SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Trasferimenti immobiliari nella separazione e nel divorzio

Trasferimenti immobiliari nella separazione e nel divorzio

Autori Manuela Rinaldi - Almerindo Vitullo
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 362
Pubblicazione Marzo 2017 (III Edizione)
ISBN / EAN 8891621894 / 9788891621894
Collana Casi risolti nel diritto

Aggiornato coi decreti attuativi in materia di unioni civili e convivenze di fatto e la recente  giurisprudenza 

con Formulario di separazione e divorzio

Prezzo Online:

42,00 €

35,70 €

L’opera è un’analisi di tutti gli aspetti concernenti i trasferimenti immobiliari tra i coniugi, sia in sede di separazione sia di divorzio. Il testo è aggiornato alla più recente giurisprudenza. Rilevanti sono anche le novità legislative in materia di unioni civili e convivenze di fatto di cui alla L. 76/2016. Alla nuova disciplina si è data attuazione coi decreti delegati nn. 5, 6 e 7 del 19 gennaio 2017 e, da ultimo, è intervenuto il decreto del Ministro dell’interno 27 febbraio 2017 per la regolamentazione dei registri delle unioni civili. Con una ragionata rassegna di giurisprudenza e un    ricco formulario, il testo è un supporto pratico di particolare utilità in considerazione della rilevanza delle relazioni da regolare, anche con riferimento alla tutela dei terzi e ai profili fiscali e tributari collegati.In occasione della crisi coniugale, le esigenze di trasferire immobili (o anche solo parti di essi o diritti afferenti i medesimi) possono venire in rilievo tanto per scomporre attività o iniziative svolte in comune tra i coniugi (imprese economiche, abitazioni, gestioni, ecc.), quanto in funzione compensativa/sostitutiva dell’eventuale assegno di man- tenimento, per consentire alla parte economicamente più debole di mantenere il medesimo tenore di vita avuto durante il matrimonio. Il volume garantisce soluzioni non solo circa la regolazione delle questioni immobiliari tra coniugi, ma anche relativamente alle rica- dute per i figli beneficiari, in tutto o in parte, delle quote già appartenenti ai genitori.

Il Cd-Rom allegato contiene il formulario compilabile e stampabile e la giurisprudenza.

Manuela Rinaldi, Avvocato in Avezzano;  Dottore  di ricerca in Diritto dell’Economia e dell’Impresa, Diritto Internazio- nale e Diritto Processuale Civile, Curriculum Diritto del Lavoro. In- caricata (a.a. 2016/2017) dell’in- segnamento Diritto del Lavoro (IUS 07) presso l’Università degli Studi di Teramo, Facoltà di Giu- risprudenza. Dal 2011 Docente Tutor Diritto del Lavoro c/o Uni- versità Telematica Internazionale Uninettuno; relatore in vari conve- gni, master e corsi di formazione. Autore di numerose pubblicazioni, monografiche e collettanee.
Almerindo Vitullo, Notaio in Avezzano.

Requisiti hardware e software
- Sistema operativo: Windows® 98 o successivi
- Browser: Internet 
Programma capace di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word)

 

Capitolo I - L’autonomia privata dei coniugi nel campo familiare
1. Nozioni generali 
2. I contratti della crisi coniugale 
3. Il fondo patrimoniale 
4. Pactum fiduciae
5. Comparazione con l’estero
6. L. 162/2014 in materia di divorzio e separazione
7. L. n. 76/2016: le unioni civili e le convivenze 

Capitolo II - I trasferimenti immobiliari 
1. Gli schemi contrattuali
2. I rapporti con la donazione e con l’azione revocatoria 
3. La natura dell’impegno a trasferire 
4. Il verbale di separazione e la problematica concernente l’idoneità al trasferimento 
5. Il trasferimento in favore della prole
6. Procedura per il trasferimento immobiliare
7. La trascrivibilità degli atti traslativi o costitutivi di diritti
8. Divorzio e trasferimenti immobiliari 
9. Giurisprudenza 2015 e 2016 

Capitolo III -Profili fiscali e disciplina tributaria 
1. Evoluzione normativa e giurisprudenziale 
2. Analisi sentenza Commissione tributaria 18 maggio 2011, n. 294 
3. La tassazione degli atti di destinazione e dei trust: studio n. 58-2010 T. 
4. Giurisprudenza e orientamenti del 2016

Capitolo IV - Le attribuzioni patrimoniali tra coniugi: il punto di vista del notaio 
1. Profilo fiscale delle attribuzioni patrimoniali nel procedimento di separazione, di divorzio e di negoziazione assistita
2. Contenuti patrimoniali della separazione tra coniugi 
3. Causa delle attribuzioni patrimoniali tra coniugi 
4. Forma delle attribuzioni patrimoniali tra coniugi 
5. Atti traslativi e trasferimenti nell’ambito di procedimenti giudiziali di separazione, di divorzio o di negoziazione assistita in materia familiare 
6. Negoziazione assistita in materia familiare 
7. Forma dell’accordo ai fini della trascrizione
8. Schemi e tabella 

Appendice giurisprudenziale
Formulario
1. Contratto di divisione di comunione tra coniugi 
2. Fondo patrimoniale costituito tra coniugi 
3. Convenzione patrimoniale tra conviventi more uxorio 
4. Atto di costituzione di comunione convenzionale 
5. Ricorso per il sequestro conservativo a garanzia della corresponsione dell’assegno di mantenimento e/o divorzile 
6. Atto di precetto (art. 480 c.p.c.) su accordo di separazione omologato
7. Atto di citazione per impugnare un matrimonio nullo ex art. 117 c.c. 
8. Patto di famiglia – atto notarile 
9. Ricorso per separazione consensuale 
10.Atto di esecuzione di prescrizioni contenute in separazione consensuale omologata dal Tribunale di Roma 
11.Ricorso avverso avviso di liquidazione imposta 
12.Nota di iscrizione a ruolo. 
13.Riconoscimento di impresa familiare 
14.Atto di citazione 
15.Ricorso congiunto per la modifica dei provvedimenti economici.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top