SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 20%

Un un ponte a colori

Un un ponte a colori

Autori Claudio Calvaresi, Linda Cossa
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 129
Pubblicazione Novembre 2011 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838760411 / 9788838760419
Collana Politecnica

Accompagnare la rigenerazione di un quartiere della periferia milanese con i contributi di Francesca Cognetti e Giovanni Laino

Prezzo Online:

24,00 €

19,20 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Consegna in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Pur essendo ormai maturo il tempo per una valutazione sui risultati conseguiti dai programmi di riqualificazione delle periferie in Italia, sono tuttavia rari i contributi che provano a raccontare e analizzare criticamente come possono essere gestiti processi complessi di rigenerazione urbana.
I due autori, insieme a un più ampio gruppo di lavoro dell'Istituto per la Ricerca Sociale, hanno lavorato negli ultimi cinque anni al Piano di accompagnamento sociale al Contratto di Quartiere di Ponte Lambro a Milano.
Non capita spesso di poter conoscere da vicino il caso di un quartiere difficile, noto per i suoi caratteri di esclusione e marginalità, dove le politiche pubbliche hanno il più delle volte fallito o prodotto risultati controversi, localizzato in una grande città, esempio significativo di quella stagione di "prove di innovazione" che hanno segnato il recente periodo delle politiche urbane e territoriali del nostro paese.
Il libro restituisce i risultati di un esercizio di auto-valutazione, che ha permesso, da un lato, di produrre un assessment sugli esiti raggiunti, gli output prodotti e gli impatti generati dal Contratto di Quartiere e, dall'altro, di mettere in luce temi di un qualche rilievo sui processi e le politiche di rigenerazione delle periferie, indicando prospettive di lavoro ed evidenziando criticità e punti di attenzione.
Nello specifico il libro, a partire da una ricostruzione delle vicende del Laboratorio di Quartiere (lo strumento di gestione del Piano di accompagnamento sociale), tocca questioni di carattere generale: le prospettive dell'approccio integrato alle politiche urbane, la rilevanza del coinvolgimento degli abitanti e degli attori locali, il nesso tra riqualificazione fisica e rafforzamento della coesione sociale, le logiche di azione e le funzioni del Laboratorio di Quartiere come dispositivo per un forte lavoro di prossimità, la traduzione operativa delle politiche di housing sociale.
Claudio Calvaresi, dottore di ricerca in Urbanistica, è direttore dell'area Politiche Urbane e Territoriali dell'Istituto per la Ricerca Sociale e docente a contratto di Sistemi organizzativi presso il Politecnico di Milano. Si occupa di pianificazione strategica e progettazione partecipata. Svolge attività di accompagnamento, consulenza e valutazione per piani e programmi di sviluppo territoriale e rigenerazione urbana.
Linda Cossa, laureata in Urbanistica e dottoranda del XXVI ciclo di Governo e Progettazione del Territorio al Politecnico di Milano, dal 2006 collabora con l'area Politiche Urbane e Territoriali dell'Istituto per la Ricerca Sociale. Svolge attività di ricerca e consulenza nel campo delle politiche e dei programmi di rigenerazione urbana in quartieri marginali.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top