SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Paesaggi del sacroLandscape of The Sacred

Paesaggi del sacroLandscape of The Sacred

Autori Adelmina Dall'Acqua
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 16x22
Pagine 326
Pubblicazione Novembre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838762732 / 9788838762734
Collana Politecnica

La Chiesa come elemento ordinatore del territorio
Mantova, Sant'Andrea e la Reliquia del Preziosissimo sangue di Gesù

The Church as a defining element of the territory
Mantua, Sant'Andrea and the Relic of the Most Precious Blood of Christ

Prezzo Online:

20,00 €

17,00 €

Tra le molteplici definizioni che possono essere attribuite al paesaggio, quella del sacro richiama, forse più di tutte, quanto forti e profondi siano i legami delle diverse componenti naturali, architettoniche, culturali, politiche e prettamente spirituali.
Il volume si propone di indagare, sotto il profilo storico-sociale, il complesso processo che nel tempo ha modellato il paesaggio sacro, ricercandone le tracce nel territorio. L'uomo esprime il sentimento della sacralità in modo attivo, compiendo atti e riti che intendono rimarcare l'eccellenza di un luogo ritenuto potente nel rapporto col divino: dall'antichissimo gesto materiale di comporre semplici segni di pietra, alla rarefatta percezione mistica di un paesaggio che si realizza in un percorso devozionale.
Gli studiosi hanno più volte proposto l'ipotesi di un ruolo morfogenetico degli insediamenti religiosi, rimarcando la capacità degli edifici ecclesiastici di porsi come centri catalizzatori dello sviluppo del territorio e delle città o, nei tempi più recenti, come poli di riferimento nell'articolazione del tessuto urbano. Nei saggi si percorre questa ipotesi, dapprima con una lettura attenta a questi processi nell'ambito storico generale e poi svolgendo, come caso di studio specifico, l'analisi del farsi città di Mantova. Le chiese sono senz'altro tra i più appariscenti segni del sacro nel paesaggio. Nel volume si è proposto di evidenziarne, da una parte le caratteristiche strutturali, analizzando gli esiti architettonici con la descrizione delle variazioni di pianta, e dall'altra, la carica simbolica, a volte poco nota, delle forme e degli specifici elementi che compongono l'architettura della chiesa.
Chiudono il volume specifici contributi. Viene illustrato come particolari processioni conferiscano allo spazio urbano un carattere fortemente allegorico e, infine, come esempio della vasta ricerca storica applicata al territorio, svolta dal Politecnico di Milano in questi anni, viene riassunto uno studio effettuato per verificare il rapporto tra edificio religioso e sviluppo urbano in un preciso contesto di cambiamento storico.

Among the many definitions that can be applied to the landscape, that of sacred perhaps sums up better than any other just how strong and profound are the ties of the various natural, architectural, cultural, political, and purely spiritual components. This book takes a close look from a social and historical point of view at the complex process that through time has shaped the sacred landscape and examines its traces on the landscape. Mankind actively expresses his awareness of the sacred, deliberately undertaking actions and rites to underline the excellence of a place deemed powerful in its relationship with the divine: from the oldest material gesture of making simple signs with stones to the sophisticated mystic perception of a landscape expressed in a pilgrimage.
Scholars have often put forward the theory that religious settlements play a morphogenetic role, noting the power of religious buildings to act as catalyzing centers in the development of the territory and of the cities or, in more recent times, as a point of reference determining the way the town develops. These essays examine the theory, firstly through a careful study of such processes in history in general and, subsequently, by carrying out a more specific analysis of how the city of Mantua into being.
Churches are unquestionably among the most evident signs of the sacred in the landscape. The book aims to examine their structural features, analyzing the architecture and describing variations in ground plan and, at the same time, to investigate the often little-known symbolic implications of the shapes and specific elements of which church architecture is composed Other specialist essays complete the publication. It is shown how particular processions can lend the town a powerfully allegorical nature and, finally, as an example of the extensive historical research carried out on the area by the Polytechnic of Milan in recent years, a summary is given of the study on the relationship between religious buildings and town planning and development in a specific context of historical change.

Adelmina Dall'Acqua, professionista, laureata in Sociologia presso la Facoltà di Scienze Politiche di Firenze. dal 1997, collaborando prima al corso di Morfologia Urbana e successivamente come docente ad incarico per l'insegnamento di Sociologia, svolge attività didattica presso il Politecnico di Milano, Dipartimento Architettura e Studi Urbani, Polo Territoriale di Mantova. Nel lavoro di ricerca dedica una particolare attenzione allo studio del rapporto tra territorio e struttura sociale, svolgendo indagini storico-sociali, pubblicate in diversi testi. Approfondisce il tema dell'identità dei luoghi e del paesaggio, partecipando fattivamente alle attività del Laboratorio di Progettazione Ambientale e organizzando seminari e mostre. Tra queste, l'ultima dedicata ai Sacri Vasi e la città di Mantova, viene riproposta in sintesi nella tavole pubblicate nel libro.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top