SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
La legge di stabilità 2016

La legge di stabilità 2016

Autori Elisabetta Civetta
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 390
Pubblicazione Gennaio 2016 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891614988 / 9788891614988

Guida all'applicazione delle novità negli Enti locali

Con mappe e tavole sinottiche

Prezzo Online:

64,00 €

Aggiornamenti e Contenuti Digitali

L'analisi delle disposizioni in materia fiscale, di bilancio, contabilità, patto di stabilità, gestione, tributi locali e personale, in questo manuale che si apre con la mappa di tutte le novità contenute nella legge di stabilità 2016, favorendo l'immediato inquadramento delle modifiche intervenute e, grazie al rinvio alle pagine di commento, l'agevole consultazione del dettaglio operativo.

Strutturato in sezioni omogenee in materia di: 1. bilancio, contabilità, patto di stabilità e gestione, 2. aspetti fiscali, 3. personale, 4. tributi locali, 5. disposizioni varie, il testo si avvale della competenza e dell'esperienza di Elisabetta Civetta.

 

Elisabetta Civetta, Funzionario area finanziaria di ente comunale, dottore commercialista e revisore dei conti, consulente in materia di contabilità, gestioni associate di servizi, controllo di gestione e nucleo di valutazione, autrice di numerose pubblicazioni, direttore della rivista Maggioli Editore La finanza locale.

