SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Cerca nel Sito
Tecniche operative per operatori di polizia locale

Tecniche operative per operatori di polizia locale

Autori Stefano Bravi - Michele Farinetti - Fabio Rossi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 200
Pubblicazione Settembre 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891613004 / 9788891613004
Collana Scuola interregionale di Polizia Locale

- Controllo del territorio 

- Rischi connessi alle attività esterne 
- Ammanettamento

- Perquisizione personale 
- Posti di controllo 
- Tecniche di intervento in caso di A.S.O. e T.S.O. 
- Uso delle attrezzature individuali

Prezzo Online:

39,00 €

Le molteplici e sempre più impegnative attività esterne, che l’operatore di polizia è chiamato a svolgere, comportano l’esigenza di possedere conoscenze teorico-pratiche indispensabili per svolgere al meglio attività di controllo del territorio ed affrontare eventuali situazioni di rischio.

Questo nuovo manuale fornisce tutte le nozioni e le modalità operative più pratiche e descrive i concetti fondamentali delle tecniche proposte, anche con l’ausilio di numerose illustrazioni a colori.


Stefano Bravi, Ispettore Capo Polizia Municipale di Ravenna, Docente di Tecniche Operative, Instructor ASP – Tactical Baton – Handcuffs, Istruttore di Krav Maga, relatore in convegni, seminari e master universitari in materie legate alle tecniche operative e alla Polizia locale, autore di articoli e pubblicazioni per riviste nazionali.
Michele Farinetti, Docente SIPL dal 2009, Direttore Tecnico Nazionale Krav Maga IDS Italia, Instructor ASP – Tactical Baton – Handcuffs, Consulente per FF.OO. e FF.AA., Istruttore antiterrorismo per il personale navigante di compagnie aeree, Docente Polo Universitario di Sulmona “Master Comandanti PL” (Tecniche Operative).
Fabio Rossi, Brigadiere Capo dei Carabinieri, Instructor Trainer ASP – Tactical Baton – Handcuffs e Tactical Lights, Istruttore di Tiro certificato presso Beretta Defence Shooting Academy, Istruttore di Krav Maga IDS Italia, autore di articoli nel settore military/law enforcement per riviste nazionali ed estere.

 

Il catalogo Maggioli Editore 
è consultabile su 
www.maggiolieditore.it

– L’importanza della formazione degli operatori di Polizia Locale 
– Addestramento e formazione per il raggiungimento del ruolo di operatore di Polizia Locale 

1. Il controllo del territorio e i servizi di Polizia Locale
1.1. Il controllo del territorio
1.2. I servizi di Polizia Locale
1.3. Tipologia di servizi

2. Le Tecniche Operative di Polizia
2.1. L’importanza della formazione
2.2. Tecnica e Tattica
2.3. Rischio e Pericolo
2.4. I rischi connessi alle attività esterne di Polizia
2.5. Consapevolezza, la parola “magica”
2.6. Le quattro fasi dell’intervento di Polizia
2.7. Approccio ed identificazione
2.8. Il trasporto di persona a bordo del veicolo di servizio
2.8.1. Il trasporto con veicolo di servizio non dotato della cella di sicurezza
2.8.2. Il trasporto con veicolo di servizio dotato della cella di sicurezza
2.9. Lo stress operativo, un fattore da non sottovalutare

3. Tecniche di ammanettamento
3.1. L’uso delle manette: arresto o contenimento?
3.2. Le manette nella storia e nel panorama italiano attuale
3.3. L’ammanettamento di una persona collaborativa
3.4. Tecnica di ammanettamento ASP standard
3.5. Tecnica avanzata di ammanettamento di persona collaborativa
3.6. Tecniche di ammanettamento di persona non collaborativa

4. Tecniche di perquisizione personale
4.1. La perquisizione personale: tecniche, procedure e riferimenti normativi
4.2. Tecniche non invasive per il primo controllo di persona fermata: quando si effettua il controllo e perché
4.3. Tecnica di controllo non invasiva modello “stadio”
4.4. Tecnica di controllo non invasiva con soggetto ammanettato dietro e seduto
4.5. Tecnica di controllo non invasiva con soggetto ammanettato dietro e sdraiato

5. I posti di controllo

6. Tecniche di intervento in caso di A.S.O. e T.S.O.
6.1. L’intervento per A.S.O. e T.S.O.
6.2. Le funzioni della Polizia Municipale nello svolgimento degli A.S.O. e T.S.O.
6.3. Assetto – Briefing Operativo
6.4. Attrezzature e uso dei presidi a disposizione
6.5. Il “Protocollo Ravenna”

7. Le attrezzature individuali
7.1. La Buffetteria
7.2. L’arma di servizio e la sua fondina
7.3. Il porta manette e il porta caricatore
7.4. Le protezioni balistiche e antiperforazione individuali
7.5. Gli spray antiaggressione
7.6. La torcia tattica
7.7. Guanti monouso
7.8. Guanti anti perforazione e anti taglio
7.9. Sfollagente – Tonfa – Baton – Mazzetta di segnalazione
7.9.1. Sfollagente
7.9.2. Tonfa PR-24
7.9.3. Baton
7.9.4. Mazzetta di segnalazione
7.10. Apparecchiature ricetrasmittenti e di videoregistrazione
7.11. Occhiali protettivi

8. Riferimenti giuridico-normativi
8.1. Il ruolo e le competenze della Polizia Locale nel controllo del territorio
8.2. L’armamento della Polizia Locale
8.3. L’uso legittimo delle armi
8.4. Uso degli strumenti di coazione fisica – manette
8.5. Perquisizione e ispezione personale, riferimenti dal Codice di Procedura Penale
8.6. Il controllo cautelare non invasivo di un soggetto, quale normativa di riferimento?
8.7. A.S.O. – T.S.O.: normativa di riferimento nazionale e cenni di convenzioni locali

– “Sbirri Pikkiati”. Analisi e studio dei dati raccolti dall’Osservatorio ASAPS di Giordano Biserni


Scrivi la tua recensione

Only registered users can write reviews. Please, log in or register

Prodotti consigliati

Back to top