SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Manuale Pratico dell'Ufficiale d'Anagrafe

Manuale Pratico dell'Ufficiale d'Anagrafe

Autori Alessandro Francioni - Catia Cecchini - William Damiani - Barbara Gori
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 500
Pubblicazione Febbraio 2016 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891615626 / 9788891615626
Collana Progetto ente locale
Argomenti Anagrafe

- L'ANPR - L'organizzazione dell'ufficio anagrafe - I procedimenti anagrafici - La gestione di stranieri e comunitari - L'AIRE - La residenza e le norme "antiabusivismo"

Prezzo Online:

90,00 €

L'acquisto del Manuale include l'accesso alla Banca Dati on line "Manuale pratico dell’Ufficiale d'anagrafe":
un ricco archivio documentale di normativa, prassi, giurisprudenza e modulistica, con aggiornamenti fino al 31 dicembre 2016


Guida pratica a tutti gli adempimenti necessari per il passaggio alla nuova Anagrafe Nazionale,
 la quarta edizione del manuale più completo per l'Ufficiale d'Anagrafe è stata rinnovata e arricchita nei contenuti, in particolare in materia di: gestione di stranieri e cittadini comunitari; procedure per la residenza in tempo reale; gestione delle nuove norme anti-abusivismo; gestione associata dell'Ufficio Anagrafe con schema di convenzione; applicazione delle nuove regole sui toponimi e nn. civici con riferimento agli obblighi di certificazione imposti dal progetto ANNCSU.

Assoluta novità di questa edizione 2016 è il capitolo dedicato agli aspetti organizzativi e gestionali dell'Ufficio Anagrafe.

 
Alessandro Francioni Dirigente Comune di Cesena.
Catia Cecchini Istruttore direttivo Comune di Morciano.
William Damiani Istruttore direttivo P.O. Comune di Cesena.
Barbara Gori Avvocato.

