SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

La mediazione nella responsabilità medica

La mediazione nella responsabilità medica

Autori Attilio Steffano, Lorenzo Maratea, Nicola Spadafora , Lavinia Vercesi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 292
Pubblicazione Marzo 2012 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838770956 / 9788838770951
Collana Mediazione

Con il contributo medico-legale di Michelangelo B. Casali -Umberto Genovese - Riccardo Zoja

Prezzo Online:

29,00 €

24,65 €

L'opera si pone come strumento di ausilio per tutti coloro che si trovano a dover affrontare la MEDIAZIONE nel delicato ambito della RESPONSABILITÀ professionale MEDICA, oramai fase obbligatoria secondo il D.Lgs. 28/2010.
Con un taglio del tutto pratico, con FORMULE e CASI SVOLTI, si analizzano le problematiche connesse alla procedura di mediazione dei singoli soggetti (compagnie di assicurazioni, aziende ospedaliere, congiunti del paziente, sanitario ecc.) coinvolti nelle azioni di risarcimento dei danni per responsabilità professionale medica.
Nello specifico in una materia così peculiare e complessa, vengono coinvolti diversi soggetti che, per le loro differenti posizioni, sono compartecipi al risarcimento del danno.
Come di consueto accade anche nel procedimento ordinario, quando vi sono eventi che coinvolgono le competenze professionali del settore medico e giuridico, si affida la consulenza tecnica al medico- legale quale anello di congiunzione tra il diritto e la scienza.
Ancora più importanza acquista questa figura nel procedimento di mediazione dove il suo punto di vista può essere risolutivo nella definizione del conflitto tra le parti.
Il medico- legale, infatti, tramite un'indagine scientifica potrebbe giungere alla definizione della linea di demarcazione tra l'errore medico e l'imprevedibilità dell'evento ed indicare il punto rilevante per l'individuazione di un eventuale accordo per il risarcimento dei danni.
-Le caratteristiche dei metodi stragiudiziali di risoluzione delle controversie
-La risoluzione delle controversie in ambito sanitario
-Le caratteristiche del conflitto in ambito sanitario: tecnicità, sensibilità, riservatezza
-La rilevanza degli interessi in gioco: il bene salute (art.32 Cost.) e l'interesse alla deflazione del carico di giustizia (art. 111 Cost.)
-Il problema dell'integrazione del contraddittorio
-Aziende ospedaliere (et similia) e compagnie di assicurazione
-La struttura sanitaria pubblica: il controllo della Corte dei Conti
-Pluralità di parti e di centri di interessi. Quale disciplina per le spese del procedimento di mediazione"
-Il paziente e suoi congiunti
-Il sanitario
-I rapporti con il processo civile
-L'assunzione della prova ante causam: l'accertamento tecnico preventivo a fini conciliativi
-I rapporti con il processo penale
-La costituzione di parte civile della persona offesa
-L'importanza delle conoscenze tecniche in materia sanitaria
-Il ruolo degli esperti e la co- mediazione
-Opportunità legate alla co- mediazione
-L'incontro di mediazione
-Chi incontrare prima"
-Alternanza di incontri riservati e fase di negoziazione
-Sessione finale e fase dell'accordo
-La natura dell'accordo e suo contenuto
-Il ruolo del mediatore nella ricostruzione della fiducia tra medico e paziente
-Rapporti tra proposta non accolta e giudizio civile
-Il controllo del tribunale
-Benefici fiscali e costi della mediazione
-Mediazione ex d.lgs. n. 28/2010 in tema di responsabilità sanitaria


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top