SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Le energie sottili del disegno utile

Le energie sottili del disegno utile

Autori Giorgio Garzino
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16x22
Pagine 284
Pubblicazione Settembre 2012 (2 Edizione)
ISBN / EAN 8838760683 / 9788838760686
Collana Politecnica

The subtle energies of design profit

Prezzo Online:

29,00 €

Nella prima parte, il libro tratta il tema del rapporto fra il "disegno utile" ed il "disegno inutile".
La disamina è compiuta non solo in termini di disegno di e per il progetto, di disegno per la costruzione in senso stretto quindi, quanto di disegno quale linguaggio per la conoscenza e per la sperimentazione delle innovazioni tecnologiche in ambito edilizio. In seguito, affrontando la questione circa i codici del disegno di progetto e del disegno per il progetto tecnologico, viene compiuta un'approfondita analisi circa i contenuti degli elaborati e la loro classificazione, con riferimento ad esempi e da casi diretti. Si parla poi delle strutture e dei dispositivi operativi propri per la rappresentazione del disegno di progetto, anche a livello di dettaglio.
In ultimo, con riferimento al tema della complessità degli edifici contemporanei (ove il termine complesso è da intendersi secondo il significato di molteplice e non solo di difficile), viene indagato il rapporto fra geometria, forma e tecnica costruttiva degli edifici stessi: il tutto con il supporto di un ricco apparato iconografico e con il rimando ad una diffusa e puntuale bibliografia.

Giorgio Garzino si laurea in Ingegneria Civile-Edile presso il Politecnico di Torino nel 1985. Consegue il Dottorato di Ricerca in Ergotecnica Edile nel1990. Nel 1991 è Ricercatore di Disegno pressola II Facoltàdi Ingegneria del Politecnico di Torino e dal1999 al 2007 insegna in qualità di Professore Associato pressola Facoltàdi Ingegneria Edile-Architettura. Dal 2008 insegna pressola I Facoltàdi Ingegneria del Politecnico di Torino, dove svolge attività didattica e di ricerca nell'ambito delle discipline della rappresentazione per il rilievo edilizio/urbano e per il progetto.

The first part of the book addresses the subject of the relationship between "useful drawing" and "uselessdrawing". The analysis is performed not just in terms of drawing of and for design, and therefore in the strict sense of drawing for construction, but more in terms of a language for knowledge and the experimentation of technology in the building field. Subsequently, discussing the question of the codes of design drawing and drawing for technological design, an in depth analysis is made of the contents of drawings and their classification, with reference to examples and direct cases. The book then looks at structures and operational devices for the representation of design drawings and it also considers drawings of details. Finally, with reference to the subject of the complexity of contemporary buildings (where the term complexis used to mean of many parts and not just difficult), the relationship between geometry, form and construction technique of buildings themselves is investigated. This is supported by a variety of illustrations and a wide ranging and precise bibliography.

Giorgio Garzino obtained a degree in Civil and Building Engineering at Politecnico di Torino in 1985. He completed a Research Doctorate in Building Ergotechnics in 1990, became a drawing research fellow in the II Faculty of Engineering of Politecnico di Torino and taught from 1999 until 2007 as an Associate Professorin the I Faculty of Building-Architectural Engineering of Politecnico di Torino. He has taught in the I Faculty of Engineering of Politecnico di Torino since 2008, where performs teaching and research activities in the fields of representation for building and urban planning surveying and for design.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top