Facebook Pixel

Commentario della Tariffa Forense

 
Prezzo speciale 32,30 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 34,00 €
Disponibile

Autori Gino Martinuzzi

Pagine 372
Autori Gino Martinuzzi
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2011
ISBN 883875974X
ean 9788838759741
Tipo Cartaceo
Collana Codici Annotati
Editore Maggioli Editore
Dimensione 15x21
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Gino Martinuzzi

Pagine 372
Autori Gino Martinuzzi
Data ristampa
Data pubblicazione Luglio 2011
ISBN 883875974X
ean 9788838759741
Tipo Cartaceo
Collana Codici Annotati
Editore Maggioli Editore
Dimensione 15x21

L'opera, aggiornata con le recenti interpretazioni giurisprudenziali, riporta il commento sistematico degli articoli del D.M. 127/2004 (Regolamento recante determinazione degli onorari, dei diritti e delle indennità spettanti agli avvocati per le prestazioni giudiziali in materia civile, amministrativa, tributaria, penale e stragiudiziale).
Si vuole offrire non già una mera guida nella compilazione delle parcelle, bensì l'analisi dettagliata delle norme e delle voci della tariffa forense:
e quindi un contributo anche alla RISOLUZIONE delle innumerevoli CONTROVERSIE che sorgono in materia fra clienti e avvocati e continuano ad affollarsi nei tribunali.
L'ambizioso progetto era, in altre parole, un po' quello di offrire un testo che tentasse di porsi, peraltro con un taglio pratico ed assai meno scientifico, nella scia di quello fondamentale, prezioso, ma ormai datato di Cesare Ruperto, che rimane l'autore al quale si deve la creazione delle basi di un "diritto tariffario".
Si tratta di tutte le materie coinvolte dal tariffario quindi: Tariffa degli onorari, dei diritti e delle indennità spettanti agli avvocati per le prestazioni giudiziali in materia civile, amministrativa e tributaria. Tariffa penale. Tariffa degli onorari e delle indennità spettanti agli avvocati in materia stragiudiziale (civile e penale, tributaria e amministrativa).
L'autore, forte anche della sua esperienza come C.T.U. in materia di tariffe forensi, propone le soluzioni apparse più adeguate di fronte ai contrasti che emergono, in alcuni casi, fra il testo letterale delle disposizioni e la loro applicazione da parte della giurisprudenza e delle prassi dei consigli dell'Ordine e, in altri casi, fra taluni orientamenti già consolidati e soluzioni innovative.

da impostare

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Commentario della Tariffa Forense