SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%

Trattamento medico e lesioni dell'integrità fisica del minore

Trattamento medico e lesioni dell'integrità fisica del minore

Autori Valentina Sellaroli, Gennaro Mastrangelo
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 276
Pubblicazione Aprile 2014 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8891602183 / 9788891602183
Collana Servizi sociali e diritto
Argomenti Responsabilità del medico

Autodeterminazione, tutela, responsabilità dei genitori, dei professionisti sociosanitari e delle forze dell'ordine

Aggiornato alle riforme al diritto di famiglia (Legge 219/ 2012 - D.Lgs 154/2013)

Prezzo Online:

32,00 €

27,20 €

Può il minore decidere, in autonomia, se sottoporsi o no a un intervento chirurgico" Un'adolescente può chiedere un test di gravidanza" Per effettuare un test H.I.V. deve essere autorizzato dai genitori" I risultati a chi vanno comunicati" Le informazioni preliminari a un intervento vanno fornite ai soli genitori o anche al paziente minorenne" Praticare un piercing su richiesta del solo minore è lecito" Il genitore minorenne può autorizzare le cure per il proprio figlio o occorre anche il consenso dei suoi genitori" Questo libro si rivolge a chi, magistrato, avvocato, medico, infermiere, assistente sociale, operatore di comunità o appartenente alle forze dell'ordine, voglia approfondire i tanti aspetti del consenso al trattamento sanitario su paziente minorenne e della disponibilità del suo corpo. La parte teorico-giuridica, completa e rigorosa, è stata resa accessibile in quanto propedeutica alla comprensione e soluzione dei numerosi casi pratici riportati nel volume, da quelli più classici - tossicodipendenza, contraccezione, I.V.G., aborto farmacologico, trapianti, H.I.V., emotrasfusioni per i figli dei Testimoni di Geova - ad altri più innovativi ma già verificatisi - cellule staminali, T.S.O., terapie sperimentali, terapia del dolore, test genetici, terapie alternative, anoressia, transessualismo, infibulazione. L'idea del minore quale soggetto giuridico è esaminata in rapporto alla responsabilità dei genitori e di tutti i soggetti che col corpo dell'infradiciottenne vengono in contatto, anche al di fuori dell'attività medica (piercing, tatuaggi, attività sportiva). L'esperienza pratica dei due autori ha permesso di illustrare anche i casi concreti che possono presentarsi agli operatori sociosanitari e alle forze dell'ordine. Il volume dedica anche un capitolo alla soluzione delle questioni trattate in riferimento alle vicende della responsabilità genitoriale: provvedimenti limitativi o ablativi, minori affidati ai servizi sociali, affidamento eterofamiliare, adozione, impedimento di uno dei genitori, genitore minorenne.
Gennaro Mastrangelo in Magistratura dal 2007, già giudice presso il Tribunale per i Minorenni di Milano, attualmente è assegnato alla Sezione del Giudice per le indagini preliminari e l'Udienza preliminare, Tribunale di Milano.

Valentina Sellaroli in Magistratura dal 1999, svolge le funzioni di Sostituto Procuratore della Repubblica, Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d'Aosta.


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top