SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Responsabilità sanitaria e medicina difensiva

Responsabilità sanitaria e medicina difensiva

Autori Paolo Mariotti, Umberto Genovese
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 312
Pubblicazione Ottobre 2013 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838783330 / 9788838783333
Collana I manuali di Responsabilità Sanitaria

A cura di Paolo Mariotti - Umberto Genovese con il contributo di Simona Amato - Alberto Blandino - Raffaella Caminiti - Sara Del Sordo - Francesca Mobilia - Augusto Panà - Antonio Serpetti - Attilio Steffano - Lavinia Vercesi - Riccardo Zoja

Prezzo Online:

39,00 €

33,15 €

L'opera si pone come strumento di ausilio per tutti coloro che si occupano di responsabilità professionale sanitaria. Si cerca di analizzare l'esigenza della adeguata "informazione" che risulta una priorità non solo del paziente, ma anche di chi in concreto se ne prende cura, e che non infrequentemente si sente condizionato nelle sue scelte diagnostiche e terapeutiche più dal timore di incorrere in "guai" giudiziari, che dal perseguire ciò che "scienza e coscienza" gli consiglierebbero.
Gli Autori affrontano preliminarmente un excursus giurisprudenziale nell'ambito della responsabilità civile e penale del medico, così da definirne l'attuale stato dell'arte per gli approfondimenti in tema di "medicina difensiva". Quest'ultima è ormai sempre più di frequente riscontrabile nella comunicazione scientifica e giuridica, così da aver guadagnato in tempi piuttosto recenti sia il centro del dibattito nazionale in materia di responsabilità medica, sia l'attenzione del legislatore.
In effetti, la questione dei possibili comportamenti che configurano gli abusi "difensivi" nell'esercizio della professione medica merita particolare attenzione poiché si potrebbe in alcuni casi arrivare a mettere a rischio i tradizionali equilibri che fondano il delicatissimo rapporto medico-paziente e incrementare notevolmente il contenzioso nell'ambito sanitario.
In tal senso gli Autori analizzano sia gli interventi che si potrebbero in concreto opporre a questa possibile "degenerazione" della Medicina, sia la possibilità che questa possa essere inquadrata nei principi generali della responsabilità civile (contrattuale) e costituire fonte di risarcimento del danno nei confronti del paziente danneggiato. Responsabilità sanitaria, è una collana che si articola in "saggi" e "manuali".
I primi puntano l'attenzione su tematiche di interesse trasversale per la responsabilità professionale in Sanità, mentre i secondi approcciano il fare sanitario "responsabile" nei suoi diversi ambiti.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top