Comunicazione profonda in sanità

 
Prezzo speciale 27,55 €
SCONTO 5%
5%
Anzichè 29,00 €
Disponibile

Autori Francesco Calamo Specchia

Pagine 323
Autori Francesco Calamo Specchia
Data pubblicazione Maggio 2011
ISBN 8838767289
ean 9788838767289
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24
  • Spedizione in 48h
  • Paga alla consegna senza costi aggiuntivi

Autori Francesco Calamo Specchia

Pagine 323
Autori Francesco Calamo Specchia
Data pubblicazione Maggio 2011
ISBN 8838767289
ean 9788838767289
Tipo Cartaceo
Collana Sociale & Sanità
Editore Maggioli Editore
Dimensione 17x24

Non basta possedere tecniche mediche per essere medici. Lo sappiamo dai tempi del Fedro di Platone, ma forse lo abbiamo dimenticato. Infatti occorre anche capire a chi, quando, e in che misura, applicare queste tecniche.
Lo stesso si può dire quando parliamo di tecniche della comunicazione. La tesi fondamentale del libro è che è necessario, in particolare in sanità, distinguere tra comunicazione e informazione. Informare i pazienti su un trattamento, su una procedura diagnostica, eccetera, è una cosa. Comunicare è tutt'altra cosa.
E che sia necessario praticare la comunicazione in sanità in tutte le sue declinazioni (comunicazione organizzativa, educazione alla salute, formazione, rapporto medico/paziente, ecc.), in quanto momento di profondità relazionale, è qualcosa su cui istintivamente o meno cominciamo a essere tutti d'accordo.
La struttura del volume:
Parte I: Una definizione da condividere
1. Primo nodo: tecniche o senso
2. Secondo nodo: convincere o convivere
3. Terzo nodo: logica o percezione
4. Quarto nodo: strumentalità o eros
Parte II: Una sfida operativa da accettare
1. La comunicazione profonda nelle organizzazioni sanitarie
2. La comunicazione profonda come lavoro del dirigente sanitario
3. La comunicazione profonda con il paziente
4. La comunicazione profonda con i gruppi a rischio:l'educazione critica alla salute
5. Un piano organizzativo per la comunicazione profonda
Parte III: Un modo d'essere da praticare
1. Tempo
2. Media
3. Vis comunicativa
Francesco Calamo Specchia è Professore associato di Igiene presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, dove insegna Organizzazione e Programmazione dei Servizi Sanitari. Da oltre vent'anni si occupa prevalentemente di comunicazione in sanità.

Senso, verità, desiderio

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Comunicazione profonda in sanità