Capitolo I L'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
1. I principi generali dell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
2. I decreti attuativi dell'ANPR
a) Piano di Subentro
b) Dati presenti in ANPR
c) Sistema di sicurezza
d) Servizi
3. L'allineamento dei codici fiscali. Primo pre-requisto per il subentro in ANPR
3.1. Il trattamento del codice fiscale. Il rapporto tra l'archivio anagrafico e l'anagrafe tributaria. L'allineamento dei codici fiscali 
a) Il concetto di "codice fiscale" e l'anagrafe tributaria
b) Punto Fisco e l'allineamento dell'anagrafe tributaria con gli archivi anagrafici
3.2 Le nuove modalità di bonifica dei Codici Fiscali
4. I presupposti storici dell'ANPR. Il SAIA e l'INA
4.1. Il progetto INA-SAIA. Le linee generali del progetto ed il CNSD - Centro Nazionale dei Servizi Demografici
4.2 L'INA - Indice Nazionale delle Anagrafi
4.3 Il SAIA - Sistema di Accesso e Interscambio Anagrafico
a) Le fonti
b) Le caratteristiche del progetto
c) Brevi cenni sulle caratteristiche della tecnologia
4.4. Il superamento del sistema INA-SAIA
Capitolo II L'organizzazione di un Ufficio anagrafe comunale
1. L'Ufficiale d'anagrafe quale Ufficiale di Governo
2. Delega della funzione anagrafica. Natura giuridica e destinatari
3. Gli uffici anagrafici periferici e le anagrafi separate
4. La gestione associata del servizio anagrafe
5. Gli strumenti a disposizione del dirigente dell'Ufficio anagrafe comunale
5.1 Gli archivi anagrafici
5.1.1 I differenti tipi di schedari dell'anagrafe
5.1.2 La gestione elettronica degli archivi anagrafici. Modalità operative per la cancellazione del cartaceo
5.2 Gli aspetti informatici
5.3 Le risorse umane
6. Gli Uffici anagrafe comunale e gli sportelli Unici Polivalenti
6.1 Il rapporto con il cittadino e il monitoraggio della qualità
7. Il rapporto con la Prefettura. La vigilanza anagrafica
Capitolo III I parametri oggettivi e soggettivi per l'archiviazione dei dati anagrafici
1. I parametri oggettivi: residenza, domicilio, dimora e soggiorno
1.1. Residenza
1.2. Domicilio
1.3. Dimora
1.4. Soggiorno
2. I parametri soggettivi: la famiglia
3. I parametri soggettivi: la convivenza
4. Il senza fissa dimora
• Schema semplificativo per gradi di parentela/affinità
Capitolo IV Le iscrizioni e mutazioni nell’anagrafe
1. Differenti tipologie di iscrizione nell'Anagrafe della popolazione residente
a) Iscrizione per nascita
b) Iscrizione per esistenza giudizialmente dichiarata
c) Iscrizione per immigrazione da altro comune o dall'estero
d) Iscrizione senza alcuna provenienza o per ricomparsa
e) Iscrizione per altri motivi
f) Iscrizione per persona erroneamente non iscritta
g) Iscrizione del senza fissa dimora
2. Le nuove regole sulla residenza
a) La dichiarazione di residenza
b) Il procedimento di trasferimento di residenza. Il modello APR/4
c) Patente di guida e carta di circolazione. L'aggiornamento del cambio di residenza
d) La disponibilità dell'immobile
e) L'istruttoria dell'Ufficiale d'anagrafe
f) La segnalazione all'Autorità di pubblica sicurezza
3. Le posizioni che non comportano l'iscrizione anagrafica
4. Le mutazioni anagrafiche
a) I procedimenti di cambio di abitazione (o di indirizzo)
b) Le variazioni dello stato civile
c) Le ulteriori tipologie di variazioni anagrafiche
5. Le contravvenzioni: accertamento, contestazione, pagamento
6. I ricorsi in materia anagrafica
Capitolo V I procedimenti di cancellazione anagrafica
1. Differenti tipologie di cancellazione dall'Anagrafe della popolazione residente
a) Cancellazione per morte accertata
b) Cancellazione per morte presunta
c) Cancellazione per emigrazioni in altro comune o all'estero
d) Cancellazione per trasferimento del domicilio in altro comune per il senza fissa dimora
e) Cancellazione per irreperibilità
f) Cancellazione per altri motivi
g) Cancellazione per doppia iscrizione
h) Cancellazione per annullamento
2. Il procedimento di cancellazione su richiesta di altro comune. L'emigrazione
a) Procedimenti di emigrazione per altro comune
b) Procedimenti di emigrazione per l'estero
3. Il procedimento di cancellazione per irreperibilità
Capitolo VI La popolazione temporanea
1. L'archivio della popolazione temporanea: definizione e finalità
2. Il procedimento di iscrizione avviato ad istanza di parte
3. Il procedimento di iscrizione avviato d'ufficio
4. Il caso di iscrizione nell'archivio della popolazione temporanea per stato di emergenza umanitaria
5. L'iscrizione nell'archivio della popolazione temporanea del dipendente o del disabile
6. L'aggiornamento periodico dell'archivio della popolazione temporanea e le differenti tipologie di cancellazione
