SERVIZIO CLIENTI 0541.628200  Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Sconto 5%
Compendio di Procedura civile

Compendio di Procedura civile

Con domande e risposte

Autori Antonio Scalera
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 17x24
Pagine 704
Pubblicazione Giugno 2020 (I Edizione)
ISBN / EAN 8891641397 / 9788891641397
Collana Collana Legale

 A cura di Marco Zincani

SCARICA UN ESTRATTO DEL VOLUME

Prezzo Online:

30,00 €

28,50 €

Ordina ora per avere:
Ricezione entro 48h
Spedizione in 48h
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Paga alla consegna senza costi aggiuntivi
Spedizione Gratuita

Il testo affronta la disciplina che regolamenta il processo civile, con un approccio semplice e lineare e, al contempo, tecnico. In tal modo, l’opera si presenta quale efficace strumento di primo approccio e di ripasso della materia, permettendo una preparazione funzionale al superamento di esami e concorsi.

L’opera è aggiornata alla più recente giurisprudenza.

Antonio Scalera
Magistrato con funzioni di consigliere presso la Corte di Appello di Catanzaro, Giudice tributario, già componente della Struttura Territoriale della Scuola Superiore della Magistratura. Svolge attività di docenza in materia di diritto civile presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l’Università degli Studi Magna Grӕcia di Catanzaro. È autore di numerose pubblicazioni e collabora con diverse riviste.

