SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Le Unioni di comuni nella dottrina e negli studi empirici

Le Unioni di comuni nella dottrina e negli studi empirici

Autori Franco Rubino
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 114
Pubblicazione Dicembre 2010 (1 Edizione)
ISBN / EAN 883876557X / 9788838765575
Collana I fuori collana
da impostare

Prezzo Online:

11,00 €

9,35 €

In Italia è in atto, da ormai due decenni, un processo di trasferimento di funzioni e servizi dal governo centrale agli enti locali, i quali hanno visto i propri compiti aumentare notevolmente.
I comuni italiani hanno riscontrato delle evidenti difficoltà di gestione delle nuove funzioni loro assegnate, in quanto la maggior parte di essi non raggiunge dimensioni tali da consentire la programmazione e la realizzazione di attività e servizi adeguati e a costi accessibili. Per tale motivo il legislatore è intervenuto prevedendo diverse forme di collaborazione, volte alla cooperazione e all'associazionismo intercomunale, tra le quali l'Unione di comuni è la più diffusa. Quest'ultima, introdotta con la legge n. 142/90, è stata radicalmente modificata con il D.lgs. n. 267/2000 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali), in cui l'Unione degli enti cessa di essere una forma transitoria di cooperazione, divenendo alternativa ai Consorzi comunali per l'esercizio congiunto di una pluralità di funzioni senza necessariamente dover sfociare in una fusione.
Muovendo da queste premesse, il presente lavoro si pone l'obiettivo di verificare l'impatto che tale forma di partnership ha avuto negli ultimi anni sulla gestione di funzioni e servizi in forma associata. La ricerca intende analizzare i vantaggi derivanti dall'associazionismo in termini di riduzioni di costo ed efficacia del servizio, pur nel mantenimento dell'identità territoriale dei comuni partecipanti all'Unione.
Dopo aver evidenziato nella prima parte del testo la normativa di riferimento dell'Istituto in questione, ci si sofferma sulle principali ragioni che hanno spinto negli anni gli enti comunali ad aggregarsi e a mettere in atto forme di collaborazione, per concludere, poi, con la presentazione dei risultati di alcune indagini empiriche volte a studiare la diffusione del fenomeno.

Franco Rubino
Professore ordinario presso la Facoltà di Economia dell'Università della Calabria, dove insegna Economia aziendale e Ragioneria generale e applicata. I suoi interessi di ricerca sono rivolti ad argomenti attinenti sia le aziende pubbliche sia quelle private.
Tra le sue pubblicazioni più recenti si segnalano i due seguenti volumi: Il processo di aziendalizzazione ed il sistema dei controlli nelle istituzioni scolastiche, FrancoAngeli, 2007 e Aziendalizzazione e rendicontazione sociale nelle scuole, Rirea, 2009.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top