SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Il senso dell'abitare contemporaneo - 1. La casa unifamiliare

Il senso dell'abitare contemporaneo - 1. La casa unifamiliare

Autori Sebastiano D'Urso
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 209
Pubblicazione Novembre 2009 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838744025 / 9788838744020
Collana Politecnica

Introduzione di Riccardo Dell'Osso

Prezzo Online:

14,00 €

11,90 €

Sebastiano D'Urso, ricercatore di Composizione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell'Università degli Studi di Catania, è docente dei corsi di Architettura e Composizione Architettonica e fa parte del gruppo di ricerca del Laboratorio di Progettazione del Paesaggio Urbano e della Mobilità. Ha partecipato a diversi concorsi di architettura e a seminari internazionali di progettazione sia in Italia che all'estero, ottenendo premi e riconoscimenti. È autore di saggi e articoli sui temi dell'architettura e della città con particolare riferimento alle istanze della contemporaneità inoltre per i caratteri della Clup, nel 2005, ha pubblicato Barcellona. Lo spazio pubblico tra infrastrutture e paesaggio. La ricerca del senso è sempre stata una delle principali attività speculative dell'uomo. La ricerca del senso dell'abitare, nell'accezione heideggeriana, è alla base delle riflessioni qui presentate. Il libro in particolare esamina le implicazioni che le differenti risposte determinano in termini di manufatti ed in particolare dell'architettura della casa. Cosa significa abitare" Si può imparare ad abitare" Filosofi come Gaston Bachelard e Martin Heidegger hanno considerato l'abitare come essenza dell'uomo. Cambiando l'uomo è cambiato anche il modo di abitare. E come è cambiato il modo di abitare" Come abita l'uomo contemporaneo" Esiste un modo omogeneo di abitare" Nella consapevolezza che ognuna di queste domande apra orizzonti di riflessione che le risposte date non riusciranno a contenere del tutto, in questo primo volume si indaga l'archetipo della casa unifamiliare per come rappresenta le tendenze architettoniche e le forme esistenziali contemporanee. Il testo osserva gli orizzonti verso cui si sta orien tando il dibattito e le pratiche disciplinari e prova ad individuare quali percorsi progettuali possano servire da guida a studiosi, a progettisti e in particolar modo agli studenti dei corsi di progettazione.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top