Gli ordini effettuati dal 12 al 20 agosto 2017 saranno evasi a partire dal 21 agosto

SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito

Marketing. comunicazione e pubblicità dell'avvocato

Marketing. comunicazione e pubblicità dell'avvocato

Autori Giovanna Raffaella Stumpo
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Pagine 112
Pubblicazione 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891611598 / 9788891611598
Nuova regolamentazione deontologica e casistica giurisprudenziale

Prezzo Online:

9,90 €

Disponibilità: Disponibile

L’Avvocato interessato alla materia ovvero il Responsabile/consulente di marketing di un Professionista o di uno Studio legale, deve fare riferimento ad un nuovo e più esteso articolato specifico di legge deontologica, ed avere la capacità di effettuare il raccordo mentale ed operativo di disposizioni di dettaglio (canoni comportamentali tipizzanti condotte e divieti, con enunciazione di sanzioni applicabili) con i più generali principi sempre deontologici di riferimento.

Il presente e-book rappresenta un approfondimento della nuova regolamentazione prettamente deontologica della materia.

Premessa introduttiva

 

1. Crisi e marketing: la prima “uccide” il secondo?

 

2. Marketing: cenni a significato, origini e contenuti

 

3. Marketing e servizi: cenni su origini e caratteristiche distintive

 

4. Nuovo Codice Deontologico Forense

 

4.1. Raccordo con la Nuova legge professionale forense

 

4.2. Raccordo con la Carta dei Diritti Fondamentali e con il Codice Deontologico europeo

 

4.3. Principali novità strutturali, di articolato e contenuto

 

5. Deontologia e marketing.

 

5.1. Quadro delle principali disposizioni rilevanti per il legale.

- Principi generali

- Spendita di informazioni sull’esercizio dell’attività professionale: artt. 17, 35 e 36 CDF.

- Divieto di accaparramento della clientela: art. 37 CDF

- Doveri nei rapporti con gli organi di informazione: artt. 18 e 57 CDF.

- Rilevanza dei comportamenti extra professionali ove incidenti su prestigio, reputazione e immagine – Art. 63, comma 1

- Regole di promotion e di collaborazione attiva con le istituzioni forensi – Artt. 69, 70 e 71 CDF.  

 

5.2. Pronunce di giurisprudenza significative e pareri del CNF applicabili

- Pubblicità informativa.

- Sito web, indirizzo internet e presenza nei social

- Accaparramento di clientela.

- Sponsorizzazioni.

- Rapporti con stampa e media.

- Titoli e qualifiche

- Utilizzo di insegna/targa.

- Avvocato membro di Istituzione forense

- Vita privata

- Elemento soggettivo della condotta.

 

5.3. La sanzione Antitrust di novembre 2014 al CNF per intesa restrittiva della concorrenza

 

Allegati

Carta dei principi comuni agli Avvocati Europei

Codice Deontologico degli Avvocati Europei

Nuova disciplina dell’ordinamento professionale forense

Codice Deontologico Forense 2014

Nuovo Regolamento CNF per formazione continua 2015


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top