SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Fabbrica e natura

Fabbrica e natura

Autori Barbara Coppetti, Alisia Tognon, Sandra Maglio
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 20x20
Pagine 90
Pubblicazione Dicembre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838762856 / 9788838762857
Collana Politecnica

Il caso di Nera Montoro tra energia e paesaggio

Prezzo Online:

25,00 €

In un ricorrente intreccio tra i temi connessi ai processi di rigenerazione produttiva, architettonica e paesaggistica delle aree industriali in disuso o sottoutilizzate, il libro raccoglie alcune esplorazioni progettuali sull'area di Nera Montoro nel bacino ternano. Nella concreta esperienza di ricerca scientifica applicata che si presenta, emerge la reale necessità della pratica architettonica e della sua azione di modificazione e trasformazione dei luoghi. Si propongono possibili strategie di riqualificazione di fragili paesaggi danneggiati, di ambiti industriali ambientalmente e fisicamente compromessi, di singoli manufatti in disuso espressione della memoria produttiva.Il filo conduttore dei progetti si alimenta dell'idea che anche nelle aree dell'industria pesante, nei luoghi delle lavorazioni e delle produzioni chimiche, caratterizzati da impianti, canalizzazioni aeree, ciminiere, capannoni, binari abbandonati, tettoie, depositi, serbatoi, container, silos, vasche e scarti, sia possibile operare una selezione dei materiali capace di rimettere a sistema le parti.Il passaggio dal disordine insediativo generale caratterizzante l'assetto, al riconoscimento dei punti di forza e della memoria dei luoghi, verso l'elaborazione di strategie di rigenerazione fisica e spaziale, passa attraverso il complesso processo progettuale. Esso controlla e prospetta nuovi scenari capaci di identificare gerarchie, differenze e nuove identità, mediante il disegno del suolo, la ridefinizione delle collimazioni visuali, delle relazioni col paesaggio, del rapporto reciproco tra i volumi, gli impianti e i materiali eterogenei degli spazi della produzione.

Il lavoro si sviluppa nell'ambito del Programma di Ricerca affidato in due fasi dalle società T.E.R.N.I Research S.p.a e Italeaf S.p.a, al Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani, dal titolo "Industria nel parco. Architettura Energia Paesaggio". Responsabili scientifici prof. Roberto Spagnolo e prof. Barbara Coppetti. gruppo di ricerca composto da: arch. Sandra Maglio, arch. Elena Scattolini, arch. Alisia Tognon. Elaborazioni grafiche di arch. Elena Confalonieri, arch. Monica Silva, viste tridimensionali di Luca Cerinza e Claudio Rossi.

La mostra "Fabbrica e Natura. Il caso di Nera Montoro tra energia e paesaggio", che ha presentato il lavoro nelle due fasi di sviluppo, si è svolta:
-nel comune di Narni, Auditorium San Domenico, dal 27 ottobre 2012 al 7 gennaio 2013. Organizzata dal Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani, dal Gruppo TE.R.N.I. Research, con il patrocinio del Comune di Narni - Assessorato all'Ambiente. Curata da: arch. Alice Comandulli, arch. Ester Dedè, con il coordinamento di prof. Barbara Coppetti. -nei locali dell'Archivio di Stato di Terni, Palazzo Mazzancolli, dal 4 al 28 febbraio 2013. Curata dal Gruppo TE.R.N.I. Research, con il contributo della direzione provinciale dell'Archivio di Stato di Terni. -nello Spazio Mostre Guido Nardi presso la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano, dal 7 al 24 gennaio 2014. Organizzata dal Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani, dal Gruppo TE.R.N.I. Research / Italeaf S.p.a. Curata da: prof. Barbara Coppetti con arch. Sandra Maglio, arch. Alisia Tognon.

Redazione grafica del volume arch Vincenzo Palminteri


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top