Facebook Pixel

Come difendersi dai reati tributari

 
25,00 €
Disponibile

Autori Alessandra Rizzelli, Maurizio Villani

Autori Alessandra Rizzelli, Maurizio Villani
Pagine 220
Data ristampa
Data pubblicazione Ottobre 2012
ISBN 8838775362
ean 9788838775369
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Alessandra Rizzelli, Maurizio Villani

Autori Alessandra Rizzelli, Maurizio Villani
Pagine 220
Data ristampa
Data pubblicazione Ottobre 2012
ISBN 8838775362
ean 9788838775369
Tipo Cartaceo
Collana Collana Legale
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Il volume, aggiornato con le recenti interpretazioni della GIURISPRUDENZA, dopo aver esaminato la natura del reato tributario e il procedimento di contestazione, analizza, indicando le STRATEGIE PROCESSUALI, le singole fattispecie delittuose alla luce delle ultime modifiche introdotte dal D.L. 13 agosto 2011, n. 138, convertito nella L. 14 settembre 2011, n. 148.
Viene illustrato il rapporto tra PROCEDIMENTO PENALE e PROCEDIMENTO TRIBUTARIO e vengono sottolineate le criticità che a tutt'oggi il legislatore non è riuscito a risolvere, determinate in particolar modo dai possibili giudicati contrastanti provenienti da due giurisdizioni diverse. Alla luce del D.L. 2 marzo 2012, n. 16, convertito in L. 26 aprile 2012, n. 44, si esaminano le innovazioni della disciplina relativa alla DEDUCIBILITÀ DEI COSTI da reato che ha ristretto l'ambito dell'indeducibilità ai soli costi e spese dei beni o delle prestazioni di servizio direttamente utilizzati per il compimento di reati non colposi, per i quali il pubblico ministero abbia esercitato l'azione penale. Vengono analizzati gli istituti della CONFISCA per equivalente e del SEQUESTRO PREVENTIVO ed esaminata la possibilità di inserimento degli stessi tra i REATI PRESUPPOSTO contenuti nel d.lgs. n. 231/2001 nonché affrontato il tema dei profili penali DELL'ABUSO DEL DIRITTO e della nuova disciplina dell'abuso e DELL'EVASIONE FISCALE prevista attualmente dal disegno di legge delega per la riforma del sistema fiscale approvato dal Consiglio dei ministri il 16 aprile 2012.
- Il reato tributario e la sua natura
- Gli organi deputati all'accertamento dei reati tributari
- L'accertamento ed il procedimento di contestazione
- Il processo verbale di constatazione e la comunicazione di notizia di reato
- Le soglie di punibilità e la loro natura giuridica
- Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti
- Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici
- Dichiarazione infedele
- Omessa dichiarazione
- Delitti in materia di dichiarazione: disposizioni comuni
- Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti
- Occultamento o distruzione di documenti contabili
- Omesso versamento di ritenute certificate
- Omesso versamento di Iva
- Indebita compensazione
- La nuova indeducibilità dei costi da reato
- Fatture soggettivamentee oggettivamente inesistenti
- Il presupposto per la contestazione dell'indeducibilità e le conseguenze dell'assoluzione
- Le facoltà del contribuente
- Il regime transitorio
- Sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte
- L'efficacia del giudicato penale nel processo tributario
- Prove e presunzioni nel processo penale
- Reati tributari e reati presupposto
- Caratteristiche e natura giuridica della confisca per equivalente

Maurizio Villani,
Avvocato Tributarista in Lecce.
Alessandra Rizzelli,
Avvocato Tributarista in Lecce.

Aspetti sostanziali e processuali

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Come difendersi dai reati tributari