7. La certificazione
Capitolo VII La gestione anagrafica degli stranieri e dei comunitari
1.
 Lo straniero nell'ordinamento giuridico italiano: apolide, asilante e rifugiato
2. Il cittadino dell'Unione europea
2.1. L'ingresso e il soggiorno del cittadino comunitario e dei familiari al seguito
2.2. Iscrizione anagrafica del cittadino comunitario e dei familiari al seguito
a) Iscrizione anagrafica del comunitario lavoratore autonomo o subordinato
b) Iscrizione anagrafica del comunitario già lavoratore sul territorio nazionale
c) Iscrizione anagrafica del comunitario che non esercita una attività lavorativa
d) Iscrizione anagrafica del familiare comunitario
e) Iscrizione anagrafica del familiare extracomunitario
f) Casi particolari
g) Iscrizione nello schedario della popolazione temporanea
2.3. L'accertamento dei requisiti nella "residenza in tempo reale"
2.4. Le attestazioni previste dalla normativa sui comunitari rilasciate dall'Ufficiale di anagrafe
2.5. La cancellazione anagrafica del cittadino comunitario
3. Il cittadino straniero
3.1. L'ingresso e il soggiorno dello straniero
3.2. Iscrizione anagrafica dello straniero
a) La regolarità del soggiorno ai fini dell'iscrizione anagrafica
b) Iscrizione per immigrazione dall'estero
c) Iscrizione del cittadino extracomunitario familiare di comunitario
d) Iscrizione per nascita
3.3. Mutazioni anagrafiche
3.4. Cancellazione anagrafica dello straniero
3.5. L'iscrizione anagrafica dei richiedenti e dei beneficiari di protezione internazionale
4. La gestione anagrafica dei permessi di soggiorno. Gli scambi telematici con la Questura
5. L'identificazione dei cittadini stranieri e comunitari
Capitolo VIII L'Anagrafe degli italiani residenti all'estero 
1. L'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE) e il legame con l'Anagrafe della popolazione residente (APR) e con la futura Anagrafe nazionale (ANPR)
2. L'attuazione dell'art. 48 della Costituzione italiana e la formazione dell'elenco unico degli elettori all'estero di cui all'art. 5 della legge 27 dicembre 2001, n. 459
3. Gli schedari dei cittadini residenti all'estero
4. Il protocollo AIRE e i registri AIRE
5. I codici di relazione di parentela e di famiglia AIRE
6. La rilevazione e la gestione informatizzata dei movimenti e degli aggiornamenti AIRE
a) I modelli AIRE e gli ex modelli CONS
b) L'utilizzo dello strumento informatico-telematico nella gestione AIRE e la trasmissione dei dati aggiornati al Ministero dell'interno via webmail
7. Gli elementi indispensabili ai fini dell'iscrizione in AIRE e i soggetti esclusi
a) Le notizie anagrafiche indispensabili ai fini dell'iscrizione AIRE
b) Il presupposto della cittadinanza italiana. Brevi cenni sulle problematiche inerenti allo status civitatis italiano
c) Il concetto di residenza all'estero, di famiglia AIRE e di nucleo familiare nella normativa AIRE
d) Il comune di competenza
e) I soggetti esclusi: le posizioni che non comportano l'iscrizione in AIRE
8. Le differenti tipologie di iscrizione in AIRE e i soggetti legittimati
a) Il procedimento di iscrizione AIRE per espatrio e/o residenza all'estero, compresa l'esistenza all'estero giudizialmente dichiarata
b) Il procedimento di iscrizione AIRE per nascita
c) Il procedimento di iscrizione AIRE per trasferimento da altra AIRE
d) Il procedimento di iscrizione AIRE per reiscrizione da irreperibilità
e) Il procedimento di iscrizione AIRE per acquisto o riacquisto di cittadinanza italiana
9. Le differenti tipologie di cancellazione dall'AIRE e i soggetti legittimati
a) Il procedimento di cancellazione dall'AIRE per rimpatrio e/o residenza in Italia
b) Il procedimento di cancellazione dall'AIRE per decesso, compresa la morte presunta giudizialmente dichiarata
c) Il procedimento di cancellazione dall'AIRE per trasferimento in altra AIRE
d) Il procedimento di cancellazione dall'AIRE per irreperibilità presunta ed accertata
e) Il procedimento di cancellazione dall'AIRE per perdita di cittadinanza italiana
10. La cancellazione dall'AIRE per doppia iscrizione
11. L'aggiornamento delle notizie anagrafiche
a) Il procedimento di cambio di residenza all'estero
b) Il procedimento di cambio di abitazione o indirizzo all'estero 
c) Il procedimento di riunione di famiglie AIRE
d) Il procedimento di scissione per costituzione di nuova famiglia AIRE
e) Il procedimento di scissione e successiva riunione/aggregazione familiare
f) Il procedimento di aggiornamento o di mutamento di uno o più dati di un cittadino AIRE
12. La potestà certificativa e le certificazioni AIRE
a) Il certificato di residenza AIRE
b) Il certificato di stato di famiglia AIRE
