SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Le cooperative agricole

Le cooperative agricole

Autori Capradossi Tamara, Gentili Giorgio, Raponi Fabrizio, Tosi Virginia
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 250
Pubblicazione Dicembre 2014 (1 Edizione)
ISBN / EAN 8891607401 / 9788891607409
Collana NON PROFIT
Argomenti Agricoltura, Impresa Agricola, Agronomo

&bull. Aspetti civilistici &bull. Governance e Modello organizzativo 231/01 &bull. Profili patrimoniali &bull. Obblighi contabili e bilancio &bull. Regime fiscale &bull. Rapporti di lavoro
A cura di Sebastiano Di Diego e Giuseppina Silenzi

Prezzo Online:

32,00 €

Aggiornata con le nuove misure di incentivi, sgravi fiscali e semplificazioni previste per il settore agricolo (Legge 11 agosto 2014, n. 116 di conversione del D.L. 24 giugno 2014, n. 91 - Decreto competitività) e la nuova aliquota Irap (Decreto Renzi - D.L. 24 aprile 2014, n. 66, convertito in Legge 23 giugno 2014, n. 89), questo nuovissimo volume esamina gli aspetti costitutivi, organizzativi e gestionali delle cooperative agricole: da quelli civilistici a quelli patrimoniali, dalla disciplina contabile e di bilancio a quella tributaria.

Corredata di Cd-rom contenente un formulario di statuti, verbali, domande, regolamenti e delibere per la personalizzazione e la stampa.

