SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Informiamo i clienti che l’ecommerce Maggioli Editore è operativo,
gli ordini di volumi disponibili in magazzino vengono affidati al corriere in 24 ore lavorative. 
A causa dell'emergenza Covid-19 i tempi di gestione delle spedizioni da parte dei corrieri potrebbero essere più lunghi del consueto.

Sconto 5%
Compendio di Diritto Ecclesiastico

Compendio di Diritto Ecclesiastico

Con domande e risposte

Autori Andrea Bettetini, Alessandro Perego
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 264
Pubblicazione Marzo 2020 ( Edizione)
ISBN / EAN 8891641342 / 9788891641342
Collana Collana Legale

A cura di Marco Zincani

SCARICA UN ESTRATTO DEL VOLUME

Prezzo Online:

20,00 €

19,00 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il volume offre un supporto allo studio del diritto ecclesiastico finalizzato al superamento della prova orale di abilitazione all’esercizio della professione forense.

La materia è affrontata in modo esaustivo, considerandone tutti gli argomenti di maggiore rilevanza: le fonti della disciplina, le norme e i principi costituzionali, gli enti religiosi, il finanziamento delle confessioni religiose, i beni religiosi, l’edilizia di culto, i ministri di culto e il loro sostentamento, la Santa Sede e lo Stato Città del Vaticano, l’istruzione religiosa e le scuole confessionali, il matrimonio, l’assistenza religiosa.

Gli Autori rispondono efficacemente alle esigenze di chiarezza, sinteticità ed efficacia certamente avvertite dai destinatari di questo volume, con un’esposizione organica e attenta agli aggiornamenti normativi, all’evoluzione giurisprudenziale, alle posizioni dottrinali e alla prassi amministrativa.

Il volume si completa con le domande più frequenti alle sessioni d’esame e gli esempi di risposta.

Andrea Bettetini
Professore Ordinario di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Milano. È autore di 8 opere di carattere monografico e di oltre 100 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali, e su studi collettanei. Membro di Editorial Boards di numerose riviste nazionali e internazionali. Visiting Professor presso Atenei europei e americani. Membro della Real Academia de Legislación y Jurisprudencia (Spagna).
Alessandro Perego
Ricercatore universitario di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova. È autore di volumi, contributi ed articoli scientifici, in particolare sui temi degli enti ecclesiastici, del diritto patrimoniale canonico e del Terzo settore.

