SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Il collaudo e il contenzioso nei contratti pubblici di lavori

Il collaudo e il contenzioso nei contratti pubblici di lavori

Autori De Finis Pantaleo
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 260
Pubblicazione Novembre 2014 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8891603414 / 9788891603418
Collana Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica

Manuale operativo con 106 formule su collaudo, riserve e contenzioso
Aggiornato alle leggi 114/2014 e 164/2014 (conversione del D.L. "Sblocca Italia")

Prezzo Online:

35,00 €

Con questo volume si offre una guida immediata su tutte le formalità e le attività da compiere per eseguire il collaudo di un lavoro pubblico.

Il Codice dei contratti stabilisce che ogni opera pubblica debba avere un giudizio di collaudo. L'amministrazione compie quindi un'attività di controllo sulla realizzazione dell'opera e di verifica della sua rispondenza con quanto stabilito dagli elaborati progettuali. Appare evidente che il collaudo di un'opera pubblica riveste un ruolo molto delicato e fondamentale per la corretta spesa del denaro pubblico.

Una seconda parte del volume è dedicata al contenzioso. Purtroppo, uno dei fenomeni storici dell'esecuzione delle opere pubbliche riguarda la lite tra la stazione appaltante e l'appaltatore.

Il volume è arricchito da 106 formule che possono guidare il professionista o il tecnico della Pubblica Amministrazione, o quello dell'impresa, nello svolgimento della loro attività. Il testo è aggiornato alla Legge 114/2014 e alla Legge 164/2014 (conversione del D.L. "Sblocca Italia").

Pantaleo De Finis, Architetto, consulente d'impresa e collaboratore con Pubbliche Amministrazioni. 




Capitolo 1 – Il collaudo: natura e finalità
1.1 Introduzione
1.2 Il collaudo in corso d’opera
1.3 La nomina del collaudatore
1.3.1 La nomina della commissione di collaudo
1.4 I compensi
1.5 Le altre figure professionali coinvolte nella procedura di collaudo
1.5.1 Il direttore dei lavori
1.5.2 Il direttore operativo
1.5.3 Gli ispettori di cantiere
1.5.4 Il responsabile del procedimento
1.5.5 L’appaltatore

Capitolo 2 – Le operazioni di collaudo
2.1 Attività preliminari
2.2 La visita di collaudo
2.3 Valutazione dell’organo di collaudo
2.4 Difetti e discordanze
2.5 Certificato di collaudo
2.6 Presa in consegna anticipata
2.7 Il collaudo in corso d’opera
2.8 Il certificato di regolare esecuzione dei lavori
2.9 Gli ulteriori provvedimenti amministrativi
2.10 Lo svincolo dalla cauzione e il pagamento della rata di saldo

Capitolo 3 – Il collaudo delle opere private
3.1 Premessa
3.2 Verifica delle opere
3.3 Certificato di agibilità
3.4 La segnalazione certificata di inizio attività (SCIA

Capitolo 4 – Il collaudo statico
4.1 Premessa
4.2 Nomina del collaudatore
4.3 Compiti del collaudatore
4.4 Certificato di collaudo statico
4.5 Memorandum del collaudatore
4.6 Prove di collaudo
4.6.1 Cemento armato
4.6.2 Opere in muratura
4.6.3 Opere prefabbricate
4.6.4 Ponti stradali e ponti ferroviari

Capitolo 5 – Le riserve
5.1 Premessa
5.2 Riserve alla consegna dei lavori
5.3 Riserve per illegittima sospensione dei lavori
5.4 Le varianti
5.5 Iscrizione delle riserve
5.6 Domande contabili

Capitolo 6 – Il contenzioso nei contratti pubblici di lavori
6.1 La transazione
6.2 L’accordo bonario
6.3 L’arbitrato
6.4 Il ricorso giurisdizionale

APPENDICE – Modulistica. Schede


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top