Capitolo 1 La giurisdizione

1.1 La giurisdizione: definizione

1.2 Giurisdizione e competenza

1.3 La composizione degli organi giurisdizionali

1.4 Il riparto di giurisdizione

1.5 La decisione sulle questioni di giurisdizione

1.6 Il regolamento di giurisdizione

1.7 I tipi di attività giurisdizionale

Domande e risposte

Capitolo 2 I principi fondamentali del diritto processuale civile

2.1 Il giusto processo

2.2 Il principio del contraddittorio

2.3 Il principio della domanda

2.4 Il principio dispositivo

Domande e risposte

Capitolo 3 Il rapporto giuridico processuale e l’azione

3.1 Il rapporto giuridico processuale

3.2 I presupposti processuali

3.3 La nozione di “azione”

3.4 Le singole condizioni

3.5 I tipi di azione

Domande e risposte

Capitolo 4 Il giudice

4.1 Giudice unico e giudice collegiale  

4.2 Astensione e ricusazione  

4.3 Corrispondenza tra chiesto e pronunciato  

4.4 Interpretazione della domanda  

4.5 Omessa pronuncia  

4.6 Ultrapetizione  

4.7 Extrapetizione  

4.8 Giudizio di equità  

Domande e risposte  

Capitolo 5 Il pubblico ministero

5.1 Il potere di azione e di intervento del pubblico ministero  

5.2 Il potere di «intervento» del P.M.  

5.3 I poteri processuali del P.M.

Domande e risposte  

Capitolo 6 Il cancelliere, l’ufficiale giudiziario e gli ausiliari del giudice

6.1 Il cancelliere  

6.2 L’ufficiale giudiziario   

6.3 Gli ausiliari del giudice   

6.4 Il consulente tecnico d’ufficio   

Domande e risposte  

Capitolo 7 Le parti ed i difensori

7.1 La nozione di parte processuale  

7.2 La legitimatio ad processum   

7.3 La rappresentanza e l’assistenza  

7.4 L’assenza del presupposto processuale della legitimatio ad processum e la sua sanatoria  

7.5 La difesa tecnica  

7.6 La natura della prestazione fornita dall’avvocato  

7.7 Poteri e doveri del difensore  

7.8 Procura alle liti

7.9 Poteri del procuratore  

7.10 Revoca e rinuncia alla procura  

7.11 Le forme della procura alle liti

7.12 Il patrocinio a spese dello Stato  

Domande e risposte  

Capitolo 8 Le spese giudiziali

8.1 Il principio di soccombenza  

8.2 La compensazione delle spese   

8.3 La distrazione delle spese  

8.4 La responsabilità processuale aggravata  

8.5 L’art. 96, comma 3 c.p.c.

Domande e risposte  

Capitolo 9 Litisconsorzio – intervento – estromissione – successione

9.1 Il litisconsorzio necessario  

9.2 Integrazione del contraddittorio  

9.3 Litisconsorzio necessario e impugnazioni   

9.4 Il litisconsorzio facoltativo

9.5 Litisconsorzio facoltativo in fase di impugnazione  

9.6 L’intervento del terzo  

9.6.1 L’intervento volontario   

9.7 L’intervento coatto su istanza di parte  

9.8 L’intervento jussu Judicis  

9.9 Estromissione  

9.10 Successione  

Domande e risposte  

Capitolo 10 La competenza

10.1 Definizione   

10.2 Competenza per valore, per materia e per territorio  

10.3 Rilievo della questione di competenza  

10.4 Litispendenza e continenza di cause  

10.5 Connessione di cause in generale  

10.6 Regolamento di competenza  

Domande e risposte

Capitolo 11 Gli atti processuali

11.1 Definizione  

11.2 La forma degli atti processuali  

11.3 La nullità degli atti processuali  

Domande e risposte  

Capitolo 12 Le notificazioni

12.1 Definizione  

12.2 Soggetti e fasi del procedimento di notificazione  

12.3 Istanza di notificazione  

12.4 L’ufficiale notificante  

12.5 Il destinatario della notificazione  

12.6 Notificazione a mani proprie  

12.7 Notificazione a persone diverse dal destinatario   

12.8 Notificazione in caso di irreperibilità temporanea  

12.9 Notificazione agli irreperibili  

12.10 La notificazione alle persone giuridiche  

12.11 La notificazione a mezzo posta  

12.12 Le notifiche telematiche   

Domande e risposte  

Capitolo 13 Le comunicazioni

13.1 Inquadramento  

13.2 Gli atti che devono essere comunicati  

13.3 Forma della comunicazione  

13.4 Contenuto  

13.5 Invalidità della comunicazione  

13.6 Omessa comunicazione  

Domande e risposte  

Capitolo 14 Sospensione, interruzione ed estinzione del processo

14.1 Sospensione: inquadramento  

14.2 Presupposti della sospensione necessaria ex art. 295 c.p.c.

14.3 Forma e regime del provvedimento di sospensione  

14.4 Effetti della sospensione

14.5 Riassunzione del processo  

14.6 Sospensione del processo civile per «pregiudizialità penale»

14.7 Interruzione: inquadramento  

14.8 Eventi interruttivi relativi alla parte  

14.9 Eventi interruttivi concernenti il difensore  

14.10 Eventi che si verificano prima dell’introduzione del giudizio  

14.11 Modalità operative dell’interruzione  

14.12 Effetti dell’interruzione  

