SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Schiavitù di ritorno

Schiavitù di ritorno

Autori Francesco Carchedi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 234
Pubblicazione Settembre 2010 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838757712 / 9788838757716
Collana Sociale & Sanità

Il fenomeno del lavoro gravemente sfruttato: le vittime, i servizi di protezione, i percorsi di uscita, il quadro normativo

Prezzo Online:

23,00 €

19,55 €

Il lavoro forzato è ancora un fenomeno poco conosciuto e scarsamente individuabile, ma in modo quasi impalpabile sta penetrando, attraverso complessi circuiti di offerta e spostamenti irregolari di persone, in tutti i settori economici tradizionali.
Il totale assoggettamento della persona è la forma più grave, ma nel nostro paese si riscontrano sempre più frequentemente anche situazioni meno chiare e nette, ma in cui un grave sfruttamento lavorativo compromette seriamente la dignità e la capacità di autodeterminazione degli individui. Ad esempio quando i lavoratori percepiscono un compenso che spesso non raggiunge la metà dei livelli minimi salariali previsti, o quando l'orario va addirittura oltre le quindici ore giornaliere.
Le sottili forme di violenza e di minaccia dei datori di lavoro, la mancanza di informazioni sui propri diritti, la necessità di acquisire un reddito ad ogni costo, o, semplicemente, la disperazione fanno sì che queste condizioni vengano spesso tollerate. Primo obiettivo del volume è quello di approfondire e diffondere la conoscenza del fenomeno, delle forme che esso assume nelle economie contemporanee e della sua interrelazione con la tratta di persone e lo sfruttamento lavorativo, e da qui partire per elaborare e mettere in campo efficaci interventi di prevenzione e di contrasto. Vengono inoltre messe in luce aree critiche che necessitano una maggiore attenzione e intervento, quali la mancanza di una normativa nazionale specifica, il non rispetto delle norme esistenti, l'insufficienza di monitoraggi e controlli, la disomogenea applicazione degli strumenti esistenti. Il volume potrà essere utile per tutti gli operatori che nel loro lavoro quotidiano entrano in contatto con le persone trafficate o con vittime di grave sfruttamento lavorativo, e per amminstratori e autorità politiche che si occupano della programmazione e definizione degli interventi tesi a contrastare questo odioso fenomeno. Francesco Carchedi, responsabile del settore ricerca del Consorzio Parsec, insegna presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Facoltà di Sociologia, Corso di Laurea Scienze e Tecniche di servizio sociale. è uno dei massimi studiosi di fenomeni migratori, di politiche sociali e di forme di grave sfruttamento che coinvolgono i lavoratori migranti.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top