SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

manuale pratico del curatore fallimentare

manuale pratico del curatore fallimentare

Autori Bruno Cirillo, Gianluca Postiglione
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 738
Pubblicazione Aprile 2012 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838770913 / 9788838770913
Collana Collana Legale

CON FORMULARIO E GIURISPRUDENZA
Il Cd-Rom contiene:- Formulario

Prezzo Online:

72,00 €

61,20 €

Spedizione Gratuita

L'opera, con FORMULARIO e GIURISPRUDENZA, vuole essere uno strumento completo per i professionisti che svolgono il ruolo di curatore fallimentare il quale ha l'amministrazione del patrimonio fallimentare e compie tutte le operazioni della procedura sotto la vigilanza del Giudice Delegato e del comitato dei creditori. La struttura dei contenuti, con taglio operativo, presenta per ogni capitolo, oltre al commento sostanziale con riferimenti a dottrina e giurisprudenza, una rassegna di giurisprudenza massimata recente e il formulario specifico di riferimento all'argomento trattato nel capitolo. Nell'ambito dell'Ufficio fallimentare, che presiede al processo esecutivo concorsuale, il Curatore si colloca in un rapporto interorganico e, nell'ambito di questo rapporto, svolge una funzione amministrativa, in quanto, organo preposto all'amministrazione del patrimonio fallimentare. La funzione amministrativa del Curatore persegue l'interesse pubblico - connesso all'insolvenza dell'impresa - finalizzato a perseguire gli obiettivi e gli scopi dell'esecuzione collettiva nell'interesse non solo del ceto creditorio, ma anche della giustizia. Tanto è che il Curatore Fallimentare è qualificato come ausiliario di giustizia, più che come ausiliario del Giudice, essendo un organo esterno della procedura con potere di reclamo contro i provvedimenti del Giudice Delegato. Il Cd-Rom allegato contiene il FORMULARIO compilabile e stampabile. - L'esclusione dal fallimento degli enti pubblici - I Presupposti oggettivi: "L'insolvenza" e lo" stato di crisi" - Il concordato preventivo - Lo stato di insolvenza - L'iniziativa per la dichiarazione di fallimento - Il Tribunale fallimentare - Il procedimento per la dichiarazione di fallimento - La sentenza dichiarativa di fallimento - I reclami - Il Giudice delegato- Il curatore fallimentare e la qualità di pubblico ufficiale - I compiti e poteri del Curatore - La nomina del Curatore - L'apertura di un conto corrente intestato alla procedura fallimentare - La consegna al Curatore del denaro, titoli, scritture contabili e di altra documentazione - Il deposito degli atti nel fascicolo fallimentare - Gli adempimenti del periodo pre-fallimentare - Il registro del fallimento e le relazioni del Curatore - L'esercizio provvisorio dell'impresa del fallito - L'accertamento dei crediti e dei diritti reali e personali di terzi- L'udienza di esame del progetto di stato passivo, formazione ed esecutività dello stato passivo - Le insinuazioni tardive - La liquidazione dell'attivo - La ripartizione attivo - La revoca del Curatore fallimentare - La responsabilità del Curatore - Il compenso del Curatore - I reati commessi da persone diverse dal fallito - L'esdebitazione - Gli effetti del fallimento per il Fallito - Le azioni revocatorie fallimentari - La proposta di concordato fallimentare - Le impugnazioni: opposizione, impugnazione e revocazioneBruno Cirillo Avvocato in Salerno. Autore di volumi giuridici e articoli su riviste.Gianluca Postiglione Dottore commercialista e Revisore dei conti in Salerno. Requisiti hardware e software- Sistema operativo: Windows® 98 o successivi- Browser: Internet- Programma capace di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word)


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top