14.13 Prosecuzione e riassunzione del giudizio interrotto  

14.14 Estinzione: inquadramento  

14.15 Estinzione per rinuncia agli atti  

14.16 Estinzione per inattività delle parti  

14.17 Forma e regime del provvedimento dichiarativo dell’estin­zione  

14.18 Effetti dell’estinzione  

Domande e risposte  

Capitolo 15 La citazione

15.1 Inquadramento  

15.2 Il contenuto dell’atto di citazione  

15.3 La notifica della citazione  

15.4 I vizi della citazione  

Domande e risposte  

Capitolo 16 La comparsa di costituzione e risposta

16.1 Inquadramento  

16.2 Requisiti formali  

16.3 Eccezioni in senso lato, mere difese e mezzi di prova  

16.4 La domanda riconvenzionale  

16.5 Le eccezioni processuali e di merito non rilevabili d’ufficio  

16.6 La chiamata in causa  

Domande e risposte  

Capitolo 17 L’udienza di prima comparizione e trattazione

17.1 Inquadramento  

17.2 Fissazione dell’udienza  

17.3 Attività del giudice

17.4 Attività delle parti   

Domande e risposte  

Capitolo 18 La trattazione della causa

18.1 Inquadramento  

18.2 La trattazione in senso stretto: udienza di trattazione, atti­vità del giudice e delle parti  

18.3 Divieto di sentenze della “terza via”

18.4 Appendice scritta   

18.5 Questioni pregiudiziali di merito e rito e questioni prelimi­nari di merito  

18.6 Ammissione e assunzione dei mezzi di prova  

18.7 Rimessione in decisione  

Domande e risposte  

Capitolo 19 L’istruzione della causa

19.1 Inquadramento  

19.2 Ammissibilità della prova  

19.3 Rilevanza della prova  

19.4 Rilevabilità officiosa delle preclusioni istruttorie  

19.5 Poteri istruttori officiosi del giudice  

19.6 Preclusioni per i terzi intervenienti  

Domande e risposte  

Capitolo 20 Le prove

20.1 L’onere della prova

20.2 Il divieto di utilizzare la scienza privata  

20.3 Casi in cui non occorre fornire la prova  

20.4 Distinzione delle prove  

20.5 Le prove c.d. atipiche  

20.6 Alcuni mezzi di prova: la confessione; la prova per testimo­ni; il giuramento; le presunzioni  

20.7 L’assunzione  

20.8 La prova fuori sede  

20.9 Accertamento tecnico preventivo  

Domande e risposte

Capitolo 21 La decisione della causa

21.1 Inquadramento  

21.2 «Decisione della causa» ed esercizio del potere decisorio  

21.3 Identità del magistrato  

21.4 Adempimenti delle parti e validità della decisione  

21.5 Deliberazione e stesura della decisione  

21.6 Decisione resa per errore in forma diversa dalla sentenza  

Capitolo 22 La contumacia

22.1 Inquadramento  

22.2 La contumacia dell’attore  

22.3 La contumacia del convenuto. Il controllo sulla regolarità della notifica dell’atto introduttivo  

22.4 Gli atti da notificarsi al contumace  

22.5 La costituzione del contumace  

22.6 La rimessione in termini  

Domande e risposte  

Capitolo 23 Le ordinanze anticipatorie e di condanna

23.1 Ordinanza di pagamento delle somme non contestate   

23.2 Ordinanza successiva alla chiusura dell’istruzione  

Domande e risposte  

Capitolo 24 L’ordinanza di ingiunzione

Domande e risposte  

Capitolo 25 Il giudizio davanti al giudice di pace

25.1 Inquadramento  

25.2 Competenza  

25.3 Le condizioni di procedibilità  

25.4 Il procedimento  

Domande e risposte

Capitolo 26 Le impugnazioni

26.1 Inquadramento  

26.2 Il principio del doppio grado di giurisdizione  

26.3 L’impugnazione nelle sue linee essenziali  

26.4 Interesse all’impugnazione  

26.5 Le impugnazioni incidentali  

26.6 L’oggetto delle impugnazioni  

26.7 Tassatività dei mezzi di impugnazione e del loro esercizio  

26.8 Legittimazione all’impugnazione  

26.9 Tipologia e classificazione dei mezzi di impugnazione  

26.10 Impugnazioni e cosa giudicata  

Domande e risposte  

Capitolo 27 Giudicato

27.1 Inquadramento

27.2 I provvedimenti idonei al giudicato  

27.3 I limiti oggettivi del giudicato  

27.4 I limiti soggettivi del giudicato  

27.5 L’efficacia del giudicato sostanziale rispetto ai terzi  

27.6 Il giudicato rebus sic stantibus  

27.7 Il giudicato interno, esterno ed implicito   

Domande e risposte  

Capitolo 28 L’appello

28.1 Inquadramento  

28.2 L’effetto devolutivo  

28.3 L’effetto sostitutivo  

28.4 Legittimazione attiva e passiva  

28.5 I provvedimenti appellabili

28.6 Provvedimenti sull’esecuzione provvisoria della sentenza im­pugnata  

Domande e risposte  

Capitolo 29 Ricorso per Cassazione

29.1 Inquadramento

29.2 Provvedimenti impugnabili  

29.3 I motivi di ricorso in generale  

Domande e risposte  

Capitolo 30 La revocazione

30.1 Inquadramento  

30.2 Caratteri generali della revocazione  

30.3 Termini per la revocazione  