c) I certificati attestanti situazioni anagrafiche pregresse
d) Il certificato di cittadinanza
e) Il certificato di stato libero
f) Il certificato di godimento dei diritti politici
g) Il certificato di nascita
h) Il certificato di morte
i) Il certificato di matrimonio
l) La certificazione cumulativa
m) La carta d'identità
n) L'imposta di bollo, i diritti di segreteria, privacy e la validità delle certificazioni AIRE
13. Il censimento degli italiani residenti all'estero
14. I controlli di natura fiscale sull'AIRE
a) Linee generali
b) Residenza fiscale in Italia delle persone fisiche iscritte all'AIRE
Capitolo IX L'accesso al dato anagrafico: Certificazione, Visure, Elenchi e Consultazioni telematiche
Sessione I - L'accesso all'anagrafe
1. Il concetto della "pubblicità" degli atti anagrafici. La privacy e l'accesso agli atti amministrativi
2. L'accesso agli atti anagrafici. Riflessi della normativa sulla privacy
3. La riservatezza e l'accesso agli atti anagrafici con particolare riferimento ai pronunciamenti più significativi del Garante Privacy
4. Le interrogazioni telematiche e le visure per le Pubbliche Amministrazioni e Gestori di Servizio Pubblico
5. Il rilascio di elenchi anagrafici e di dati anagrafici
6. La consultazione diretta degli atti anagrafici
7. Le visure anagrafiche personali
8. Le comunicazioni anagrafiche agli uffici della pubblica amministrazione
Sessione II - La certificazione
9. Le certificazioni anagrafiche. Le modifiche del d.P.R. 126/2015 in vigenza di ANPR
10. La certificazione anagrafica ante ANPR
11. Le tipologie di certificati
a) Il certificato di residenza
b) Il certificato di stato di famiglia
c) I certificati e gli attestati desunti dagli atti anagrafici
d) La certificazione di situazioni anagrafiche pregresse
e) La certificazione anagrafica cumulativa
12. L'imposta di bollo e i diritti di segreteria nella certificazione anagrafica
13. Le modalità di certificazione anagrafica a seguito di mutamenti territoriali e di denominazione dei comuni
14. La certificazione anagrafica da totem self service e quelle dal WEB
a) Certificati da Totem Self Service
b) Certificati da Web. Il timbro digitale
15. Il contenzioso in tema di certificazione.
a) Il rifiuto opposto dall'Ufficiale di anagrafe al rilascio delle certificazioni anagrafiche
b) I ricorsi in materia di certificazione anagrafica
16. Situazioni non certificabili
17. Le certificazioni anagrafiche riguardanti i minori adottati
18. Le certificazioni anagrafiche riguardanti i soggetti di cittadinanza non italiana
Capitolo X Adempimenti topografici ed ecografici
1. Gli adempimenti dei comuni in materia topografica ed ecografica
2. La formazione e la definizione delle basi territoriali (BT) per i censimenti 2011
3. La denominazione delle aree di circolazione
4. La Costituzione dell'ANNCSU (Archivio Nazionale dei Numeri Civici e delle Strade Urbane)
5. Le nuove regole di standardizzazione dei toponimi
6. La numerazione civica esterna ed interna
7. Le nuove regole di registrazione dei numeri civici ai fini ANNCSU
8. Gli obblighi dei proprietari dei fabbricati
9. Le comunicazioni degli Uffici topografici ed ecografici
Capitolo XI Demografia: i censimenti 2011, il Censimento permanente e le statistiche demografiche
1. Cos'è il Censimento
2. I censimenti generali della popolazione e delle abitazioni del 2011
3. La RNC: indagine preliminare al Censimento generale del 2011
4. Le principali fasi del Censimento 2011
a) La creazione degli archivi di base
b) La consegna dei questionari
c) La restituzione spontanea multi-canale
d) Il completamento della rilevazione sul campo
5. Il confronto censimento-anagrafe nel Censimento 2011
6. L'attività di revisione ed aggiornamento delle anagrafi comunali a seguito del confronto anagrafe-censimento 2011: gli adempimenti dell'Ufficiale di anagrafe
7. Riporto dei risultati della revisione dell'anagrafe sui modelli di calcolo D.7.B, P.2 e P.3
8. Il Censimento degli edifici e l'archivio dei numeri civici
9. Le statistiche demografiche e relativa modulistica
10. Modelli per le rilevazioni demografiche e sanitarie e modalità di trasmissione
a) I modelli statistici dell'Ufficiale di stato civile
b) Il modello di calcolo della popolazione residente ISTAT P.2 e P.3
c) I modelli statistici POSAS e STRASA
d) La nuova Rilevazione dei cancellati dall'anagrafe per decesso (Modello ISTAT P.5)
e) La nuova Rilevazione delle separazioni personali dei coniugi e degli scioglimenti e cessazioni degli effetti civili del matrimonio (Modelli ISTAT SC.6sd e ISTAT SC.12sd)
f) Obbligo di risposta
11. L'Ufficio di statistica


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top