SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

I servizi sanitari: organizzazione, riforme e sostenibilità

I servizi sanitari: organizzazione, riforme e sostenibilità

Autori Alessandra Pioggia, Stefano Civitarese Matteucci, Marco Dugato , Gabriella M. Racca
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 15x21
Pagine 388
Pubblicazione Giugno 2011 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838767963 / 9788838767968
Collana Strumenti di diritto pubblico

Una prospettiva comparata

Prezzo Online:

30,00 €

A partire dagli anni '90 la grande maggioranza dei sistemi sanitari europei è stata sottoposta a processi di più o meno incisiva riforma con il comune intento di contenere la spesa per la tutela della salute. Le riforme, molte delle quali tutt'ora in corso di perfezionamento, hanno riguardato prevalentemente i modelli organizzativi. Questo rende evidente, oggi più che mai, il carattere strategico delle scelte inerenti l'organizzazione sanitaria nell'evoluzione della responsabilità pubblica in materia di tutela della salute.
Il gruppo di ricerca, che in questo volume presenta i risultati di un lavoro di studio durato oltre due anni, ha operato ricostruendo e comparando i modelli e le soluzioni organizzative che in questi ultimi decenni hanno caratterizzato i processi di razionalizzazione dei costi della sanità perseguendo la piena universalità del servizio. Ne risulta un quadro articolato e complesso che, pur senza pretese di completezza, fa emergere diversi nodi problematici che vanno dall'equilibrio fra garanzia delle prestazioni e sostenibilità economica del servizio, alla relazione non sempre lineare che collega responsabilità pubblica e ricorso al privato, fino al rapporto con il mercato delle prestazioni e delle forniture e al recupero di efficienza che spesso si confida di conseguire per il tramite delle dinamiche concorrenziali.
Il volume si articola in tre parti che affrontano rispettivamente: l'organizzazione dei servizi sanitari, le forme contrattuali per gli acquisti in sanità nei principali modelli europei e la cooperazione fra pubblico e privato nell'Europa orientale. I contributi offerti in tutte e tre le partizioni consentono di gettare lo sguardo su realtà che, pur molto diverse fra loro, hanno in comune l'esigenza di rendere sostenibile la fornitura di prestazioni sanitarie.
In quest'ottica le specificità e i tratti comuni offrono occasioni non solo di confronto, ma anche di valutazione dell'esperienza nazionale.
Alessandra Pioggia
è professore straordinario di Diritto amministrativo presso l'Università degli Studi di Perugia.
Stefano Civitarese Matteucci
è professore ordinario di Diritto amministrativo presso l'Università G. d'Annunzio di Chieti-Pescara.
Gabriella M. Racca
è professore ordinario di Diritto amministrativo presso l'Università degli Studi di Torino.
Marco Dugato
è professore ordinario di Diritto amministrativo presso l'Università di Venezia - IUAV.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top