SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Congedi e permessi a sostegno della maternità e della paternità

Congedi e permessi a sostegno della maternità e della paternità

Autori Fernando Sacco
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 230
Pubblicazione Maggio 2012 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838771030 / 9788838771033
Collana Progetto ente locale

Diritti, obblighi, procedure
- Congedi e permessi
- Genitori naturali e genitori adottivi
- Affidamento di minori
- Contribuzione figurativa e riscatti
- Lavoro parasubordinato, autonomo e libero professionale
- Divieto di discriminazione e di licenziamento
- Flessibilità dell'orario e dell'organizzazione del lavoro
- Assegnazione temporanea presso altre sedi di lavoro
- Anticipazione del trattamento di fine rapporto
- Assegno di maternità per lavori atipici e discontinui
Con schede riepilogative e tabelle comparative

Prezzo Online:

34,00 €

Il manuale illustra tutti gli aspetti - operativi, retributivi e previdenziali - connessi all'assenza dal servizio dei dipendenti che abbiano o siano in attesa di avere figli, naturali e adottivi.
Sono esaminati i contenuti e individuate la normativa e la giurisprudenza di riferimento dei più importanti istituti del Testo Unico sulla maternità e la paternità (il d.lgs. 151/2001, recentemente modificato dal c.d. "decreto semplificazioni" n. 5/2012 conv. in legge 35/2012): il congedo di maternità e paternità, i riposi giornalieri e il congedo per la malattia del figlio, nonché
i permessi per esami prenatali.
Particolare attenzione è posta, soprattutto, alle condizioni e alle modalità di fruizione dei congedi e permessi in relazione al rapporto di lavoro, al trattamento economico e agli aspetti previdenziali. A quest'ultimo riguardo un intero capitolo è dedicato alla contribuzione figurativa, riferita ai periodi di assenza dal lavoro a tale titolo, nonché al riscatto di periodi utili ai fini pensionistici.
Sono, altresì, trattati la valutazione dei rischi in ambito lavorativo, il divieto di discriminazione, di licenziamento e di lavoro notturno, la conservazione del posto di lavoro, l'assegnazione temporanea presso altra sede di lavoro, l'anticipazione del trattamento di fine rapporto, la flessibilità dell'orario e dell'organizzazione del lavoro.
Il manuale prende in considerazione anche la particolare posizione delle lavoratrici parasubordinate (collaboratrici coordinate e continuative), autonome e libere professioniste, per le quali la disciplina è fortemente differenziata rispetto a quella dettata per la generalità del personale dipendente, sia privato che pubblico, sul piano soprattutto dei benefici e del trattamento economico.
Schede riepilogative e tabelle comparative arricchiscono il testo, unitamente alla normativa inserita in appendice e debitamente aggiornata alla luce delle ultime disposizioni dettate in materia, offrendo al lettore uno strumento di lavoro completo e di facile consultazione.
Fernando Sacco, Esperto in organizzazione aziendale e gestione delle risorse umane negli enti pubblici.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top