SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

L' Ospedale accogliente

L' Ospedale accogliente

Autori Elena Enrica Giunta, Giulia Gerosa
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x26
Pagine 40
Pubblicazione Dicembre 2012 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838761760 / 9788838761768
Collana Politecnica

Il design per gli spazi d'attesa dell' A.O. Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano

Prezzo Online:

20,00 €

17,00 €

D. HoC - Politecnico di Milano - Diparmento INDACO - udr Interni
Si occupa di proge che rendano ospitali le cià contemporanee ara-verso processi di riorganizzazione e rifunzionalizzazione degli spazi e dei luoghi urbani.
In parcolare il progeo degli spazi d'aesa dell'A.O. Fatebenefratelli e Oalmico di Milano ha visto coinvol:
prof. Luciano Crespi (responsabile scienfico)
arch. Giulia Gerosa, do. Elena E. Giunta, arch. Osvaldo Pogliani
arch. Erminio Carella (consulente per A.O. Fatebenefratelli e Oalmico di Milano)
arch. Andrea Colcuc (modello)
do. Diana Rizzoli (elaborazioni grafiche)
do. Isabella Sassi (fotografie)
Giulia Gerosa - architeo, collabora dal 1998 con il Politecnico di Milano, dove ha conseguito con lode il Phd in Disegno Industriale e Comunicazione Mulmediale. Si è occupata di pianificazione territoriale ed edilizia. Con lo Studio di Progeazione Consulenza e ricerche ha sviluppato il progeo di razionalizzazione e riorganizzazione distribuva e funzionale dell'Ospedale G. Brotzu di Cagliari e della progeazione dell'ospedale di Managua. Negli ulmi anni il suo interesse è rivolto alla progeazione degli spazi interni, con parcolare aenzione alla compo­nente comunicava del progeo. Collabora con il gruppo dHoc dell'unità di ricerca di Interni del diparmento INDACO. È docente a contrao presso la Scuola di Architeura e Società e presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano.
Elena E. Giunta - designer e arteterapeuta (socia Artea dal 2007. Apiart all'Apiart dal 2012). Collabora con il diparmento INDACO della School
of Design (Politecnico di Milano) come docente a contrao e assegnista di ricerca. lavora prevalentemente con il gruppo dHoc e con l'unità di
ricerca DeCH (Design for Cultural Heritage). Dal 2007 partecipa all'avità didaca internazionale del gruppo GIDE (Group of International Design Educaon). nel 2010, consegue il Phd in Design e Comunicazione Mulmediale. Il suo interesse di ricerca spazia dal progeo di
interni (comprendendone le dimensioni immateriali e il portato simbolico), alla valorizzazione dei BBCC. si è occupata di allesmento, grafica e strategie di valorizzazione territoriale.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top