SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

La nuova protezione civile

La nuova protezione civile

Autori Sebastiano Gissara, Marianna Cerillo, Antonio Ragonesi
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 385
Pubblicazione Febbraio 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838778477 / 9788838778476
Collana Progetto ente locale

Guida pratica per i Sindaci e gli operatori di protezione civile

Prezzo Online:

44,00 €

Chi avrà la curiosità di iniziare a leggere questo volume comincerà a porsi delle domande semplici ma alle quali è necessario dare delle risposte certe.
Il piano comunale di protezione civile recepisce tutte le linee guida, gli indirizzi, i piani e i programmi di livello nazionale, regionale e provinciale disponibili per la zona nella quale insiste il Comune" Il piano è condiviso dagli enti chiamati a intervenire durante le emergenze" Il piano è conosciuto da tutti gli operatori che saranno coinvolti durante una emergenza" Nel Comune sono state realizzate le aree di emergenza (attesa della popolazione, accoglienza dei cittadini, ammassamento dei soccorsi)" Il piano è stato testato con un'esercitazione almeno operativa o per posti di comando" È stata fatta una campagna di informazione alla popolazione sui contenuti del piano" Il piano prevede un responsabile dell'informazione" È stata definita la struttura che ospita il Centro Operativo Comunale" Il piano è stato approvato ai sensi della L.100/2012" Il piano è stato aggiornato negli ultimi due o tre anni"
Se avete risposto affermativamente a tutte le domande significa che siete dei bravi amministratori e degli ottimi responsabili di protezione civile e che per voi la lettura di questo volume può essere un utile approfondimento.
Se invece ancora nutrite dei dubbi, questo volume può aiutarvi a trovare le corrette risposte e ad arrivare alla conclusione che non serve a nulla avere un costoso piano di protezione civile ben scritto ma messo in un cassetto. Meglio avere un piano speditivo e pubblicato sul sito web del Comune e averlo provato sul campo almeno una volta coinvolgendo tutti gli uffici e i settori competenti.
Antonio Ragonesi,
Responsabile dell'Area sicurezza, infrastrutture
e protezione civile dell'Anci.
@mongibello Su Fb Antonio Ragonesi
www.protezionecivile.anci.it
Marianna Cerillo,
Architetto, esperta di pianificazione e gestione delle emergenze.
Ha diretto la protezione civile del Comune di Napoli e redatto il Piano generale di protezione civile.
@arkcerillo
Sebastiano Gissara,
Ingegnere, esperto in modelli organizzativi e sistemi locali di protezione civile.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top