Compendio di Diritto civile (Istituzioni di diritto privato)

 
Prezzo speciale 16,15 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 17,00 €
Disponibile

Autori Lucia Nacciarone, Anna Costagliola

Autori Lucia Nacciarone, Anna Costagliola
Pagine 576
Data pubblicazione Febbraio 2013
ISBN 8838779716
ean 9788838779718
Tipo Cartaceo
Collana Moduli
Editore Maggioli Editore
Dimensione 15x21
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Lucia Nacciarone, Anna Costagliola

Autori Lucia Nacciarone, Anna Costagliola
Pagine 576
Data pubblicazione Febbraio 2013
ISBN 8838779716
ean 9788838779718
Tipo Cartaceo
Collana Moduli
Editore Maggioli Editore
Dimensione 15x21

Una trattazione dei fondamenti e degli istituti caratterizzanti il diritto civile, che affronta in modo semplice e sistematico le tematiche rilevanti per lo studio della materia. L'aggiornamento normativo tiene conto delle ultime novità introdotte con:
- la L. 17 dicembre 2012, n. 221, di conv. del D.L. 18 ottobre 2012, n. 179 (cd. decreto sviluppo-bis), che ha operato una riforma integrale della procedura per la composizione delle crisi da sovraindebitamento dei soggetti non fallibili, disciplinata dalla L. 3/2012 con esclusivo riguardo al debitore-imprenditore, consentendo di porre rimedio anche alle situazioni di difficoltà del debitore-persona fisica che abbia assunto obbligazioni esclusivamente per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.
- la L. 11 dicembre 2012, n. 220, che ha operato una profonda e radicale riorganizzazione delle norme che disciplinano la materia condominiale, recependo, da un lato, gli indirizzi giurisprudenziali che nel corso degli anni hanno proposto letture innovative di alcune disposizioni codicistiche e, dall'altro, introducendo tematiche che l'evoluzione tecnologica e i cambiamenti sociali hanno reso sempre più rilevanti in ambito condominiale.
- la L. 10 dicembre 2012, n. 219, che definisce nuove disposizioni, sostanziali e processuali, in materia di filiazione naturale e relativo riconoscimento, rimettendo inoltre al Governo una delega per la modifica delle disposizioni vigenti, con la finalità di eliminare ogni discriminazione tra figli legittimi, naturali e adottivi.
Per una panoramica completa ed esaustiva di tutti gli argomenti afferenti al diritto civile si è operata un'accurata selezione delle più significative e recenti pronunce giurisprudenziali. Si segnalano, in particolare, la sentenza con cui la Cassazione ha affermato il principio che l'orientamento sessuale non può essere un fattore determinante nella regolamentazione dei rapporti familiari (Cass. civ., sent. 601/2013), nonché quella con cui la Grande Camera della Corte europea per i diritti dell'uomo ha riconosciuto il diritto all'adozione anche per le coppie omosessuali (sent. 19 febbraio 2013, n. 19010/07).
Indice del volume
Parte PrimaL'ordinamento giuridico e il diritto rivato
Parte Seconda I soggetti e il diritto
Parte TerzaIl diritto di famiglia
Parte Quarta Il negozio giuridico
Parte QuintaProva e pubblicità dei fatti giuridici
Parte Sesta I beni e i diritti reali
Parte Settima Le obbligazioni
Parte Ottava Il contratto
Parte Nona Successioni e donazioni

Aggiornato
- alla L. 11 dicembre 2012, n. 220 Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici
- alla L. 10 dicembre 2012, n. 219 Disposizioni in materia di riconoscimento dei figli naturali
- Riferimenti dottrinali e giurisprudenziali

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Compendio di Diritto civile (Istituzioni di diritto privato)