SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Sconto 15%
Progettare con la luce e il colore

Progettare con la luce e il colore

Autori G. Mottura
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Pagine 144
Pubblicazione Gennaio 2016 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891613981 / 9788891613981
Collana Lavori in casa
Argomenti Architetto

Guida sull'utilizzo della luce in campo architettonico unitamente al colore in colegamento con il comfort ambientale, la percezione visiva dell’ambiente ed il benessere psicofisico raggiungibili attraverso corrette e contestualizzate scelte di progettazione

Prezzo Online:

19,00 €

16,15 €

Il volume offre un quadro di riferimento dell’utilizzo della luce in campo architettonico unitamente al colore, un elemento assai sottovalutato nella progettazione dello spazio.

Troppo spesso in architettura il colore viene considerato semplicemente come aggiunta a livello estetico; il colore invece ha uno specifico ruolo compositivo che non può essere separato dalla struttura architettonica e va coordinato in fase progettuale. Colore e materiali interagiscono in maniera simile nella creazione del comfort ambientale. In un ambiente le superfici intonacate si trasformano in una lavagna per la proiezione cromatica che si trasforma con l’illuminazione diurna naturale e notturna artificiale.

Nel volume luce e colore vengono analizzati valutando il comfort ambientale, la percezione visiva dell’ambiente ed il benessere psicofisico raggiungibili attraverso corrette e contestualizzate scelte di progettazione. L’uso del colore quale elemento di progettazione architettonico e non quale elemento decorativo di secondo piano viene preso in considerazione sia rispetto all’illuminazione naturale e le sue modalità di captazione diurna, sia in relazione alla luce artificiale nelle sue molteplici tipologie.

Sono descritte le scelte ottimali per la valorizzazione degli interni sia dal punto di vista del colore sia dell’illuminazione sulla base dei diversi obiettivi progettuali e delle tipologie di ambiente e funzioni; sono illustrate le differenti possibilità di illuminazione e colorazione di ambienti interni od esterni, pubblici o privati.
Di qui deriva il ruolo chiave svolto dal progettista il quale, sebbene non esista alcuna normativa che stabilisca degli standard di “colorazione” per gli ambienti domestici e non, come per l’illuminazione, si fa soggetto promotore della progettazione di un ambiente che non contempla solo aspetti funzionali ed estetici ma anche aspetti di comfort psicofisico. Viene, infine, presentata una serie di progetti dove si fa un uso di illuminazione e colore in svariati campi architettonici –corredati da disegni, prospetti, immagini a colori- realizzati per ambienti con differenti finalità di fruizione: dall’abitazione alla struttura ricettiva, dalla scuola al cimitero.

Giovanna Mottura, Architetto libero professionista, si occupa di recupero edilizio, certificazione energetica e progettazione di interni; è consulente per enti pubblici in materia di regolamentazione edilizia e sicurezza.

Capitolo I – Il colore nella storia
1. Arte e colore
2. Il colore nell’architettura del passato
3. Il colore nell’architettura moderna
4. Architetti e colore
• Le Corbusier
• Bruno Taut
• Luis Barragan
• Jean Nouvel
5. Il futuro del colore in architettura

Capitolo II – Teoria del colore
1. Tipologie cromatiche
2. Apparenza cromatica
3. Percezione del colore
4. Il colore fra teoria e pratica

Capitolo III – Colore e psiche
1. Contesto cromatico
2. Percezione non soggettiva del colore
• I colori dell’abitare
3. La fruizione del colore in architettura
4. Simbologia del colore
5. Il colore nel Feng Shui

Capitolo IV – Progettare con il colore
1. Spazio e colore
• Ambienti interni
• Ambienti esterni
• Il colore nelle facciate
2. Luce e colore 
• Luce incidente e luce riflessa 
• Luce naturale 
• Il daylighting 
• Il progetto della luce e del colore 
3. Ambienti e colore 
• Residenza 
• Scuole 
• Uffici 
• Ospedali
• Spazi pubblici 
• Industria 
• Parcheggi 

Capitolo V – Le agevolazioni fiscali
1. La detrazione Irpef sulle opere edili
• Adempimenti previsti per usufruire della detrazione
• Come si può perdere la detrazione
• Detraibilità dell’impianto antifurto
2. La detrazione Irpef sugli arredi
3. L’IVA sulle ristrutturazioni edilizie

Capitolo VI – Esempi progettuali
• Esempio 1
• Esempio 2
• Esempio 3
• Esempio 4
• Esempio 5
• Esempio 6
• Esempio 7
• Esempio 8
• Esempio 9
• Esempio 10
• Esempio 11


Scrivi la tua recensione

Only registered users can write reviews. Please, log in or register

Prodotti consigliati

Back to top