SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 15%
Casi di vicini molesti

Casi di vicini molesti

Autori Giuseppe Cassano
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 400
Pubblicazione Maggio 2015 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891610270 / 9788891610270
Collana Collana Legale - L'Attualità del diritto

DOMANDE CON RISPOSTE GIURISPRUDENZIALI

Prezzo Online:

44,00 €

37,40 €

L’opera, aggiornata alla recente giurisprudenza, riporta la casistica delle controversie che si verificano con maggior frequenza nei rapporti di vicinato quali rumori molesti, stalking e disturbi condominiali. Partendo dalle problematiche che generano conflitti tra i vicini e che poi finiscono nelle aule giudiziarie si arriva all’analisi delle tematiche evidenziate nelle sentenze che hanno risolto le singole fattispecie.

Le tematiche trattate sono: IMMISSIONI DI SUONI, ESALAZIONI ED ODORI, ATTI EMULATIVI, GESTIONI DELLE DISTANZE,  ABUSI EDILIZI, MOLESTATORI E STALKER, GESTIONE DEGLI ANIMALI e VIOLAZIONE DELLA PRIVACY.

Giuseppe Cassano  Avvocato, già docente di istituzioni di diritto privato presso l’Università Luiss di Roma e direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche della European School of Economics di Roma e Milano, è studioso della evoluzione della responsabilità civile, del diritto di famiglia, dei contratti, e dei nuovi diritti, dirigendo diverse collane per i principali editori giuridici.

-Abbandono dell’abitazione dovuto ad immissioni sonore intollerabili
-Applicabilità ai rapporti tra privati di parametri pubblicistici per la valutazione della tollerabilità delle immissioni sonore
-Applicabilità del regolamento condominiale in materia di immissioni sonore
-Bilanciamento tra esigenze di produzione e diritto alla salute
-Interventi del legislatore in materia di intollerabilità delle immissioni sonore
-Caratteristiche delle immissioni sonore dannose
-Criteri di qualificazione e liquidazione dei danni da immissioni
-Applicabilità della disciplina civilistica in materia di proprietà contigue
-Bilanciamento tra esigenze di produzione e diritto alla salute
-Compatibilità dell’esercizio di attività di ristorazione all’interno dell’edificio condominiale
-Esperibilità dell’azione inibitoria nei confronti di soggetto diverso dal proprietario dell’immobile di provenienza
-Operazioni del C.T.U. per determinare la nocività delle esalazioni
-Parametri di valutazione della nocività delle esalazioni
-Esclusione del carattere emulativo di una costruzione in caso di sua effettiva utilità
-Limiti al godimento del bene di proprietà
-Presupposti per la costituzione di servitù coattiva di passaggio
-Criteri di qualificazione e liquidazione dei danni cagionati da animali altrui
-Elementi costitutivi del reato di abbandono di animali ex art. 727 c.p.
-Presupposti per l’ottenimento di un provvedimento d’urgenza contro danni da parte di animali altrui
-Bilanciamento tra diritto di veduta e diritto alla riservatezza
-Bilanciamento tra esigenze di vita del singolo e limiti all’uso degli spazi comuni
-Configurabilità di un uso illegittimo degli spazi comuni mediante installazione di ascensore
-Configurabilità di un uso illegittimo degli spazi comuni mediante installazione di parabola satellitare
-Configurabilità di un uso illegittimo degli spazi comuni mediante trasformazione di finestra in portafinestra
-Contrasto tra disciplina in materia di distanze e disciplina in materia di uso della cosa comune
-Applicabilità della normativa in materia di distanze in caso di trasformazione di balcone in veranda
-Bilanciamento tra diritto di veduta e diritto alla riservatezza del singolo condomino
-Configurabilità di una violazione della normativa sulle distanze in caso di apposizione di canna fumaria vicino all’appartamento altrui
-Contrasto tra disciplina in materia di distanze e disciplina in materia di uso della cosa comune
-Elementi architettonici computabili nel calcolo delle distanze 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top