SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Liquefax 2012

Liquefax 2012

Autori Faustino Cetraro
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 82
Pubblicazione Giugno 2012 (1 Edizione)
ISBN / EAN 883877224X / 9788838772245
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

Suscettibilità dei terreni alla liquefazione in condizioni sismiche
Software Tecnico

Prezzo Online:

115,00 €

97,75 €

Il software Liquefax 2012 consente di eseguire le verifiche alla suscet­tibilità dei terreni alla liquefazione in condizioni sismiche per le prove SPT, CPT e Vs. Tale verifica è attualmente richiesta dalle Norme Tecniche per le Costruzioni del 2008 (d.m. 14 gennaio 2008 - Circolare esplicativa n. 617 del 2/2/2009) e dall'Eurocodice.
Il termine "liquefazione" denota una diminuzione di resistenza a taglio e/o di rigidezza causata dall'aumento di pressione interstiziale in un terre­no saturo non coesivo durante lo scuotimento sismico, tale da generare de­formazioni permanenti significative o persino l'annullamento degli sforzi efficaci nel terreno.
Va verificata quando la falda freatica si trova in prossi­mità della superficie ed il terreno di fondazione comprende strati estesi o lenti spesse di sabbie sciolte sotto falda, anche se contenenti una frazione fine limo-argillosa. La normativa precisa che la verifica a liquefazione, può essere omessa quando si manifesti almeno una delle seguenti circostanze:
-eventi sismici attesi di magnitudo M inferiore a 5.
- accelerazioni massime attese al piano campagna in assenza di ma­nufatti (condizioni di campo libero) minori di 0,1 g.
-profondità media stagionale della falda superiore a 15 m dal piano campagna.
-depositi costituiti da sabbie pulite con resistenza penetrometrica normalizzata (N1)60 > 30 oppure qc1N > 180
dove (N1)60 è il valore della resistenza determinata con prove penetrome­triche dinamiche (Standard Penetration Test) normalizzata ad una tensio­ne efficace verticale di 100 kPa e qc1N è il valore della resistenza determi­nata in prove penetrometriche statiche (Cone Penetration Test) normaliz­zata ad una tensione efficace verticale di 100 kPa.
L'interfaccia del software è semplice, immediata e ben articolata nella struttura a schede. La scelta di organizzare tutti i comandi in una barra prin­cipale in stile ®Office 2007 sta nel fatto di eliminare i menù tradizionali che spesso nascondono, impropriamente, alcuni comandi secondari. In questo modo il software appare più immediato ed accessibile a tutti, anche a chi è meno capace di districarsi con questi applicativi di calcolo. Allo stesso tem­po, poi, per dare all'utente la possibilità di adattare il modello di stampa dei risultati alle proprie esigenze, è stata scelta una linea che va al difuori dei normali schemi standard. Infatti, per visualizzare i risultati come anteprima di stampa, è stato utilizzato un modulo che esporta nel formato DOCX, com­patibile con i più diffusi elaboratori testi, sia commerciali che gratuiti come ®Microsoft Word del pacchetto ®Office, Writer del pacchetto Open Source di LibreOffice, ecc. Grazie a questa politica è possibile modificare o importare in altri documenti, con un semplice copia ed incolla, l'elaborazione finale. Una peculiarità che non tutti i software in commercio hanno.
Faustino Cetraro, geologo libero professionista e consulente tecnico presso gli studi d'ingegneria. Svolge l'attività di docente in diversi seminari di aggiornamento professionale oltre ad avere prestato la propria attività professionale, in qualità di professore, presso l'Università degli Studi "Guglielmo Marconi" di Roma per le materie di geotecnica, geologia applicata e geomorfologia.
Requisiti minimi hardware e software
Il software Liquefax 2012 è stato sviluppato in dot.net, una tecnologia sempre più diffusa in ambiente ®Windows.
Per poterlo utilizzare è necessario installare le librerie ®Net Framework 4.0, prelevabili dal sito della stessa ®Microsoft in modo gratuito.
La compatibilità è stata testata sia per sistemi a 32 bit che a 64 bit. I requisiti essenziali si possono così elencare:
- Sistema operativo ®Microsoft Windows XP, Vista e Seven
- ®.Net Framework 4.0
- Collegamento ad Internet
- Risoluzione video 1024 x 768
- Lettore CD/DVD
- Elaboratore testi compatibile con il formato DOCX
Il software richiede l'attivazione mediante l'inserimento del codice di licenza d'uso riportato all'interno della confezione del Cd-Rom.
Ciascun codice permette sino ad un massimo di 3 attivazioni.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top