SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Appunti per una storia della topografia in Italia ne XX secolo

Appunti per una storia della topografia in Italia ne XX secolo

Autori Attilio Selvini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 15x21
Pagine 121
Pubblicazione Gennaio 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838762112 / 9788838762116
Collana Politecnica
da impostare

Prezzo Online:

12,00 €

10,20 €

Il ventesimo secolo ha visto l'Italia fra i primi paesi del mondo per quanto riguarda ricerche, insegnamento e costruzione di strumenti nell'ambito delle discipline geodetiche, topografiche, cartografiche, fotogramme-triche: insomma in ciò che ora va sotto il nome di geo-matica.Sembra giusto ricordare, sia pure in forma concisa, coloro i quali hanno contribuito al diveniredi queste discipline nell'ambito di un secolo. Questi"appunti" sono dedicati soprattutto ai molti giovani che oggi, in un mondo assai diverso da quello qui raccontato, hanno scelto di dedicarsi alla ricerca edallo studio della Terra, delle sue dimensioni, della sua rappresentazione.
Attilio Selvini, ingegnere civile, dal 1957 al 2008socio ordinario del Verein Deutscher Ingenieure, èstato, quale vincitore di concorso nazionale, profes-sore associato di fotogrammetria dal 1987 al 1990nella facoltà di ingegneria dell'Università di Bologna. E' poi stato "chiamato" come professore di ele-menti di fotogrammetria dalla facoltà di architettura del Politecnico di Milano, dove ha tenuto per affida-mento anche il corso di applicazioni di geometria de-scrittiva. E' stato collocato a riposo nel 1998. Successivamente è stato richiamato come professore a contratto di rilevamento e rappresentazione dalla stessa facoltà, sino alla fine dell'anno accademico2011/1012. Dal 1995 al 1998 è stato presidente della Società Ita-liana di Fotogrammetria e Topografia, SIFET. Di tale società era stato in precedenza segretario, dal 1983al 1986 e vice-presidente dal 1991 al 1994. Dal 2004al 2008 è stato presidente di UNIGEO (unione im-prese di geomatica). E' stato membro corrispondente del CIPA (Comitato Internazionale di Fotogramme-tria Architettonica) per nomina con lettera 7 giugno1971 del presidente Maurice Carbonnel e sino al1990. E' stato dirigente della Filotecnica Salmoiraghi e della Carl Zeiss. Ha pubblicato numerosi libri editi da UTET, Hoepli, Liguori, CLUP, Casa Editrice Am-brosiana. Conta in tutto 290 pubblicazioni su riviste italiane e straniere. E' cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top