SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

Sconto 20%

La Scenografia Urbana: MilanoUrban Setting: Milan

La Scenografia Urbana: MilanoUrban Setting: Milan

Autori Monica Moro
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16x22
Pagine 174
Pubblicazione Ottobre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838762678 / 9788838762673
Collana Politecnica
da impostare

Prezzo Online:

16,00 €

12,80 €

Monika Moro Architetto e designer, nata in Svezia, docente e ricercatrice in Svezia e in Italia, collaboratrice esterna del Laboratorio Colore Politecnico di Milano.

Architect and designer, born in Sweden., contract professor and researcher in sweden and Italy, external collaborator of the Color Laboratory of the Polytechnic of Milan.

Le città contemporanee, territori in crescente densità connettiva, possono essere considerate, più che dei conglomerati architettonici, un continuum di superficie di natura complessa. EÕ una pelle, su cui è possibile ipotizzare vari interventi progettuali, certamente anche di tipo architettonico, ma se prendiamo in considerazione, invece, i fattori che compongono il campo proprio della percezione e della vivibilità urbana, vediamo che spesso sono di natura immateriale. A volte solo inconsciamente, ci accorgiamo che entrano nella rosa degli elementi immateriali principali ad esempio il colore, la luce, lo spazio e il movimento, accompagnati dai suoni. Tra questi forse di maggior impatto è la complessità percettiva cromatica. Questo libro nasce come momento di riflessione sulla città e la sua immagine e raccoglie in una antologia alcuni testi di studiosi e ricercatori in più ambiti.

Modern cities, territories of increasing connective density, can be considered, rather than architectural conglomerates, a continuum of surface complex in nature. It's a skin, on which you can hypothesise various design plans certainly also of architectural kind, but, however, if we take into account the factors that make the proper domain of urban perception and liveability, we see that they are often of intangible nature. Sometimes only unconsciously, we realize that the main intangible elements are colour, light, space and movement, accompanied by the sounds and the one of greatest impact is perhaps the chromatic perceptual complexity. This book comes as a moment of reflection on the city and its image, and, in an anthology, collects writings of scholars and researchers in different areas.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top