Gli ordini effettuati dal 12 al 20 agosto 2017 saranno evasi a partire dal 21 agosto

SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Sconto 11%
PROCESSO TRIBUTARIO TELEMATICO versione Epub

PROCESSO TRIBUTARIO TELEMATICO versione Epub

Autori Sergio Mogorovich
Editore Maggioli Editore
Formato Ebook
Dimensione digitale
Pagine 49
Pubblicazione 2015 ( Edizione)
ISBN / EAN 8838774492 / 9788838779701
Argomenti Processo telematico
Costituzione in giudizio: le nuove regole

Prezzo Online:

8,90 €

7,90 €

Disponibilità: Disponibile

Prezzo Online:

8,90 €

7,90 €

Disponibilità: Disponibile

Con il decreto del Direttore generale delle finanze del Ministero dell’economia e delle finanze del 4 agosto 2015 è data attuazione al “processo tributario telematico”: Non si tratta di una speciale disciplina ma soltanto di una particolare procedura, non obbligatoria. Tuttavia, trattandosi non di obbligo ma di una facoltà, il contribuente deve prestare attenzione al fatto che la via telematica, una volta prescelta ed attivata, costituisce un obbligo per l’intero grado di giudizio.

L’unica deroga ammessa è rappresentata dalla sostituzione del difensore, circostanza che ripropone la scelta tra la procedura cartacea e quella telematica.
Tutta la procedura ha come cardine la posta elettronica certificata che rappresenta il “domicilio digitale” del contribuente: da qui vengono depositati tutti gli atti processuali a prescindere dalla sede della commissione tributaria, con il vantaggio di non essere vincolati all’orario di apertura della segreteria della commissione tributaria per la consegna degli atti, ovvero di dover predisporre plichi raccomandati con avvisi di ricevimento.

Il fulcro dell’attività processuale è rappresentato dal fascicolo informatico (che sostituisce il fascicolo d’ufficio) nel quale vengono raccolti atti, documenti, allegati, ricevute di posta elettronica certificata, messaggi di sistema e dati del procedimento. Il fascicolo informatico consente alle persone abilitate di consultare direttamente gli atti esonerando la segreteria dal rilasciarne copia cartacea.

Le regole di funzionamento non sono semplici poiché oltre ad osservare la disciplina specifica e sostanziale del processo tributario, di cui al d.lgs. 31.12.1992, n. 546, chi si avvale della facoltà concessa di avvalersi del processo tributario telematico deve considerare anche le regole procedurali indicate nel d.m. 23.12.2013, n. 163, e nel d.d. 4.8.2015.

Dal 1°.12.2015 il processo tributario telematico è operante presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali dell’Umbria e della Toscana.

1. L’ambito di applicazione delle regole tecniche ed operative del processo tributario telematico
2. Il Portale della Giustizia Tributaria
3. Il S.I.Gi.T
4. La registrazione dei soggetti al S.I.Gi.T
5. I servizi resi dal S.I.Gi.T
6. La procura alle liti e il conferimento dell’incarico di assistenza e difesa e la notificazione e il deposito degli atti
7. Gli standard degli atti processuali e dei documenti informatici allegati
8. La trasmissione degli atti e dei documenti al momento della costituzione in giudizio del ricorrente
9. La trasmissione degli atti e dei documenti della parte resistente
10. La trasmissione degli atti successivi alla costituzione in giudizio
11. Il deposito di atti e documenti non informatici
12. Il fascicolo informatico
13. I pagamenti
Le norme processuali a confronto


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top