SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%

Manuale dell'animatore sociale

Manuale dell'animatore sociale

Autori Stefano Canova , Rabih Chattat, Irene Bruno
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 166
Pubblicazione Febbraio 2014 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8891602191 / 9788891602190
Collana Sociale & Sanità

Contributi di
Monica Minelli, Vincenzo Pedone, Rosa Angela Ciarrocchi e Federica Taddia

Prezzo Online:

19,00 €

18,05 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Un manuale scritto da animatori per animatori. Comune terreno sono il linguaggio, l'esperienza, i beneficiari del lavoro quotidiano, le illusioni e le delusioni, la gioia sottile di un lieve risultato raggiunto, le proposte di attività mai inferiorizzanti o paternalistiche, la totale rinuncia al risultato perfetto a discapito della dignità di ogni singola persona, l'offerta del servizio e mai il protagonismo, la sensazione di non farcela più, la forza di trovare nuovi stimoli e "esserci" ancora e ancora con motivazione e serenità. Un manuale scritto da animatori per animatori, ma non solo. Un manuale che entrerà nelle strutture, che verrà sfogliato, un pò stropicciato, qualche angolo piegato per rimarcare una pagina interessante, una sottolineatura a matita per un passaggio da ricordare. Le mani che lo prenderanno saranno le mani di tutti gli operatori (di ogni qualifica e livello) che vivono la loro giornata lavorativa a contatto con persone che hanno qualche bisogno in più, perché non hanno temporaneamente tutte le capacità intellettive e fisiche, non le hanno mai avute o non le possiedono più. Perché all'affermazione "è solo un lavoro!" rispondono "non è solo lavoro, sono minuti e ore e giorni della nostra vita. E, come per gli altri aspetti della nostra vita, dobbiamo operare affinché siano di qualità".

Irene Bruno, direttore coordinatore di Struttura Cra Villa Serena, presidente Anaste Bologna, vice presidente Anoss E.R., cofondatore del Network Gestori Città di Bologna, docente a corsi con riconoscimento regionale per Oss e Raa.
Rabih Chattat, professore associato, Dipartimento di Psicologia, Università di Bologna. Membro del Board di Interdem Network Europeo di ricerca sugli approcci psicosociali alle demenze.
Stefano Canova, responsabile area animazione Coop. sociale Ida Poli, formatore per animatore sociale, Oss e Coord. di struttura. Consulenza per Start Up e Empowerment dei servizi sociali.

Introduzione

La parola al Medico

1. L’approccio alla persona... con demenza

2. Formazione istituzionale/Standard di riferimento a livello nazionale

3. Come tradurre la legge in azione efficace. Saper definire gli obiettivi nella cornice della D.G.r. di riferimento

4. Quando si giunge in animazione attraverso il percorso di riallocazione

5. Buone prassi e metodi

6. I pilastri fondamentali dell’animazione

7. Animazione globale: dal cosa fare al come fare

8. Progettazione – tempo perso o ritrovato?

9. Perché progettare

10. Evoluzione in relazione alla genesi dell’utenza

11. Lavoro in sinergia: motivazione dell’équipe socio-sanitaria

12. Integrazione e trasversalità dell’animazione

13. L’approccio olistico alla persona

14. Incontro/confronto tra gli animatori di struttura

15. Condivisione e scambio di conoscenze all’interno dell’équipe. Sinergia operativa fra i servizi

16. Dall’applicazione dell’attività di animazione una più vantaggiosa qualità della vita

17. Sostenere la fatica della relazione con gli strumenti informali

18. Formazione del caregiver nei servizi residenziali per la trasmissione delle attività poste in essere

19. Disturbi del comportamento, approccio non farmacologico

20. Il burnout

21. Il profilo dell’animazione. Citazioni, aforismi, filmografia

22. L’integrazione con il territorio e la formazione del volontariato

23. La mansuetudine assertiva

24. Quale l’evoluzione del servizio di animazione e della figura dell’animatore sociale?

Allegati

Scintille di saperi e sogni

1. Il mansionario dell’animatore

2. L’animazione nelle strutture residenziali

3. Cos’è un Network Gestori

4. Serata a teatro con i Qu.Em.

5. A braccia aperte, facendo silenzio, ardente di cura

Bibliografia e sitografia

Gli autori 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top