Facebook Pixel

COME CAMBIA LA DISCIPLINA DEL LAVORO NELLA PA

 
5,90 €
Disponibile

Autori RICCARDO NOBILE

Autori RICCARDO NOBILE
Data ristampa
Data pubblicazione Aprile 2016
ISBN 8891617255
ean 9788891617255
Tipo Ebook
Editore Maggioli Editore
Dimensione Ebook in pdf

Autori RICCARDO NOBILE

Autori RICCARDO NOBILE
Data ristampa
Data pubblicazione Aprile 2016
ISBN 8891617255
ean 9788891617255
Tipo Ebook
Editore Maggioli Editore
Dimensione Ebook in pdf

Questo nuovo ebook, integrando ed ampliando gli interventi di approfondimento apparsi in Gazzetta, prende in esame l'articolo 17 della legge 124/2015, evidenziando le principali azioni necessarie per ridefinire la disciplina del lavoro nella PA:
1. superare il concetto di "dotazione organica" per sottolineare l'idea che la PA sia equiparabile ad un'impresa che eroga servizi, facendo dei suoi vertici veri e propri professionisti dell'organizzazione:
2. intervenire in materia di assunzioni, razionalizzando le modalità di accesso all'impiego e svecchiando il relativo comparto;
3. potenziare la valutazione del personale, mantenendo e riordinando i sistemi di performance management;
4. ridefinire il regime delle forme di responsabilità, in particolar modo dei dirigenti;
5. riservare particolare attenzione alla tutela della disabilità in ambito lavorativo anche in attuazione dei trattati internazionali e dei principi della legislazione comunitaria in materia.

 

Riccardo Nobile Esperto di Diritto del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni e autore di libri e pubblicazioni in materia di pubblico impiego. Svolge regolarmente attività di docenza in master universitari in Pubblica Amministrazione presso l'Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia ed in corsi di formazione professionale riservati a pubblici dipendenti. È membro di nuclei ed organismi di valutazione. Svolge un'intensa attività divulgativa in qualità di giornalista pubblicista. È stato segretario generale del Comune di Belluno, della Provincia di Monza e della Brianza e, da ultimo, del Comune di Cologno Monzese.

Il riordino della disciplina del lavoro alle dipendenze della PA.

1. Introduzione e piano generale dell'opera
2. Le procedure concorsuali e la rilevanza delle esperienze acquisite – lett. a)
3. Procedure concorsuali ed accertamento delle capacità – lett. b)
4. Lo svolgimento centralizzato dei concorsi pubblici – lett. c)
5. La soppressione del voto minimo della laurea – lett. d)
6. L'accertamento della conoscenza delle lingue straniere – lett. e)
7. Valorizzazione del titolo di dottore di ricerca – lett. f)
8. Programmazione delle assunzioni e sistemi informativi centrali – lett. g)
9. Il potenziamento delle funzioni dell'ARAN – lett. h)
10. La rilevazione delle competenze nel pubblico impiego – lett. i)
11. L'accertamento della malattia e potenziamento dei controlli – lett. l)
12. Contenimento delle assunzioni ed analisi dei fabbisogni assunzionali – lett. m)
13. L'integrazione sul posto di lavoro dei disabili – lett. n)
14. La disciplina della forme di lavoro flessibile – lett. o)
15. Il ricambio generazionale e le forme di integrazione contributiva – lett. p)
16. Superamento della dotazione organica – lett. q)
17. La valutazione dei dipendenti pubblici e semplificazione dei processi – lett. r)
18. La responsabilità disciplinare ed accelerazione dei procedimenti sanzionatori – lett. s)
19. Il rafforzamento del principio di separazione – lett. t)
20. Razionalizzazione dei flussi informativi – lett. u)
21. La situazione delle regioni e delle province a statuto speciale – lett. v)
22. L'inserimento dei disabili nella pubblica amministrazione e responsabilità – lett. z)
23. L'attuazione della decretazione legislativa delegata – commi 1-parte finale e 2 dell'art. 17 e art. 16
24. La gratuità e temporaneità degli incarichi a dipendenti in pensione – art. 17, comma 3
25. Appendice normativa di diretto interesse

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:COME CAMBIA LA DISCIPLINA DEL LAVORO NELLA PA