Facebook Pixel

Aste giudiziarie

 
Prezzo speciale 30,40 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 32,00 €
Disponibile

Autori Bruno Cirillo

Pagine 250
Autori Bruno Cirillo
Data ristampa
Data pubblicazione Aprile 2015
ISBN 8891609595
ean 9788891609595
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore 17x24
Dimensione Maggioli Editore
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Bruno Cirillo

Pagine 250
Autori Bruno Cirillo
Data ristampa
Data pubblicazione Aprile 2015
ISBN 8891609595
ean 9788891609595
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore 17x24
Dimensione Maggioli Editore

Il volume, con FORMULARIO e GIURISPRUDENZA per ogni capitolo, presenta gli istituti giuridici che la normativa appresta a tutela del credito e segnatamente in relazione all’espropriazione mobiliare e immobiliare ponendo l’attenzione sulle ASTE GIUDIZIARIE (senza incanto e con incanto) attraverso le quali si può trasformare il bene sottoposto ad esecuzione (mobiliare o immobiliare) in denaro volto a soddisfare il diritto del creditore.

Una specifica sezione, Casi Pratici Risolti, espone una casistica reale risolta nel diritto vivente. Non poteva mancare un capitolo relativo alle aste fallimentari che, per quanto possibile, si rifanno completamente alle norme del codice di procedura civile disciplinanti le espropriazioni mobiliari e immobiliari. Il Legislatore da ultimo ha introdotto l’art. 521 bis al codice di procedura civile rendendo, di fatto, non necessaria l’apprensione del bene nel caso di pignoramento di beni mobili registrati.

Novellando, tra gli altri, l’art. 569 c.p.c. ha generalizzato la vendita senza incanto nei pignoramenti immobiliari ribadendo a più riprese che “il giudice provvede… (alla vendita con incanto) solo quando ritiene probabile che la vendita con tale modalità possa aver luogo ad un prezzo superiore della metà rispetto al valore del bene...”.

Inoltre ha reso l’introduzione del processo esecutivo completamente per via telematica (e non solo l’introduzione se si pensa alla disciplina delle aste telematiche obbligatoria per le piccole espropriazioni) e ha semplificato i tempi e le procedure per l’iscrizione a ruolo consentendo, tra l’altro, agli avvocati di autenticare i titoli esecutivi e tutti gli atti propedeutici al pignoramento. Infine ha automatizzato alcune ipotesi di estinzione dei pignoramenti e ciò al fine di tutela del patrimonio del debitore.

 

Bruno Cirillo avvocato in Salerno, autore o coautore di diverse pubblicazioni giuridiche

 

Requisiti hardware e software
- Sistema operativo: Windows® 98 o successivi
- Browser: Internet
- Programma capace di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word)

Maggioli Editore

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Aste giudiziarie