalizza l’attenzione sugli aspetti patrimoniali della convivenza more uxorio per meglio interpretare le singole obbligazioni inserite nel contratto di convivenza. Si esamina anche la privacy nell’attività istruttoria per l’acquisizione di informazioni patrimoniali.
Si prospetta come riuscire a realizzare pienamente il principio solidaristico, attraverso un sistema di bilanciamento delle posizioni patrimoniali dei coniugi, diretto ad eliminare, per quanto possibile, situazioni di divario tra le parti.

Il Cd-Rom allegato contiene il FORMULARIO compilabile e stampabile.

Matteo Santini (a cura di) Svolge l’attività di avvocato in Roma, prevalentemente in materia di diritto familiare. Organizzatore e relatore di convegni su argomenti riguardanti la famiglia e i minori. Presidente nazionale del Centro Studi e Ricerche sul Diritto della Famiglia e dei Minori. Autore di numerose pubblicazioni giuridiche. Collabora con diverse riviste giuridiche del settore famiglia.  


Requisiti hardware e software
- Sistema operativo: Windows® 98 o successivi
- Browser: Internet 
- Programma capace di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word) 

Capitolo I

Il regime patrimoniale della famiglia: lo scioglimento della comunione e la comunione de residuo,

1. La normativa di riferimento

2. La comunione nel matrimonio

3. L’amministrazione dei beni comuni

4. I rapporti con i creditori

5. Lo scioglimento della comunione .

6. La comunione legale

7. Lo scioglimento della comunione e crisi coniugale: la separazione personale dei coniugi

8. La decorrenza degli effetti .

9. La riconciliazione dei coniugi .

10. Il divorzio e l’annullamento del matrimonio

11. Gli effetti dello scioglimento

12. La comunione de residuo .

13. Il rapporto tra beni comuni de residuo e art. 179, lett. f) .

14. Le obbligazioni societarie

15. Il deposito bancario

16. Tfr e comunione de residuo

17. La tutela dell’altro coniuge contro la dispersione dei beni de residuo durante la vigenza del regime legale .

18. Comunione de residuo e creditori

19. La negoziazione assistita .

Giurisprudenza

Formulario

1. Istanza per l’autorizzazione a compiere atto di straordinaria amministrazione nell’esercizio di un’azienda in comune

(art. 181 c.c.)

2. Atto di mutamento del regime patrimoniale della famiglia (art. 120 c.c.) .

Mappa

 

 

Capitolo II – Privacy ed attività istruttoria nel corso dei procedimenti di separazione e divorzio: “l’acquisizione di informazioni patrimoniali”

1. La normativa di riferimento

2. Il decreto legislativo n. 196/2003 (principi generali e deroghe in ambito giudiziario) .

Abstract .

Tabella contributo unificato

 

Capitolo III – Aspetti patrimoniali della convivenza more uxorio

1. La normativa di riferimento

2. La convivenza more uxorio (tutela costituzionale)

3. Diritti disponibili e diritti indisponibili

4. Natura contrattuale degli accordi di convivenza .

5. Obbligazioni di natura non patrimoniale .

6. La forma

7. La durata del contratto

8. Perché stipulare un accordo di convivenza

9. Le singole clausole dell’accordo di convivenza

10. Acquisto di beni in comune .

11. La successione

12. Partecipazione di ciascuno dei partner alle spese ordinarie

e straordinarie .

13. Prestazioni economiche reciproche

14. Sulle sanzioni pecuniarie in caso di violazione di obbligazioni

aventi carattere patrimoniale .

15. Natura delle obbligazioni patrimoniali inserite nei contratti

di convivenza

16. Le disposizioni in materia di abitazione “familiare” (in assenza

di figli) .

Abstract .

Formulario

1. Contratto di convivenza

 

Capitolo IV – Il mantenimento del coniuge e dei figli

1. La normativa di riferimento

2. L’assegno di mantenimento

3. La quantificazione dell’assegno di mantenimento .

4. La rinunzia all’assegno di mantenimento .

5. Gli strumenti a tutela e garanzia dei provvedimenti economici

emessi in sede di separazione .

