SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

Sconto 20%

La stima sintetica del costo di costruzione

La stima sintetica del costo di costruzione

Autori Gianni Utica
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 325
Pubblicazione Ottobre 2011 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838753350 / 9788838753350
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

Il computo metrico e il computo metrico estimativo per classi di elementi tecnici

Prezzo Online:

45,00 €

36,00 €

In generale, i contenuti degli studi di fattibilità o dei progetti preliminari sono tali da non permettere la misura analitica delle quantità: mancano, infatti, i presupposti di un quadro informativo completo che sarà disponibile solo nelle successive fasi di progettazione.
Inoltre, per tali livelli di progettazione l'alea che li accompagna è sostanzialmente legata alla semplificazione operativa che deve essere necessariamente ridotta nei limiti della tollerabilità senza presupporre l'adozione di procedimenti analitici che sarebbero comunque inapplicabili.
Il modello procedurale proposto nel testo prevede la compilazione di un piano di classificazione che ha lo scopo di dichiarare i caratteri dei parametri per rappresentare compiutamente il progetto.
Il successivo percorso operativo fa riferimento a regole sostenibili in grado di procedere alla stima delle quantità di progetto per ciascuno dei descrittori sulla base dei contenuti del solo planivolumetrico e per la successiva attribuzione del relativo prezzo unitario.
La valorizzazione dei singoli centri di costo si perfeziona attraverso l'assegnazione di un prezzo unitario al descrittore, prezzo ricavato da un'analisi stratigrafica del descrittore medesimo, stabilendo quali voci di prezzo sono necessarie alla sua realizzazione sulla base dei caratteri tecnici che accompagnano le scelte progettuali.
La procedura proposta può presentare margini di utilità anche nelle successive fasi di approfondimento della progettazione (definitivo, esecutivo) in sostituzione o a corredo dei procedimenti analitici tradizionali.
Gianni Utica, Professore associato di Estimo, laureato in fisica e in architettura, attualmente insegna Valutazione economica dei progetti, Programmazione e costi per edilizia ed Estimo e contabilità dei lavori presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano.
Ha iniziato la propria attività specializzandosi nell'analisi dei costi nei progetti d'impianti per la produzione d'energia, maturando una specifica esperienza nella gestione di commesse per impianti industriali e successivamente per appalti pubblici di opere civili. Svolge attività di ricerca presso il Dipartimento BEST del Politecnico di Milano dove ha contribuito a mettere a punto alcune innovative procedure di stima per la valutazione dei costi del progetto (preliminare, esecutivo).


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top