SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Il contratto di apprendistato

Il contratto di apprendistato

Autori Alessandro Gradelli
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pubblicazione Luglio 2017 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891624567 / 9788891624567
Collana Professionisti & Imprese

- Evoluzione normativa
- Rapporto di lavoro
- Tipologie di contratto
- Termine del contratto e licenziamento
- Disciplina sanzionatoria
- Incentivi all’utilizzo del contratto di apprendistato
- Comunicazione telematica        
- Formule ed esempi 

Prezzo Online:

19,00 €

16,15 €

Il contratto di apprendistato permette ai giovani di affacciarsi al mondo del lavoro e di acquisire professionalità, ma diventa anche un importante investimento per i datori di lavoro, che hanno la possibilità di formare nuova manodopera. Il Legislatore nazionale ha costantemente cercato, negli anni, di regolarizzare il rapporto di lavoro nascente dall’apprendistato. Solo per citare gli ultimi provvedimenti che hanno inciso su tale istituto, ricordiamo:
›  il Testo unico per l’apprendistato (d.lgs. n. 167 del 14 settembre 2011);
›  la Legge Fornero (legge n. 92 del 28 giugno 2012), che ha apportato diversi correttivi al Testo unico;
›  il Jobs Act, che ha introdotto numerose modifiche in materia di piano formativo individuale.
Si tratta quindi di una normativa complessa e stratificata che richiede lo studio dettagliato dei principi applicabili ai nostri giorni: proprio questo è l’obiettivo della presente guida, che intende orientare il lettore nelle evoluzioni di questo rapporto di lavoro, fornendo preziose indicazioni pratiche sulle tipologie contrattuali applicabili, sul regime del licenziamento e sugli incentivi all’utilizzo del contratto di apprendistato, accompagnando la trattazione anche con esempi e facsimile di documenti e atti, utili a seguire la procedura.

ALESSANDRO GRADELLI
Consulente del Lavoro in Roma. Laureato in Scienze dell’economia e della gestione aziendale presso l’Università telematica delle Scienze umane UNISU di Roma. Dopo la Laurea specialistica in Gestione aziendale, presso l’Università “Link Campus University of Malta” sita in Roma, ha frequentato il Master in Criminologia e Studi giuridici forensi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università telematica “Pegaso” sita in Napoli, dove ha appena conseguito, altresì, la Laurea in Giurisprudenza LMG/01.

 

1 L’evoluzione dell’apprendistato
1.1 Genesi ed evoluzione storica dell’istituto in Italia: dalle origini dell’apprendistato
alla disciplina del codice civile (1865-1942)
1.2 Le novità della Carta Costituzionale e i contratti di lavoro con finalità formative
1.3 Panorama storico: dalla legge n. 977/1967 alle modifiche del c.d. Pacchetto Treu (1997), passando all’apprendistato nella Riforma Biagi del 2003, al Testo unico dell’apprendistato, fino al d.lgs. n. 81/2015
2 Il rapporto di lavoro: l’assunzione
2.1 Il contratto di lavoro e contratti con incentivazione economica
2.2 Tutela psico-fisica
2.3 Retribuzione e orari di lavoro
3 L’apprendistato: promozione del lavoro
3.1 L’apprendistato: strumento di promozione del lavoro. Analisi delle tre tipologie di contratto
3.2 Termine del contratto e licenziamento
3.3 Disciplina sanzionatoria
3.4 Incentivi all’utilizzo del contratto di apprendistato nell’Unione europea
4 L’apprendistato: procedura pratica
4.1 Comunicazione telematica
4.2 Formule ed esempi di contratto e lettere di assunzione
A. Formula contrattuale ex d.l. n. 34/2014, convertito in legge n. 78/2014
- Apprendistato per la qualifica e il diploma professionale
B. Formula contrattuale ex d.l. n. 34/2014 convertito in legge n. 78/2014
- Apprendistato professionalizzante (o “contratto di mestiere”)
C. Formula contrattuale ex d.l. n. 34/2014 convertito in legge n. 78/2014
- Apprendistato di alta formazione e di ricerca


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top