SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Edifici a risparmio energetico nelle regioni mediterranee

Edifici a risparmio energetico nelle regioni mediterranee

Autori Valentina Radi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x29,7
Pagine 224
Pubblicazione Luglio 2011 (1 Edizione)
ISBN / EAN 883876770X / 9788838767708
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

Prefazione di Andrea Rinaldi

Il Cd-Rom contiene:
- File di disegno di progetti contemporanei
- Approfondimenti tecnici di planimetrie, prospetti, sezioni e dettagli

Prezzo Online:

58,00 €

49,30 €

Nel volume vengono delineati i fattori di controllo progettuale necessari all'elaborazione di un'architettura energeticamente efficiente in clima mediterraneo, ove l'attenzione è essenzialmente posta alle condizioni climatiche estive.
Attraverso una ricerca trasversale che analizza le opere del Mar Mediterraneo - dal vernacolo a quelle contemporanee - sono definiti i caratteri morfologici e costruttivi che in fase progettuale devono essere controllati affinché si giunga alla realizzazione di edifici sostenibili, e che tendano a garantire il raffrescamento naturale, una controllata illuminazione naturale degli ambienti e opportuni ricambi d'aria.
Le tradizionali architetture che si affacciano sul bacino mediterraneo già presentano soluzioni tipologiche, morfologiche e tecnologiche in grado di offrire all'interno dell'abitazione un livello di comfort equivalente a quello che noi oggi abbiamo definito e normato come ideale per l'uomo. le componenti devono essere prese in considerazione e reinterpretate alla luce delle esigenze climatiche e secondo l'uso delle nuove tecnologie.
Gli elementi ricorrenti sono il punto di partenza per la progettazione contemporanea di architetture che ottimizzino il consumo delle risorse energetiche e che si configurino in termini architettonici come specchio di una tradizione costruttiva innovata, al fine di ritrovare in quel dato luogo la propria identità.
Vengono, pertanto, analizzate le caratteristiche geometriche dell'involucro. l'esposizione delle diverse facciate dell'edificio al sole, anche in relazione alle loro dimensioni e alla qualità e quantità di aperture presenti. il controllo della dimensione complessiva della superficie che racchiude un dato volume spaziale, l'organizzazione di pieni e di vuoti nello stesso e la composizione delle bucature ai fini di un'efficace ventilazione naturale degli ambenti interni.
Sono, infine, presentati progetti di architetture sostenibili, quali esempi concreti dei principi progettuali applicabili in clima mediterraneo. In questi progetti i fatto­ri morfologico e tecnologico dell'involucro sono studiati in maniera sinergica, con particolare attenzione a spiccate peculiarità, per controllare il livello di prestazione energetica e qualità architettonica all'edificio.

Valentina Radi, architetto, è libero professionista e titolare di studio professionale. dottore di ricerca in "Tecnologia dell'Architettura". svolge attività di collaboratore alla didattica presso la Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Ferrara nei corsi di Progettazione Architettonica I e Laboratorio di Costruzione dell'Architettura I. Afferisce alla sezione "Architettura" del Centro Ricerche "Architettura>Energia".

Requisiti hardware e software
- Sistema operativo Windows XP o successivi
- Browser Internet
- Programma in grado di visualizzare file in formato DWG
- Programma in grado di visualizzare file in formato PDF
(es. Acrobat Reader)





Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top