SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

Infrastrutture Paesaggi Forma urbana

Infrastrutture Paesaggi Forma urbana

Autori Ida Lia Russo, Claudio Fazzini
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x21
Pagine 198
Pubblicazione Ottobre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838762643 / 9788838762642
Collana Politecnica

Un epicentro sul Naviglio Grande

Prezzo Online:

20,00 €

Tra i temi che più frequentemente ricorrono nel dibattito sullo spazio della città e i suoi destini nella contemporaneità, quello delle "nuove centralità" occupa un posto speciale: e, sempre più spesso, queste vengono fatte coincidere con i luoghi del transito, siano essi stazioni di ogni tipo oppure nodi/aree d'interscambio tra le reti. Ma davvero questi sono capaci di generare una nuova tipologia di spazio pubblico, che vorrebbe allora (o potrebbe) rimpiazzare la perdita che si vuole ormai certa per quelle del passato obsolete o inadeguate" e, nel caso, quali sono le condizioni collaterali perché ciò avvenga". Partendo dalla scelta di un "epicentro" reale individuato dal Piano di Governo del Territorio della città di Milano, il testo indaga con i progetti didattici il rapporto col sito, le condizioni che si danno oggi per la formazione di queste nuove tipologie, le loro potenzialità e i loro limiti.

Claudio Fazzini è nato a Venezia nel 1950. Laureato nel 1974 alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, ha vinto nel 1980 il Concorso per Assistente Ordinario di Elementi di Architettura e Rilievo dei Monumenti, nel 1984 per Professore Associato di Composizione Architettonica, nel 2010 per Professore Ordinario di Progettazione Architettonica. Membro del Comitato scientifico del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica Urbana e degli Interni di Milano, è autore di numerosi saggi sulle modificazioni della città, tra cui "Contesto Interpretazione Progetto, Cusl Milano 2008", "Città storica e progetto urbano. Il recupero della Cartiera Binda nella forma del sud Milano, Clup Milano 2007", "Alta velocità e trasformazioni urbane, Maggioli, Santarcangelo di Romagna 2011". Organizza mostre, convegni, seminari di studio e workshop di progetto per la Facoltà di Architettura e In/Arch Lombardia, di cui è stato vicepresidente. Svolge attività di ricerca, progettazione e consulenza in architettura e urbanistica per società private e Pubbliche Amministrazioni, tra cui, tra il 2010 e il 2012 per il Progetto Policentrico della Provincia di Milano.

Ida Lia Russo è nata a Messina nel 1978. Laureata in Architettura nel 2002, presso l'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, con tesi in "Architettura del Paesaggio". Nel 2003 partecipa al Master Universitario in "Landscape Design" presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Dottore di ricerca nel 2008, in "Progetto e Recupero Architettonico Urbano e Ambientale" presso l'Università degli Studi di Catania, con tesi su: "Il Paesaggio dell'Alta Velocità. Verona: Crocevia dei Corridoi I e V". Conduce ricerche sulle tematiche del paesaggio e delle infrastrutture presentate a workshop e congressi internazionali: Ph.D. Workshop, Aesop Congress e Real Corp. E' cultore della materia di "Composizione Architettonica e Urbana" e professore a contratto di "Architettura del Paesaggio" presso la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano. Svolge attività di consulenza per progetti paesaggistici e ambientali e collabora alla redazione di progetti architettonici ed urbanistici.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top