1 La cooperativa agricola
1.1 Nozione di cooperativa agricola
1.2 Impresa cooperativa agricola professionale
2 La costituzione di una cooperativa agricola
2.1 La stipula dell’atto costitutivo
2.2 Il numero dei partecipanti alla costituzione
2.3 Il contenuto dell’atto costitutivo
2.3.1 Il contenuto essenziale
2.3.2 L’indicazione della disciplina residuale
2.3.3 Le linee guida per la scelta
2.4 Iscrizione nel Registro delle imprese
2.5 Iscrizione all’Albo delle cooperative
3 Scopo mutualistico e attività delle cooperative agricole
3.1 Lo scopo mutualistico
3.2 La disciplina statutaria dell’attività mutualistica
3.3 Cooperative a mutualità pura
3.3.1 Gli effetti della mutualità pura
3.4 Cooperative a mutualità non pura
3.5 Cooperative a mutualità prevalente
3.5.1 Requisito gestionale
3.5.2 Requisito di tipo formale
3.5.3 La perdita della qualifica
3.6 Le cooperative diverse
3.7 L’oggetto sociale delle cooperative agricole
3.8 La vigilanza delle cooperative
4 Le diverse tipologie di soci di cooperativa agricola
4.1 I soci cooperatori
4.1.1 I requisiti dei soci cooperatori
4.1.2 L’ammissione nella cooperativa
4.1.3 I conferimenti, le quote o le azioni del socio
4.1.4 Lo scioglimento del rapporto sociale
4.1.4.1 Il recesso del socio
4.1.4.2 L’esclusione del socio
4.1.4.3 La cessione delle quote o delle azioni
4.1.4.4 La morte del socio
4.1.5 La liquidazione della partecipazione
4.2 Il socio lavoratore
4.3 I soci finanziatori
4.3.1 I soci sovventori
4.3.1.1 Le modalità di emissione
4.3.1.2 Diritti amministrativi e patrimoniali
5 Le decisioni dei soci nelle cooperative agricole s.p.a.
5.1 Premessa
5.2 La competenza dell’assemblea
5.2.1 Le funzioni dell’assemblea ordinaria
5.2.2 Le funzioni dell’assemblea straordinaria
5.3 Le regole di funzionamento dell’assemblea
5.3.1 Convocazione
5.3.2 Intervento e voto in assemblea
5.3.2.1 Il diritto d’intervento
5.3.2.2 Il diritto di voto
5.3.2.3 La rappresentanza
5.4 Riunione e svolgimento dell’assemblea
5.4.1 Presidenza dell’assemblea
5.4.2 Quorum costitutivi e deliberativi
5.4.2.1 Votazione
5.4.2.2 Rinvio dell’assemblea
5.4.2.3 Voto per corrispondenza
5.4.2.4 Assemblee separate
5.4.2.5 Verbale
6 Le decisioni dei soci nelle cooperative agricole s.r.l.
6.1 Le competenze dei soci
6.2 Le modalità di decisione
6.3 Le regole per le decisioni assembleari
6.3.1 La convocazione
6.3.2 Il luogo di convocazione
6.3.3 Intervento e voto in assemblea
6.3.4 Presidenza
6.3.5 Quorum costitutivi e deliberativi
6.3.6 Votazione, rinvio dell’assemblea, voto per corrispondenza
6.4 Le regole per le decisioni assembleari
6.4.1 Il procedimento
6.4.2 I quorum
7 La governance nelle cooperative agricole s.p.a.
7.1 Il sistema tradizionale
7.2 L’organo amministrativo
7.2.1 La struttura
7.2.2 Le cause d’ineleggibilità e incompatibilità
7.2.3 I requisiti di onorabilità, professionalità ed indipendenza
7.2.4 Riserva a favore dei soci cooperatori
7.2.5 Riserva a favore di particolari categorie di soci
7.2.6 Il numero degli amministratori
7.2.7 La nomina degli amministratori
7.2.8 Norme particolari per la nomina
7.2.9 La durata della carica
7.2.10 La rieleggibilità
7.2.11 I compiti
7.2.12 L’attribuzione di alcune competenze dell’assemblea
7.2.13 Le competenze specifiche dell’amministratore di cooperativa
7.2.14 La cessazione degli amministratori
7.2.15 La sostituzione
7.2.16 Il compenso
7.2.17 Divieto di concorrenza
7.2.18 Il consiglio di amministrazione
7.2.19 Rappresentanza
7.2.20 Responsabilità
7.3 Il collegio sindacale
7.3.1 Composizione del collegio
7.3.2 Requisiti di professionalità
7.3.3 Cause di ineleggibilità
7.3.4 La nomina
7.3.5 Durata della carica
7.3.6 I compiti del collegio sindacale
7.4 I sistemi di amministrazione alternativi
8 La governance nelle cooperative agricole s.r.l.
8.1 Caratteristiche
8.2 L’organo amministrativo
8.2.1 Struttura
8.2.2 Le cause d’ineleggibilità e incompatibilità
8.2.3 Riserva a favore dei soci cooperatori
8.2.4 Riserva a favore di particolari categorie di soci
8.2.5 Il numero degli amministratori
8.2.6 La nomina degli amministratori
8.2.7 Norme particolari per la nomina
8.2.8 La durata della carica
8.2.9 La rieleggibilità
8.2.10 I compiti
8.2.11 La cessazione degli amministratori
8.2.12 Il compenso
8.2.13 Divieto di concorrenza
8.2.14 Il consiglio di amministrazione
8.2.15 Rappresentanza
8.2.16 Responsabilità
8.3 Organo di controllo
9 Il modello organizzativo per la prevenzione dei reati