Capitolo 1 - Oggetto e fonti della disciplina “Diritto ecclesiastico”
1.1. Oggetto del diritto ecclesiastico. La libertà di coscienza e la libertà di religione 
1.2. Le fonti del diritto ecclesiastico: accordi internazionali e CEDU, Costituzione, leggi ordinarie e norme regolamentari 
Domande e risposte 
Capitolo 2 - La Costituzione italiana, la libertà religiosa e la laicità dello Stato
2.1. Libertà religiosa istituzionale, libertà religiosa individuale e libertà religiosa collettiva 
2.2. Libertà religiosa istituzionale: art. 7 Cost. 
2.2.1. I Patti lateranensi 
2.2.2. Patti lateranensi e Costituzione 
2.2.3. Le modifiche del Concordato. L’Accordo fra Santa Sede e Stato italiano del 18 febbraio 1984 
2.3. Libertà religiosa istituzionale: art. 8 Cost. 
2.3.1. Concetto giuridico di confessione religiosa 
2.3.2. Uguale libertà delle confessioni religiose 
2.3.3. Le intese 
2.4. Libertà religiosa collettiva: art. 20 Cost. 
2.5. Libertà religiosa individuale: art. 19 Cost. 
2.6. Il riconoscimento giuridico della libertà religiosa nell’ordinamento europeo e internazionale. In particolare, nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo 
2.6.1. In tema di non discriminazione e libertà religiosa nei rapporti di lavoro 
2.6.2. La libertà di poter vivere coerentemente con la propria fede (o senza una fede) 
2.6.3. Simboli religiosi e rispetto della libertà della persona 
2.6.4. Il diritto dei genitori di assicurare ai figli un’educazione conforme (anche) alle proprie convinzioni religiose 
2.7. La libertà religiosa nei rapporti privatistici
2.7.1. Nelle relazioni di lavoro
2.7.2. Nell’ambito della famiglia (rinvio)
2.8. L’obiezione di coscienza
2.9. Tutela penale delle confessioni religiose
2.10. Il principio supremo di laicità dello Stato
Domande e risposte
Capitolo 3 - Gli enti religiosi
3.1. Il riconoscimento della personalità giuridica degli enti religiosi cattolici. Il riconoscimento per decreto
3.1.1. I requisiti per il riconoscimento
3.1.2. Scopo religioso dell’ente e discrezionalità della P.A. nel riconoscimento
3.1.3. La presunzione del fine di religione o di culto
3.1.4. I requisiti specifici per talune categorie di enti ecclesiastici
3.1.5. Il procedimento amministrativo di riconoscimento
3.1.6. L’iscrizione nel registro delle persone giuridiche
3.2. Forme particolari di riconoscimento
3.3. La modificazione degli enti ecclesiastici
3.4. La revoca del riconoscimento
3.5. Estinzione e soppressione degli enti ecclesiastici
3.6. Il regime tributario degli enti religiosi e dei loro immobili
3.7. Enti religiosi e riforma del Terzo settore
3.8. Le attività di impresa e commerciali. L’ente ecclesiastico-impresa sociale
3.9. Enti religiosi e procedure concorsuali
3.10. La rilevanza civile dei controlli canonici 
3.11. Gli enti religiosi acattolici
Domande e risposte
Capitolo 4 - Il finanziamento delle confessioni religiose
Premessa
4.1. L’otto per mille del gettito IRPEF
4.2. Le erogazioni liberali deducibili
4.3. Il cinque per mille del gettito IRPEF
4.4. Le altre forme di finanziamento
Domande e risposte
Capitolo 5 - La disciplina dei beni religiosi e di interesse religioso
5.1. Gli edifici di culto
5.2. La proprietà degli edifici di culto
5.3. La destinazione al culto
5.4. Regime giuridico dei cimiteri
5.5. Finanziamento dell’edilizia di culto
5.6. Il Fondo edifici di culto (F.E.C.) e i beni ad esso afferenti
5.7. I beni culturali di interesse religioso tra diritto comune e norme concordate. Le intese tra Governo e Conferenza episcopale italiana
5.8. Il regime degli archivi e delle biblioteche
Domande e risposte
Capitolo 6 - Ministri di culto e religiosi nel diritto dello Stato
6.1. La qualifica di ministro di culto
6.2. Lo statuto giuridico dei ministri di culto
6.2.1. Esonero dal servizio militare
6.2.2. Il diritto al segreto d’ufficio
6.2.3. Il dovere del segreto d’ufficio
6.2.4. Rilevanza penale della qualifica
6.2.5. Remunerazione e previdenza
6.2.6. Incompatibilità ed ineleggibilità
6.2.7. Rilevanza civile dei provvedimenti disciplinari 
6.3. I religiosi
Domande e risposte
Capitolo 7 - Il sostentamento del clero
7.1. Il sistema di sostentamento del clero nella normativa concordataria
7.2. La tutela giurisdizionale del diritto alla remunerazione. Il rapporto fra giurisdizione canonica e giurisdizione civile
7.3. Controlli statali e canonici sulla gestione degli Istituti per il sostentamento del clero
7.4. La vendita di immobili degli Istituti per il sostentamento del clero e la prelazione pubblica
Domande e risposte
Capitolo 8 - La Santa Sede e lo Stato Città del Vaticano
8.1. La Santa Sede nel diritto italiano e internazionale 
8.2. Natura dello Stato Città del Vaticano (SCV)
8.3. Italia e Stato Città del Vaticano
8.4. Gli immobili immuni (garanzie reali), le garanzie personali e funzionali
8.5. Gli enti centrali della Chiesa cattolica 
8.6. Le relazioni di lavoro presso la Santa Sede
Domande e risposte
Capitolo 9 - L’istruzione religiosa e le scuole religiosamente qualificate
9.1. L’insegnamento della religione cattolica (IRC) nelle scuole pubbliche statali
9.2. L’obbligo dello Stato di assicurare l’insegnamento 
9.2.1. Programmi di insegnamento, modalità di organizzazione e libri di testo
9.2.2. Gli insegnanti
9.3. Il diritto di scelta di studenti e genitori
9.4. L’insegnamento dell’IRC nelle “regioni di confine” e l’insegnamento di altre religioni nelle scuole pubbliche statali
9.5. Libertà della scuola e parità scolastica
9.6. Le scuole degli enti confessionali
9.7. I docenti delle scuole d’ispirazione religiosa
9.8. L’istruzione universitaria: i docenti dell’Università Cattolica e i titoli accademici ecclesiastici
Domande e risposte
Capitolo 10 - Il matrimonio
Premessa
Parte I – Il matrimonio concordatario
10.1. Il procedimento di trascrizione
10.1.1. La pubblicazione ed il nulla osta
10.1.2. I casi di intrascrivibilità
10.1.3. La celebrazione
10.1.4. La trascrizione
10.1.5. La trascrizione tardiva
10.1.6. La trascrizione ritardata
10.1.7. La trascrizione del matrimonio degli stranieri e del matrimonio celebrato all’estero
10.2. La giurisdizione sul matrimonio concordatario
10.2.1. La giurisdizione sulla trascrizione
10.2.2. La giurisdizione sul negozio matrimoniale
10.3. L’efficacia civile delle sentenze ecclesiastiche di nullità matrimoniale
10.3.1. Le fonti normative
10.3.2. Il procedimento
10.3.3. Gli accertamenti della Corte d’appello
10.3.3.1. La competenza del giudice ecclesiastico
10.3.3.2. Il diritto di agire e resistere delle parti
10.3.3.3. Le “altre condizioni”: non contrarietà ad altra sentenza e litispendenza
10.3.3.4. La non contrarietà all’ordine pubblico matrimoniale
10.3.4. I provvedimenti economici provvisori a favore di uno dei due coniugi
Parte II – Il matrimonio celebrato davanti al ministro di un culto non cattolico
10.4. Il matrimonio celebrato davanti al ministro di un “culto ammesso”
10.5. Il matrimonio celebrato davanti al ministro di una confessione dotata di intesa
Domande e risposte
Capitolo 11 - L’assistenza spirituale nelle comunità separate
11.1. Le norme e i principi generali
11.2. L’assistenza spirituale nelle Forze armate
11.3. L’assistenza spirituale nella Polizia di Stato
11.4. L’assistenza spirituale nelle strutture sanitarie
11.5. L’assistenza spirituale negli istituti penitenziari
Domande e risposte

 

 


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top