SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Parole Vane

Parole Vane

Autori Poma Andrea
Editore Apogeo Education - Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 192
Pubblicazione Marzo 2005 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8838788073 / 9788838788079
Collana Pratiche filosofiche

*

Prezzo Online:

13,00 €

11,05 €

La pazienza di Giobbe è proverbiale, ma perché? Quello di Giobbe è, fra i libri dell'Antico Testamento, uno dei più affascinanti dal punto di vista letterario e dei più intriganti per i suoi contenuti: non a caso è stato fonte di ispirazione e di riflessione per filosofi, letterati, psicologi e psicoanalisti, e non solo teologi o esegeti.
Questa è una lettura filosofica, un'interpretazione guidata unicamente dalla ragione, come sforzo umano di comprendere la verità e realizzare il fine morale.

Il testo di Poma è preceduto da un saggio introduttivo di Umberto Galimberti, che colloca la riflessione dell'autore nel solco più laico delle pratiche filosofiche, sottolineando le "virtù" della pazienza, della giustizia e della sapienza e le riflessioni sul rapporto fra padri e figli.
Il testo comprende anche il testo integrale del libro di Giobbe in una pregevole traduzione italiana.

"Quando avranno fine le parole vane?" è una frase tratta dal libro di Giobbe: le pronuncia Giobbe, rivolto ai tre amici falsi consolatori - mentre di speranza e consolazione ha bisogno, oggi come ai tempi di Giobbe, l'uomo sofferente, impaurito del presente e del futuro, oppresso dal passato.

Andrea Poma è docente di filosofia morale presso l'Università di Venezia. Autore di saggi su Kant, Cohen, Leibniz. ha curato la traduzione di opere di Martin Buber ed Hermann Cohen.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top