6. L’assegno divorzile

7. La cessazione dell’obbligo di corresponsione dell’assegno divorzile .

8. L’assegno divorzile una tantum .

9. La quantificazione dell’assegno divorzile .

10. Obbligazioni economiche nei confronti dei figli

11. Il problema del tenore di vita

12. Le spese straordinarie

13. Il mantenimento dei figli naturali riconosciuti

Abstract .

Formulario

1. Ricorso congiunto per lo scioglimento del matrimonio

2. Ricorso per modifica di condizioni di divorzio

3. Ricorso ex art. 148, comma 2 c.c.

 

Capitolo V – Gli strumenti a tutela e garanzia dell’adempimento delle obbligazioni di mantenimento

1. La normativa di riferimento

2. L’ingiunzione ex articolo 148 del codice civile

3. La tutela prevista dall’articolo 156 del codice civile

4. Il provvedimento di sequestro a carico del coniuge allontanatosi

dalla casa coniugale

5. L’inadempimento agli obblighi di natura patrimoniale nascenti

dal divorzio .

6. Inadempimento agli obblighi di assistenza famigliare: tutela

penale .

Abstract .

Formulario

1. Ricorso ex art. 148, comma 2 c.c.

 

Capitolo VI – Le conseguenze economiche dell’addebito della separazione

1. La normativa di riferimento

2. La domanda di separazione personale e quella di addebito

3. La valutazione dei comportamenti: fedeltà e infedeltà

4. Le condotte rilevanti ai fini dell’addebito .

5. L’interruzione della gravidanza .

6. La perdita del diritto successorio

Abstract .

Giurisprudenza

 

Capitolo VII – L’assegno divorzile e i diritti accessori

1. La normativa di riferimento

2. I requisiti del diritto .

3. An debeatur e quantum .

4. Aspetti probatori .

5. Aspetti processuali

6. Trattamento di fine rapporto .

7. La pensione di reversibilità

8. Assegno a carico dell’eredità

9. Assistenza sanitaria

Abstract .

Giurisprudenza

Formulario

1. Assegno di divorzio (art. 4, comma 10 legge n. 898/1970) .

2. Quota del Tfr (art. 12-bis legge n. 898/1970)

3. Pensione di reversibilità (art. 9, comma 2 legge n. 898/1970)

4. Quota della pensione di reversibilità (art. 9, comma 3 legge

n. 898/1970) .

5. Assegno a carico dell’eredità (art. 9-bis legge n. 898/1970)

Mappa

 

Capitolo VIII

La modifica delle condizioni di separazione e di divorzio, con riferimento agli aspetti patrimoniali

1. La normativa di riferimento

2. La condizione reddituale .

3. L’arrivo di un figlio .

4. La modificazione delle condizioni nella procedura .

5. La novella 54 del 2006

6. La revisione della sentenza di divorzio .

Giurisprudenza

Formulario

1. Richiesta congiunta di modifica delle condizioni di separazione

2. Richiesta di modifica delle condizioni di separazione

3. Richiesta congiunta di modifica delle condizioni di divorzio

4. Richiesta di modifica delle condizioni di divorzio .

 

Capitolo IX

La liquidazione dell’assegno divorzile mediante corresponsione una tantum

1. La normativa di riferimento

2. Effetti civili e obblighi patrimoniali

3. L’importo una tantum.

4. Delibazione di sentenza ecclesiastica

5. Deducibilità dell’assegno divorzile

 

Capitolo X – I contratti prematrimoniali

1. La normativa di riferimento

2. Introduzione .

3. Cenni storici e normativi

4. La giurisprudenza di legittimità

5. Gli accordi preventivi tra coniugi in rapporto alla delibazione di sentenze ecclesiastiche di nullità del matrimonio

6. Orientamenti dottrinari .

Abstract .

Mappa


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top