30.4 Le singole ipotesi di revocazione   

Domande e risposte  

Capitolo 31 L’opposizione di terzo

31.1 Inquadramento  

31.2 L’opposizione di terzo ordinaria  

31.3 L’opposizione di terzo revocatoria  

31.4 Forma della domanda e procedimento  

31.5 Sospensione dell’esecuzione  

31.6 La decisione sull’opposizione  

Domande e risposte  

Capitolo 32 Il rito sommario di cognizione

32.1 Inquadramento  

32.2 Il processo sommario di cognizione scelto dalla parte  

32.3 Il processo sommario di cognizione imposto dal legislato­re  

32.4 Il processo sommario di cognizione scelto dal giudice  

32.5 Appello  

Domande e risposte  

Capitolo 33 Il rito cautelare

33.1 Inquadramento  

33.2 Caratteri  

33.3 Presupposti  

33.4 Competenza

33.5 Ricorso  

33.6 Il procedimento  

33.7 Decisione e reclamo  

Domande e risposte  

Capitolo 34 Sequestro giudiziario

34.1 Sequestro di beni  

34.2 Sequestro di prove  

Domande e risposte  

Capitolo 35 Il sequestro conservativo

35.1 Inquadramento  

35.2 Fumus boni juris  

35.3 Periculum in mora  

35.4 Possibilità di ottenere il sequestro da parte del creditore munito di titolo esecutivo  

35.5 Sequestro c.d. in mani proprie  

35.6 Revoca  

35.7 Conversione in pignoramento  

35.8 Inefficacia ex art. 675 c.p.c.

Domande e risposte  

Capitolo 36 Il provvedimento d’urgenza

36.1 Inquadramento

36.2 Residualità  

36.3 Fumus boni juris  

36.4 Periculum in mora  

Domande e risposte  

Capitolo 37 I procedimenti possessori

37.1 Inquadramento  

37.2 Fase interdittale e giudizio di merito  

37.3 Procedimento  

37.4 Giudizio possessorio e giudizio petitorio

37.5 Esecuzione forzata o attuazione dei provvedimenti posses­sori  

Domande e risposte  

Capitolo 38 Il procedimento monitorio

38.1 Inquadramento  

38.2 Condizioni di ammissibilità  

38.3 Prova scritta  

38.4 Giudice competente  

38.5 Il procedimento monitorio  

38.6 Processo civile telematico  

38.7 Rapporti con la mediazione e con la negoziazione assistita obbligatorie  

38.8 Rigetto della domanda d’ingiunzione  

38.9 Accoglimento della domanda d’ingiunzione  

38.10 Cenni sul decreto ingiuntivo europeo  

Domande e risposte  

Capitolo 39 L’opposizione a decreto ingiuntivo

39.1 Natura del giudizio di opposizione  

39.2 Contenuto e funzione dell’atto di opposizione  

39.3 Legittimazione all’opposizione  

39.4 Termini di comparizione e costituzione  

39.5 Notificazione dell’atto di opposizione  

39.6 Procedimento di opposizione  

39.7 Onere della prova  

39.8 Provvisoria esecutività ex art. 648 c.p.c.

39.9 Opposizione tardiva  

39.10 Rigetto o accoglimento dell’opposizione  

Domande e risposte  

Capitolo 40 I procedimenti camerali

40.1 Inquadramento   

40.2 Il ricorso  

40.3 Regole di procedura  

40.4 Legittimati al ricorso

40.5 Forma del provvedimento  

40.6 Il reclamo  

Domande e risposte  

Capitolo 41 L’esecuzione

41.1 Inquadramento  

41.2 Nulla executio sine titulo  

41.3 Certezza, esigibilità e liquidità del diritto  

41.4 I singoli titoli esecutivi   

Domande e risposte  

Capitolo 42 Il precetto

42.1 Inquadramento  

42.2 Natura giuridica  

42.3 Forma del precetto  

42.4 Efficacia del precetto  

42.5 Notificazione del precetto  

Domande e risposte  

Capitolo 43 Il pignoramento

43.1 Inquadramento

43.2 Forma del pignoramento  

43.3 Estensione del pignoramento  

43.4 Effetti del pignoramento  

Domande e risposte  

Capitolo 44 Espropriazione mobiliare

44.1 Inquadramento  

44.2 Il pignoramento  

44.3 La liquidazione  

44.4 L’estinzione anticipata  

Domande e risposte

Capitolo 45 L’espropriazione forzata immobiliare

45.1 Inquadramento   

45.2 L’oggetto dell’espropriazione immobiliare  

45.3 Il pignoramento immobiliare  

45.4 L’intervento dei creditori  

45.5 L’esperto   

45.6 La vendita e l’assegnazione  

45.7 La delega al professionista  

45.8 La distribuzione della somma ricavata  

Domande e risposte  

Capitolo 46 L’espropriazione mobiliare presso terzi

46.1 Inquadramento  

46.2 Forma del pignoramento  

46.3 Pignorabilità dello stipendio o della pensione  

46.4 La dichiarazione del terzo  

46.5 Contestata o mancata dichiarazione  

Domande e risposte  

Capitolo 47 Opposizione all’esecuzione

47.1 Inquadramento  

47.2 I motivi di opposizione  

47.3 Opposizione all’esecuzione e impugnazione del titolo ese­cutivo  

47.4 Legittimazione ad agire  

47.5 Legittimazione passiva   

47.6 Forma dell’opposizione  

47.7 Competenza  

47.8 La sospensione feriale e i termini per proporre opposizio­ne  

47.9 I provvedimenti urgenti: la sospensione dell’esecuzione in sede di opposizione a precetto prima dell’inizio dell’esecu­zione  

