SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Durante il mese di agosto le spedizioni potranno subire rallentamenti.

Le spedizioni riprenderanno regolarmente a partire dal 27 agosto 2018

Sconto 20%

Welfare e servizio sanitario: quali strategie per superare la crisi

Welfare e servizio sanitario: quali strategie per superare la crisi

Autori Luciano Vandelli, Fosco Foglietta, Carlo Bottari
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 152
Pubblicazione Novembre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838782512 / 9788838782510
Collana Quaderni di Sanità pubblica

Contributi di
Renato Balduzzi - Giovanni Bissoni - Antonmichele de Tura - Luca Dimasi - Luca Fazzi - Fosco Foglietta - Ettore Jorio - Alessandra Pioggia - Francesco Ripa Di Meana - Luca Rizzo Nervo - Claudia Tubertini

Prezzo Online:

18,00 €

14,40 €

Il periodo di grande sconvolgimento economico che l'Italia (e tutta l'Europa) sta attraversando pone il nostro Paese di fronte a problemi di straordinaria difficoltà, come la riduzione del debito pubblico e il rispetto degli obblighi e degli impegni assunti in sede comunitaria, che rischiano di comprometterne l'attuale modello di welfare e insieme con esso lo stesso sistema di tutela della salute.
Se, da un lato, si impone dunque la necessità di ripensare coraggiosamente l'organizzazione e il finanziamento dell'assistenza sanitaria e sociale, dall'altro, la carenza di risorse, unita ai sempre più stringenti vincoli di ordine economico, sembra costituire un limite invalicabile nel già difficile tentativo di ricercare un punto di equilibrio fra sostenibilità finanziaria e garanzia di standard elevati di qualità delle prestazioni, senza aumentare il costo.
La questione è resa poi ancor più complicata dal fatto che, al di là dei citati limiti di ordine economico, il diritto dell'Unione europea, intervenendo a disciplinare un numero sempre crescente di aspetti del mondo sanitario, impone a tutti gli Stati membri di doversi confrontare con logiche spesso estranee rispetto ai singoli sistemi di regolazione interna dei servizi sia sanitari che sociali.
Il presente volume raccoglie una serie di contributi di alcuni fra i più attenti studiosi della materia, i quali si sono interrogati a lungo su ciascuno dei profili di criticità sopra richiamati.
Dopo un'attenta analisi degli approcci politici e delle scelte normative che si sono succedute negli ultimi anni, non ultima quella operata con il d.l. n. 158 del 13 settembre 2012 (meglio noto come "riforma Balduzzi"), il lavoro propone interessanti riflessioni sulle strategie che potrebbero essere messe in campo per ricondurre la spesa sanitaria entro un quadro di compatibilità con l'attuale crisi economica, assicurando allo stesso tempo la garanzia di una sanità non solo efficiente, ma anche equa.
Diventa allora importante, in questo contesto, anche la riflessione in tema di cosiddetto federalismo fiscale, nella speranza che, stante il differenziale storico tra le diverse Regioni, l'attuazione della riforma non finisca con l'accentuare ancora di più la disparità fra alcuni contesti territoriali, con gravi ripercussioni sulla tutela del bene salute. Anche su questo punto gli Autori hanno cercato di fornire qualche risposta.
La pubblicazione si inserisce all'interno del progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale dal titolo "Erogazione della prestazione medica tra diritto alla salute, principio di autodeterminazione e gestione ottimale delle risorse sanitarie".
Carlo Bottari,
ordinario di istituzionidi diritto pubblico nell'Università di Bologna, insegna diritto costituzionale e diritto sanitario nella facoltà di giurisprudenza ed è attualmente preside di scienze motorie. Ha dedicato alcune monografie alla sanità pubblica e collabora alla organizzazione e allo svolgimento di diversi master in diritto management sanitario.
Fosco Foglietta,
già Direttore Generale dell'Azienda Usl di Ferrara, è attualmente Presidente di Cup 2000 Spa. Docente al Master di Diritto Sanitario dell'Università di Bologna, ha dedicato monografie ed articoli alle più rilevanti problematiche in materia socio-sanitaria.
Luciano Vandelli,
ordinario di diritto amministrativo nell'Università di Bologna, Direttore del Master in Diritto Sanitario, ha fatto parte della Commissione istituita dal Presidente del Consiglio per le riforme costituzionali. Ha pubblicato numerosi studi in materia di amministrazione pubblica e di enti locali.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top