9.1 Premessa
9.2 I reati
9.3 Ambito soggettivo di applicazione e criteri per l’imputazione dell’illecito
9.4 Il sistema sanzionatorio
10 I profili patrimoniali delle cooperative agricole
10.1 Il patrimonio
10.1.1 Il capitale sociale
10.1.2 Le riserve
10.1.3 L’indivisibilità delle riserve
10.2 La destinazione dell’utile di esercizio
10.2.1 La distribuzione di dividendi
10.3 Il ristorno
10.3.1 I criteri per la ripartizione dei ristorni
10.3.2 La disciplina fiscale dei ristorni
10.4 Il prestito soci
10.4.1 Il regime fiscale
11 Gli obblighi contabili e il bilancio
11.1 La contabilità
11.2 Il bilancio
11.2.1 I principi di bilancio
11.2.2 La struttura dello stato patrimoniale e del conto economico
11.2.3 Le peculiarità del bilancio delle cooperative
11.2.4 Prospetto contabile del bilancio
11.2.5 Nota integrativa
11.2.6 Relazioni al bilancio di esercizio
11.2.7 Albo nazionale delle società cooperative
11.2.8 Iter di approvazione del bilancio
11.2.9 Adempimenti successivi all’approvazione del bilancio
11.2.10 Certificazione obbligatoria del bilancio
11.3 I libri sociali
12 La fiscalità delle cooperative
12.1 L’imposta sul reddito delle società
12.2 Le agevolazioni fiscali ai fini Ires
12.2.1 Agevolazioni di carattere generale
12.2.2 Agevolazioni di carattere specifico
12.3 Il nuovo regime fiscale delle cooperative
12.4 Il regime fiscale delle CMP
12.4.1 Cooperative agricole di cui al d.lgs. n. 228/2001
12.4.2 Cooperative agricole di cui all’art. 10 del d.P.R n. 601/1973
12.5 Il regime fiscale delle CMNP
12.6 Il riporto delle perdite fiscali nelle società cooperative
12.6.1 Limite quantitativo generale di cui all’art. 84, comma 1, terzo
periodo, T.U.I.R. in caso di proventi esenti
12.6.2 Limite quantitativo di cui all’art. 84, comma 1, secondo periodo, T.U.I.R. in caso di esenzione dell’utile
12.6.3 Limite quantitativo di cui all’art. 83, comma 1, secondo periodo, T.U.I.R. in caso di esenzione del reddito
12.7 L’Irap
12.8 Le imposte indirette
12.8.1 Il regime Iva delle cooperative agricole
12.8.1.1 Il regime forfettizzato ex art. 34-bis d.P.R. 633/1972
12.8.1.2 Il regime di esonero
12.8.1.3 Il passaggio al regime normale
12.8.1.4 La vendita diretta dei prodotti agricoli
12.8.1.5 I conferimenti alle cooperative agricole
12.9 Altre imposte indirette
13 La cooperativa agricola come datore di lavoro
13.1 Il settore dell’agricoltura
13.2 Le categorie di lavoratori subordinati in agricoltura
13.2.1 Operai
13.2.1.1 Disciplina degli OTD
13.2.2 Impiegati
13.3 Inquadramento previdenziale e assicurativo della cooperativa agricola datore di lavoro
13.3.1 Impiegati
13.3.2 Operai
13.3.3 Agevolazioni contributive
13.3.4 Il regime contributivo delle cooperative di manipolazione e trasformazione di prodotti agricoli e zootecnici
13.4 Lavoro accessorio nel settore agricolo
13.4.1 Campo di applicazione
13.4.2 Limite economico di utilizzo e valore del voucher
13.4.3 Regime sanzionatorio
13.4.4 Contratti nazionali in agricoltura
Formulario (riportato anche su Cd-rom)
– Statuto di cooperativa agricola di conferimento s.p.a. a mutualità prevalente
– Statuto di cooperativa agricola di conferimento s.r.l. a mutualità prevalente
– Verbale dell’assemblea che approva il bilancio
– Decisione non collegiale dei soci mediante consultazione scritta
– Verbale del Consiglio di amministrazione
– Decisione non collegiale del CdA mediante consenso espresso per iscritto
– Domanda per la richiesta di riconoscimento della qualifica di imprenditore
agricolo a titolo professionale delle società cooperative agricole di trasformazione (art. 1, comma 3, lett. b) del d.lgs. 99/2004)
– Domanda per la richiesta di riconoscimento della qualifica di imprenditoreagricolo a titolo professionale delle società cooperative agricole di conduzione (art. 1, comma 3, lett. b) del d.lgs. 99/2004)
– Regolamento cooperativa di conferimento prodotti agricoli
– Domanda di ammissione del socio
– Verbale dell’adunanza e della deliberazione del Consiglio di amministrazione contenente provvedimento di accoglimento della domanda di ammissione a socio
– Dichiarazione di recesso
– Deliberazione del CdA di esclusione del socio
– Deliberazione dell’assemblea di esclusione del socio
– Dichiarazione sostitutiva di atto notorio per l’utilizzo dei buoni lavoro nel settore agricolo (art. 47 d.P.R. 28/12/2000 n. 445)


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Prodotti consigliati

Back to top