47.10 La decisione nella fase di merito e l’impugnazione  

Domande e risposte

Capitolo 48 Le opposizioni agli atti esecutivi

48.1 Inquadramento  

48.2 Il termine  

48.3 La distinzione tra opposizione all’esecuzione e opposizio­ne agli atti esecutivi  

48.4 La diversa funzione del rimedio di cui all’art. 487 c.p.c.

48.5 L’opposizione anteriore all’inizio dell’esecuzione: l’irrego­larità formale del titolo esecutivo e del precetto  

48.6 L’opposizione successiva all’inizio dell’esecuzione: i singoli atti esecutivi  

48.7 La nullità degli atti esecutivi: il rapporto fra l’art. 617 c.p.c. e l’art. 2929 c.c.

48.8 La legittimazione ad agire  

48.9 L’interesse ad agire   

48.10 Il procedimento e la competenza  

48.11 La pronuncia  

48.12 I provvedimenti provvisori  

48.13 L’impugnazione  

48.14 La materia di lavoro: opposizione all’esecuzione e agli atti esecutivi  

48.15 Il rito  

Domande e risposte  

Capitolo 49 L’estinzione del processo esecutivo

49.1 Inquadramento  

49.2 La rinuncia agli atti esecutivi  

49.3 L’inattività delle parti  

49.4 La mancata comparizione all’udienza  

49.5 Infruttuosità dell’espropriazione forzata  

49.6 Effetti dell’estinzione  

49.7 Impugnazione del provvedimento di estinzione  

Domande e risposte  

Capitolo 50 Il rito locatizio

50.1 Inquadramento  

50.2 Il rito locatizio  

50.3 Il rito locatizio in primo grado

50.4 Controversie locatizie e mediazione  

50.5 Le impugnazioni  

50.6 Procedura per il rilascio

50.7 Presupposti per l’opposizione tardiva  

50.8 Effetti della pronuncia di merito sull’ordinanza di rilascio già emessa  

50.9 Spese di lite  

50.10 Il procedimento di convalida di sfratto  

Domande e risposte  

Capitolo 51 Le controversie di lavoro

51.1 Inquadramento  

51.2 L’ambito di applicazione: i rapporti di lavoro subordinato privato  

51.3 I rapporti di agenzia e parasubordinazione  

51.4 I rapporti di impiego pubblico  

51.5 La fase istruttoria nel processo del lavoro  

51.6 I poteri ufficiosi del giudice del lavoro  

51.7 Controversie in materia di previdenza e assistenza obbliga­toria  

Domande e risposte  

Capitolo 52 L’arbitrato

52.1 Inquadramento  

52.2 Il dibattito sulla natura dell’arbitrato  

52.3 Le differenze con l’arbitrato irrituale  

52.4 La disciplina dell’arbitrato nel suo complesso  

52.5 Le controversie arbitrabili  

52.6 Il procedimento arbitrale  

Domande e risposte  

Capitolo 53 La mediazione

53.1 Materie soggette alla mediazione obbligatoria  

53.2 I procedimenti esclusi dall’obbligo della mediazione  

53.3 La mediazione quale obbligatoria condizione di procedibi­lità

53.4 La mediazione delegata  

53.5 Effetti della domanda di mediazione: decadenza e prescri­zione  

53.6 Il rilievo giudiziale del mancato avvio della mediazione  

53.7 La verifica giudiziale della procedibilità della domanda (art. 5, comma 1-bis)

53.8 La rilevanza nel processo della mancata partecipazione della parte alla mediazione  

Domande e risposte  

Capitolo 54 La negoziazione assistita

54.1 Inquadramento  

54.2 Caratteristiche generali dell’istituto  

54.3 Requisiti dell’invito a concludere la convenzione di nego­ziazione  

54.4 Gli effetti (della ricezione) dell’invito  

54.5 Negoziazione assistita obbligatoria e concorso con altri tipi di ADR  

54.6 Controversie sottratte alla negoziazione obbligatoria: con­troversie di consumo e cause in cui la parte può stare in giudizio personalmente  

Domande e risposte  

Capitolo 55 Il processo civile telematico

55.1 Inquadramento  

55.2 I fini della riforma  

55.3 Il quadro normativo di riferimento  

55.4 I servizi rivolti al pubblico  

Domande e risposte


Scrivi la tua recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi oppure Registrati

Libri consigliati

Back to top