La mappa delle novità contenute nella legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016)
La mappa delle novità contenute nel d.l. 30 dicembre 2015, n. 210 (c.d. decreto Milleproroghe) 
Capitolo I - Disposizioni in materia di bilancio, contabilità, pareggio di bilancio e gestione
1. Approvazione bilanci di previsione 
1.1 Differimento del termine per l’approvazione del bilancio di previsione 2016 degli enti locali
1.2 Differimento termine approvazione del Documento Unico di programmazione 
2. Controllo sull’approvazione del bilancio di previsione 
3. Disposizioni inerenti il patto di stabilità
4. I nuovi vincoli derivanti dal pareggio del bilancio
4.1 Soggetti obbligati 
4.2 Le regole del pareggio del bilancio 
4.3 Saldo competenza potenziata e patto di stabilità: un confronto
4.4 L’impatto del saldo competenza potenziata sull’indebitamento e sugli investimenti
4.5 Saldo competenza potenziata e la legge 243/2012
4.6 Correzioni al saldo competenza potenziata: la compensazione regionale verticale e orizzontale 
4.7 Correzioni saldo competenza potenziata: la compensazione orizzontale nazionale
4.8 Un esempio di applicazione del saldo competenza potenziata
4.9 Il sistema dei monitoraggi e dei controlli 
4.10 Certificazione finale
4.11 Il sistema sanzionatorio
5. Disposizioni inerenti i trasferimenti erariali 
5.1 Fondo di solidarietà comunale 
5.1.1 Il ristoro del minor gettito IMU/TASI 
5.2 Contributo Fondo TASI 
5.3 Contributi per le fusioni di comuni 
5.4 Fondo statale finalizzato alla concessione di un contributo in conto interessi
5.5 Fondo montagna
5.6 Contributi a favore di particolari situazioni 
5.6.1 Contributo straordinario a favore del Comune di Sarno 
5.6.2 Contributo destinato agli enti locali siciliani per l’accoglienza dei migranti 
5.6.3 Contributi a favore di Venezia, Chioggia e Cavallino-Treporti 
5.6.4 Contributo a favore del Comune di Campione d’Italia
5.6.5 Contributo a favore del Comune di Parma
6. Disposizioni per le province e città metropolitane
6.1 Contributi per viabilità ed edilizia scolastica a favore di province e città metropolitane 
6.2 Bilancio di previsione e mantenimento equilibri finanziari delle province e città metropolitane 
6.3 Disposizioni inerenti la rinegoziazione di mutui di province e città metropolitane 
6.4 Trasferimento partecipazioni azionarie alla città metropolitana di Milano e provincia di Monza e Brianza 
7. Disposizioni inerenti i permessi a costruire 
7.1 Destinazione proventi permessi a costruire al finanziamento della spesa corrente
8. Disposizioni inerenti la tesoreria 
8.1 Anticipazione di tesoreria 
9. Rafforzamento dell’acquisizione centralizzata
9.1 Approvvigionamenti Consip per telefonia, energia elettrica, gas, combustibili 
9.2 Acquisti con MEPA 
9.3 Convenzioni Consip 
9.4 Acquisti inferiori a 40.000 euro
9.5 Manutenzioni tramite Consip 
9.6 Acquisti di beni e servizi superiori a un milione di euro
9.7 Revisione prezzi 
10. Disposizioni tese alla riduzione delle spese 
10.1 Proroga taglio dei compensi organi di indirizzo, direzione e controllo e organi collegiali 
10.2 Proroga limiti spesa per l’acquisto di mobili e arredi
10.3 Proroga del blocco dell’aggiornamento Istat per le locazioni passive 
10.4 Spese per l’acquisto di autovetture
10.5 Razionalizzazione dei processi di approvvigionamento di beni e servizi informatici e di connettività nelle pubbliche amministrazioni 
11. Disposizioni inerenti il codice degli appalti
11.1 Anticipazione del 10% dell’importo contrattuale
11.2 Proroga regime qualifi cazione agevolato 
12. Contribuzione dei comuni alla locazione di caserme ospitate presso proprietà private
13. Disposizioni inerenti le società partecipate 
13.1 Compensi dei dipendenti nominati nei consigli di amministrazione delle società partecipate 
13.2 Limiti ai compensi degli amministratori delle società a controllo pubblico 
13.3 Destinazione risparmi da riduzioni di spesa 
13.4 Pubblicazione incarichi 
13.5 Trasferimenti a società pubbliche 
14. Gestione associata delle funzioni fondamentali 
15. Disposizioni in materia di pagamenti
15.1 Limitazione uso contante
15.2 Pagamento canoni di locazione
16. Disposizioni inerenti gli enti in pre-dissesto
17. Disposizioni per gli enti terremotati 
17.1 Taglio ridotto del Fondo di solidarietà comunale 
17.2 Differimento termine pagamento per mutui enti terremotati dell’Emilia
18. Commissione tecnica per i fabbisogni standard 
19. Disposizioni per le regioni 
19.1 Concorso alla fi nanza pubblica delle regioni e delle province autonome
19.1.1 Il concorso delle autonomie speciali 
19.2 Riduzione del debito delle regioni a statuto ordinario
19.3 Regime contabile e anticipazione di liquidità
19.4 Il pareggio del bilancio nelle regioni
19.4.1 Soppresse le vecchie regole del pareggio del bilancio
19.4.2 Sanzioni mancato rispetto pareggio del bilancio per le regioni a statuto speciale 
19.4.3 Esclusioni spese sanitarie 
19.5 Contributi e trasferimenti a regioni 
19.5.1 Trasferimenti erariali a favore delle regioni a statuto speciale 
19.5.2 Contributo alla Regione Sicilia 
19.5.3 Contributo alla Regione Valle d’Aosta
19.5.4 Rimborso regioni oneri carburante a prezzi ridotti nelle zone di confine 
19.6 Patto di stabilità
19.7 Ripiano disavanzo
19.8 Clausola di salvaguardia per le regioni a statuto speciale 
19.9 Norme per l’accelerazione degli interventi cofinanziati
Capitolo II Disposizioni in materia di tributi locali
1. Disposizioni per tributi locali anno 2015 
2. Disposizioni inerenti l’imposta municipale propria (IMU) 
2.1 Disposizioni inerenti i comodati d’uso gratuito a parenti 
2.2 Disposizioni inerenti l’abitazione principale
2.3 Esenzione IMU terreni agricoli 
2.4 Agevolazione IMU per immobili in affi tto a canone concordato
2.5 Pubblicazione delibere IMU 
3. IMI-IMIS dei comuni della Province autonome di Trento e Bolzano 
4. Disposizioni inerenti la TASI 
4.1 L’esenzione dell’abitazione principale dalla TASI 
4.2 La maggiorazione aliquota TASI
4.3 L’aliquota TASI per gli immobili merce
4.4 TASI per immobili in affi tto a canone concordato 
4.5 Pubblicazione delibere TASI 
5. IMU-TASI imbullonati
6. IMU secondaria 
7. Disposizioni inerenti la TARI 
8. Blocco all’aumento dei tributi locali 
9. Disposizioni inerenti l’imposta sulla pubblicità
10. Disposizioni inerenti la riscossione 
10.1 Proroga attività riscossione Equitalia 
10.2 Compensazione cartelle esattoriali 
11. Rifiuti ammessi in discarica 
12. Misura del saggio di interesse legale 
13. Decorrenza riforma delle sanzioni amministrative tributarie 
Capitolo III Disposizioni in materia di personale
1. Disposizioni inerenti i vincoli all’assunzione di personale 
1.1 Assunzioni di personale negli enti soggetti al pareggio di bilancio
1.2 Assunzioni di personale negli enti non soggetti al pareggio di bilancio
1.3 Assunzioni di personale e pareggio del bilancio: sintesi
2. Disposizioni inerenti il personale delle province e città metropolitane
2.1 Breve cenno sullo stato di applicazione della mobilità del personale delle province
2.2 Nomina di un commissario per il completamento del processo di riordino
2.3 Sanzioni per le regioni inadempienti 
2.4 Ricollocazione del personale provinciale presso il Ministero di giustizia
2.5 Personale di polizia amministrativa delle province e città metropolitane 
2.6 Proroga contratti a tempo determinato
3. Disposizioni inerenti le risorse derivanti dalla contrattazione integrativa decentrata 
3.1 Recupero indebite erogazioni
3.2 Il tetto alle risorse destinate al trattamento accessorio
4. Disposizioni inerenti i dirigenti 
5. Rinnovi contrattuali 
6. Congedo parentale
7. Disposizioni inerenti il personale nelle zone colpite da eventi sismici
7.1 Le misure per i territori colpiti dal sisma del 2009 in Abruzzo
7.2 Le misure per i territori colpiti dal sisma del 2012 in Emilia Romagna-Lombardia-Veneto
8. Disposizioni inerenti gli Lsu
9. Disposizioni inerenti il sistema pensionistico
9.1 Opzione donna 
9.2 Riscatto corso di laurea 
Capitolo IV Disposizioni in materia fiscale
1. Disposizioni in materia di IVA
1.1 Aumento delle aliquote IVA 
1.2 IVA al 5% per servizi socio-sanitari-assistenziali
1.3 Reverse charge 
1.4 Termini accertamenti ai fini IVA
2. Disposizioni inerenti l’imposta di registro, ipotecaria, catastale e di bollo 
Capitolo V Disposizioni varie
1. Distretti turistici 
2. Interventi in siti di importanza comunitaria 
3. Interventi di riqualificazione
3.1 Riqualificazione e rigenerazione territoriale zona di Barletta
3.2 Riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie dei comuni
4. Misure per il completamento della ricostruzione nei territori colpiti dal sisma del 2012 in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto 
5. Carta della famiglia 
6. Rinnovo veicoli trasporto pubblico locale 
7. Disposizioni per Roma capitale
8. Fondo per l’acquisto di libri di testo 
9. Art bonus 
10. Entrata in vigore delle disposizioni


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top