SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

La casa dell'ossimoro

La casa dell'ossimoro

Autori Vittorio Prina
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16x22
Pagine 127
Pubblicazione Dicembre 2012 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838761833 / 9788838761836
Collana Politecnica

Abitazioni per i "nomadi residenti"
Appunti per un Laboratorio di Progettazione Architettonica 1

Prezzo Online:

14,00 €

11,90 €

L'ossimoro: una persona definita nomade ma che di fatto è residente sintetizza l'ipocrisia e la disinfor­mazione che caratterizzano un problema la cui solu­zione assume il carattere di emergenza: sono definiti nomadi così sono "costretti" a muoversi e spostarsi. Il tema del Laboratorio di Progettazione Architetto­nica I tenuto presso la Scuola di Architettura e So­cietà, Politecnico di Milano, A.A. 2011-2012, è costituito dalla progettazione di abitazioni tempora­nee per "nomadi" dotate di edifici e spazi comuni.
I progetti sono collocati in un contesto reale e preciso individuato in un'area limitrofa alla sede del CeAS nelle vicinanze di Milano, al Parco Lambro. In tal senso la progettazione delle citate abitazioni è frutto di esigenze specifiche dettate dalla particolare tipo­logia di residenti e ha dovuto inoltre tenere conto della complessità relativa al rapporto con il contesto (reale e metaforico) e con la morfologia urbana, alle caratteristiche tipologiche, costruttive, spaziali, ma­teriche, dal particolare al generale e viceversa. ele­menti che articolano la formazione della metodo­logia compositiva. Un tema apparentemente sem­plice quale il progetto di una serie di alloggi e servizi collettivi - in realtà una sorta di villaggio complesso - si è trasformato in un'occasione finalizzata a com­prendere la complessità sottesa sia al progetto di ar­chitettura che a particolari esigenze sociali e politiche. Il testo sintetizza i problemi relativi alla presenza dei "nomadi" a Milano, descrive la struttura e le finalità del CeAS, analizza la storia e la situa­zione attuale del contesto e del territorio limitrofo, espone le caratteristiche richieste relative alla resi­denza e ai servizi collettivi dell'insediamento, pre­senta i progetti degli studenti del corso e propone una scelta di progetti di abitazioni e di residenze col­lettive quale riferimento progettuale.
Vittorio Prina, architetto, nasce a Pavia nel 1959. dal 1989 ha svolto attività didattica presso le Facoltà di Architettura dell'Università di Genova e del Poli­tecnico di Milano. è stato Professore a Contratto presso la Facoltà di Ingegneria Edile-Architettura dell'Università degli Studi di Pavia. attualmente è Professore a Contratto presso la Scuola di Architet­tura e Società del Politecnico di Milano. Svolge at­tività scientifica, di ricerca e di progettazione relativa ai principali temi dell'architettura. È autore di nu­merosi articoli, saggi e libri di critica e storia dell'ar­chitettura tra i quali: Vedute di Pavia dal '500 al '700. Realtà e immagine di una città e del suo terri­torio dal XVI al XVIII secolo (a cura di) (VGF, 1992). Sant'Agostino a Genova - Franco Albini, Franca Helg, Antonio Piva, Marco Albini (Sagep, 1992). Franco Albini 1905-1977 (con A. Piva) (Electa, 1998). Pavia Moderna. Architettura mo­derna in Pavia e provincia 1925-1980 (Cardano, 2003). Franco Albini. Albergo Rifugio Pirovano a Cervinia (Alinea, 2005). Franca Helg. Casa a Gal­liate Lombardo (Alinea, 2006). Il sanatorio Zonne­straal di Duiker a Hilversum (Alinea, 2006). Franca Helg "La gran dama dell'architettura italiana" (con A. Piva, a cura di) (Franco Angeli, 2006). Marco Za­nuso: Architettura, Design e la costruzione del be­nessere (con A. Piva, a cura di) (Gangemi, 2007). Architettura e involucri complessi. Pelle, rivesti­mento, texture, tecnologia, leggerezza, metamorfosi, luce e spazio: sistemi innovativi dal dettaglio alla complessità urbana e ambientale (Maggioli, 2009). Cinema Architettura Composizione (Maggioli 2009). Pier Paolo Pasolini. Teorema. I luoghi: pae­saggio e architettura (Maggioli 2010). Franco Al­bini, Franca Helg. Casa Zambelli a Forlì (Alinea, 2011). La scuola primaria. Messaggio da Emmaus (con A. Piva, E. Cao, a cura di) (Gangemi 2011). Alvar Aalto. Progetto di complesso residenziale a Pavia. "Onde anomale" lungo il fiume: spazio, ar­chitettura, territorio e innovazione (Gangemi 2011).


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top