SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Sconto 15%
Lineamenti di sociologia generale

Lineamenti di sociologia generale

Autori a cura di Andrea Millefiorini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 13,5x21
Pagine 550
Pubblicazione Gennaio 2017 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891617477 / 9788891617477
Collana Apogeo Education

a cura di Andrea Millefiorini

Prezzo Online:

39,00 €

33,15 €

In questo volume, scritto a più mani ma con un forte impianto unitario, gli autori intendono offrire una panoramica complessiva della Sociologia generale, che dia conto della molteplicità dei problemi affrontati e dei differenti approcci e paradigmi. 
Anziché procedere con una rassegna cronologica per grandi scuole di pensiero, o per singole tematiche, si è scelto di articolare l’esposizione in base ai diversi “livelli” di analisi sociologica (micro, meso e macro) e ai legami tra essi esistenti, giungendo a una originale presentazione di sintesi.

Grande attenzione, inoltre, è stata data alle possibili applicazioni della sociologia e ai contributi che essa può dare, nei più diversi contesti, a una migliore comprensione e risoluzione dei problemi sociali.

Andrea Millefiorini è professore associato di Sociologia dei fenomeni politici nell’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, dove insegna anche Sociologia generale.
Contributi di: Erica Antonini Sociologia generale, Università “Sapienza” di Roma. 
Nico Bortoletto Sociologia generale, Università di Teramo.
Fabio D’Andrea Sociologia generale, Università di Perugia.
Luciano M. Fasano Scienza politica, Università di Milano.
Michela Luzi Sociologia dei processi economici e del lavoro, Università telematica Unicusano.
Massimiliano Ruzzeddu Sociologia generale, Università telematica Unicusano.
Barbara Sena Sociologia dei processi economici e del lavoro, Unitelma Sapienza


Sezione I La Sociologia
Capitolo 1 – Concetti e problemi della Sociologia generale
Andrea Millefiorini
1.1 Cos’è e di cosa si occupa la Sociologia. Quando e perché nasce
1.2 Positivismo ed evoluzionismo
1.3 La teoria sociologica
1.4 Il metodo sociologico
1.4.1 Il metodo scientifico. Definizioni e proprietà
1.5 La Sociologia e i suoi rapporti con le altre scienze sociali
1.6 I problemi sociali di fronte alla Sociologia generale contemporanea
1.7 Individuo e società. Micro e macro
1.8 Il problema della connessione micro-macro
Per approfondire

Sezione II I tre livelli dell’analisi sociologica


Capitolo 2 – Il livello micro: l’interazione sociale
Barbara Sena
2.1 Introduzione: che cos’è l’interazione sociale
2.2 Interazione e identità sociale: la prospettiva dell’interazionismo
simbolico
2.3 Maschere, finzioni e stigmatizzazioni: il lato perverso dell’interazione
2.4 Ordine e disordine nell’interazione: la precarietà del “dato per scontato”
Per approfondire


Capitolo 3 – Il livello meso: dai mondi vitali alle istituzioni
Nico Bortoletto
3.1 Il processo di socializzazione
3.2 I mattoni della società: la famiglia
3.3 I mondi vitali degli individui: il gruppo
3.4 Le reti e l’empowerment sociale: quando il gruppo diventa associazione o movimento
3.5 Le organizzazioni
3.6 Le istituzioni
3.7 Per finire: il senso come chiave di volta
Per approfondire


Capitolo 4 – Il livello macro: la cultura e l’organizzazione sociale
Erica Antonini
4.1 Il concetto di cultura
4.2 I valori
4.3 I simboli
4.4 Le norme sociali, i costumi, gli habitus, le pratiche
4.5 L’ideologia
4.6 Le rappresentazioni sociali
4.7 La sociologia della conoscenza
4.8 Oltre lo Stato-nazione: la cultura tra globale e locale
4.9 Struttura e stratificazione sociale: status, strato, classe, ceto, partito
4.10 Controllo sociale, integrazione, consenso
4.11 Il capitale sociale
4.12 L’irrazionale nelle società e le teorie del conflitto
4.13 Conformità, devianza, anomia
Per approfondire


Sezione III Il problema della connessione tra micro, meso e macro
Capitolo 5 – Le teorie dell’azione sociale
Andrea Millefiorini
5.1 L’azione sociale in Durkheim e la tradizione “oggettiva” in sociologia
5.2 Max Weber: l’agire dotato di senso e la tradizione “soggettiva” in sociologia
5.3 Vilfredo Pareto: il primato di istinti e sentimenti nell’azione sociale
5.4 Georg Simmel: reciprocità, scambio, identità
5.5 Alfred Schütz, Peter Berger e Thomas Luckmann: la realtà come costruzione sociale
5.5.1 Alfred Schütz. Mondi sociali e vita quotidiana
5.5.2 Peter Berger e Thomas Luckmann. La società come realtà oggettiva e soggettiva
Per approfondire


Capitolo 6 – Teorie sistemiche e struttural-funzionaliste
Luciano M. Fasano
6.1 Un programma scientifico di ricerca per una teoria generale della società
6.2 Le caratteristiche della spiegazione struttural-funzionalista
6.3 Struttura, sistema, funzione: una cassetta degli attrezzi per la spiegazione dei fenomeni sociali
6.4 Il problema dell’ordine sociale in Talcott Parsons
6.5 Il sistema sociale e lo schema AGIL
6.6 Mutamento sociale e condizione umana
6.7 Limiti e paradossi dello schema AGIL
6.8 La teoria dei sistemi autopoietici di Luhmann
6.9 Sistemi autopoietici e operativamente chiusi
6.10 L’accoppiamento strutturale fra individui e società
6.11 La comunicazione
6.12 Società e interazione sociale
6.13 Oltre la teoria dei sistemi sociali autopoietici, verso una teoria della società sistemico-evoluzionistica
Per approfondire


Capitolo 7 – Gli elementi alla base della costruzione di senso
Fabio D’Andrea
7.1 Conoscere la conoscenza
7.2 La cultura
7.3 Il ruolo
7.4 Le dimensioni implicite dell’aspettativa
7.5 La religione
Per approfondire


Sezione IV Dalla società chiusa alla società aperta
Capitolo 8 – Il cambiamento sociale
Massimiliano Ruzzeddu
8.1 Il concetto di cambiamento nella storia umana
8.2 La sociologia del mutamento sociale
8.3 Gli agenti del cambiamento sociale
8.4 Cause del cambiamento sociale
Per approfondire


Capitolo 9 – La modernità. Origini, caratteri, evoluzione
Massimiliano Ruzzeddu e Michela Luzi
9.1 Comunità e società
9.2 Il processo di razionalizzazione e burocratizzazione
9.3 L’individualizzazione e la divisione del lavoro
9.4 Riflessività
9.5 Il disincanto del mondo
9.6 Modernità riflessiva
9.7 Differenziazione e integrazione: economia e lavoro nell’epoca contemporanea
9.8 Le teorie dello sviluppo. Le politiche per lo sviluppo territoriale
9.9 Le società complesse
Per approfondire

Bibliografia


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top